Pizzette di sfoglia

Antipasti
Pizzette di sfoglia
94 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 21 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Ecco un’idea semplice e veloce per realizzare delle golosissime pizzette di sfoglia adatte a buffet, compleanni, aperitivi e feste con gli amici.
Le pizzette di sfoglia si preparano in pochissimo tempo, sono deliziose e posso essere realizzate con diverse farciture, a seconda dei gusti. Qui abbiamo indicato alcuni ingredienti per farcirle, ma nulla vi vieta di dare sfogo alla vostra fantasia e inventarvi altre farciture golose seguendo i vostri gusti o quelli dei vostri commensali!

Ingredienti per 21 pizzette
Olive nere denocciolate 3-4
Capperi sott'aceto venti
Provola 65 g
Uova 1 piccola
Origano essiccato 1/2 cucchiaio
Pasta sfoglia 1 rotolo (circa 230 gr)
Acciughe (alici) sott'olio 5 filetti
Pesto alla Genovese 3 cucchiaini
Sugo di pomodoro fresco al basilico 50 g

Preparazione

Pizzette di sfoglia

Per fare le pizzette di sfoglia iniziate preparando tutti gli ingredienti che serviranno per farcirle. Tagliate a rondelle sottili le olive nere denocciolate (1), a listarelle e poi a cubetti la provola (2), quindi sbattete l'uovo in una ciotolina utilizzando una forchetta (3).

Pizzette di sfoglia

A questo punto preparate la base: ricavate dal rotolo di pasta sfoglia 21 dischi con l’aiuto di un coppapasta tondo del diametro di 6 cm e poneteli su di un foglio di carta forno (4), poi bucherellateli al centro con i rebbi di una forchetta e spennellateli con l’uovo sbattuto (5). Procedete con la farcitura mettendo mezzo cucchiaio di passata di pomodoro al centro di 10 pizzette, lasciando libero un po’ di bordo esterno, poi 4-5 cubettini di provola (6).

Pizzette di sfoglia

Su 5 pizzette mettete le olive nere tagliate a rondelle e i capperi sott’aceto, su altre 5 un pizzico di origano (7). Proseguite con la farcitura di altre 5 pizzette ponendo al centro di esse mezzo cucchiaino di pesto e 4-5 cubetti di provola; quindi preparate anche le ultime 6 ponendo al centro di ognuna di esse 4-5 cubetti di provola e un’acciuga sott’olio (8). Infornate le pizzette di sfoglia in forno già caldo a 200° per circa 12-15 minuti o finché i bordi delle pizzette non saranno ben dorati. Servite le pizzette di sfoglia tiepide.

Conservazione

Le pizzette di sfoglia sono ideali mangiate al momento ma possono essere conservate per un giorno chiuse in un contenitore ermetico, e poi riscaldate al forno.

Consiglio

Se preferite potete farcire le pizzette di sfoglia anche con dei cubetti di prosciutto cotto, sostituire la provola con i cubetti di mozzarella, oppure sostituire le acciughe con dei pezzettini di tonno.

Altre ricette

I commenti (94)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Paola ha scritto: giovedì 05 maggio 2016

    Ciao, vorrei sapere se secondo voi posso prepararle le lasciarle "Lievitare" per qualche ora prima di infornarle. Verrebbero buone? lieviterebbero e quindi sarebbero un po' più gonfie?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 06 maggio 2016

    @Paola: Ciao Paola! La pasta sfoglia non contiene lievito quindi sarebbe inutile lasciarle lievitare prima di infornarle! 

  • lorena ha scritto: sabato 30 gennaio 2016

    @Claudia: la pasta brise non cresce

  • Anna ha scritto: venerdì 04 dicembre 2015

    Le ho già preparate diverse volte seguendo questa ricetta e sono davvero buonissime. Volevo sapere, si possono preparare le pizzette e congelare crude, per metterle poi direttamente in forno il giorno in cui le voglio servire?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 04 dicembre 2015

    @Anna: ciao Anna, sarebbe meglio preparare le pizzette al momento! 

  • Claudia ha scritto: venerdì 20 novembre 2015

    Ho tagliato la pasta brise della Buitoni ma perché mi vengono piatte? Quanti sono i gradi del forno 200? Ventilato?

  • valentina ha scritto: mercoledì 18 novembre 2015

    ciao, volevo sapere se questa ricetta vale per la pasta sfoglia fresca da banco frigo e non surgelate. grazie

  • Julieta ha scritto: domenica 15 novembre 2015

    ci puo congelare ? grazie .

  • Elisa ha scritto: giovedì 03 settembre 2015

    Ciao Sonia! Volevo chiederti, se io faccio le pizzette la mattina per la sera sono ancora buone? E se la risposta è no, quante ore al massimo posso prepararle prima? (lo so che sarebbero ottime appena sfornate ma il tempo non me lo permette) Grazie in anticipo! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 04 settembre 2015

    @Elisa: ciao Elisa, puoi preparare le pizzette per ora di pranzo smiley Al limite se lo ritieni necessario puoi scaldarle qualche minuto in forno! 

  • Gaetano ha scritto: venerdì 28 agosto 2015

    Le vostre ricette sono proprio belle.complimenti

  • monica ha scritto: martedì 18 agosto 2015

    ciao Sonia complimenti per tutte le ricette! ti chiedo un consiglio, se le pizzette le facessi con la tua ricetta della pasta brisè fatta in casa? o me lo sconsigli.... grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 agosto 2015

    @monica: Ciao Monica! Certo, puoi preparare le pizzette anche con la pasta brisè smiley

  • Lodovica Comello ha scritto: lunedì 10 agosto 2015

    l'uovo è obbligatorio? si sente nella pizzetta a fine cottura?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 agosto 2015

    @Lodovica Comello: ciao! L'uovo serve a far aderire meglio il ripieno, non preoccuparti una volta cotto non lo sentirai, se ne usa davvero poco! 

10 di 94 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI