Pizza senza glutine

Lievitati
Pizza senza glutine
172 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 2 pezzi
  • Costo: molto basso
  • Nota: + il tempo di lievitazione della pasta

Presentazione

Pizza senza glutine

La pizza senza glutine è gustosa e saporita tanto quanto quella tradizionale, sebbene gli ingredienti siano diversi rispetto a quelli utilizzati nell'impasto classico della pizza. La farina di grano tenero viene infatti sostituita dalla farina di riso e dall’amido di mais: l’impasto perciò risulta croccante all’esterno ma mantiene un interno morbido grazie anche alla doppia lievitazione. Per realizzare una ricetta che può essere consumata dai celiaci è indispensabile utilizzare tutti ingredienti senza glutine, contraddistinti dal simbolo recante una spiga sbarrata, o la dicitura Senza Glutine. Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario dell'Associazione Italiana Celiaci degli alimenti. Badate bene, poi, che anche tutti gli utensili utilizzati per preparare la ricetta non dovranno essere contaminati con ingredienti contenenti glutine.

Ingredienti per l'impasto di 2 pizze da 32 cm
Farina di riso 350 g
Amido di mais (maizena) 250 g
Miele 1 cucchiaino
Acqua 350 ml
Sale fino 10 g
Lievito di birra 25 g
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
per condire
Mozzarella fiordilatte 500 g
Passata di pomodoro 350 ml
Sale fino q.b.
Basilico q.b.
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Origano q.b.
per ungere le teglie
Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

Pizza senza glutine

Per preparare la pasta per la pizza senza glutine, setacciate la farina e l’amido di mais e disponeteli a fontana su di una spianatoia (o in una capiente bacinella) formando un buco al centro (1). Prendete una ciotolina di vetro, sbriciolatevi dentro il lievito di birra, versateci un bicchiere d'acqua tiepida (2) e il miele (3). Mescolate fino a fare sciogliere bene il tutto.

Pizza senza glutine

Ora, a parte, sciogliete 10 g di sale in un altro bicchiere d'acqua tiepida (4)  e aggiungete l'olio (5). Unite poi alla farina il composto con il lievito e il miele (6).

Pizza senza glutine

Incorporate per ultima anche la miscela di acqua e olio (7). Iniziate ad impastare (a mano o con un'impastatrice) tenendo vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, che integrerete nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido ma consistente, con il quale formerete una palla (8) che andrete ad adagiare in una capiente ciotola (ricordatevi che l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e riponetela in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, come il forno spento di casa vostra. Attendete che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorrà 1 ora - 1 ora e 1/2). Intanto ponete la passata di pomodoro in una ciotola e conditela con l'olio, il sale e l'origano (9) e poi procedete alla stesura della pasta per la pizza.

Pizza senza glutine

Stendete l’impasto in una teglia a bordi bassi precedentemente unta d’olio (10), spennellate la superficie della pizza con altro olio e lasciate lievitare ancora per circa mezz’ora. Terminata la seconda lievitazione, cospargerete la pizza con la passata di pomodoro (11), un po’ di olio extra vergine di oliva e infornate in forno già caldo per circa 10 minuti a 200°. Intanto tagliate la mozzarella a fette e mettetela in un colino in modo da eliminare l’acqua di conservazione. Estraete la pizza e cospargetela con la mozzarella tritata grossolanamente o tagliata a fette (12); informate nuovamente per altri 5 minuti. Appena estrarrete la pizza dal forno, cospargetela con le foglie di basilico fresco e servite immediatamente.

Leggi tutti i commenti ( 172 )

Ricette correlate

Pizza di Kamut

Lievitati

La pizza di Kamut è una preparazione a base di farina di Kamut, un cereale della famiglia del grano duro molto nutriente e di…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Pizza di Kamut

Pizza Margherita

Lievitati

Tra le pizze, la pizza margherita è quella più semplice e più amata; una fragrante pizza fatta in casa con pomodoro, mozzarella,…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Pizza Margherita

Pizza marinara

Lievitati

La pizza marinara è una pizza molto leggera: condita con passata di pomodoro, olio, aglio e origano. E' uno dei modi più semplice…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Pizza marinara

Finta pizza al cavolfiore

Secondi piatti

La finta pizza al cavolfiore è un secondo piatto di verdure per gustare i cavolfiori in maniera originale, con pomodoro e mozzarella…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 45 min
Finta pizza al cavolfiore

Rotolo di pizza farcito

Lievitati

Il rotolo di pizza farcito è un modo diverso di gustare la pizza. Un vortice di impasto che raccoglie un ripieno saporito e filante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
Rotolo di pizza farcito

Pasta per la pizza

Lievitati

L'impasto per la pizza è una preparazione di base realizzata con farina, acqua, lievito, olio e sale da cui potrete ottenere varie…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
Pasta per la pizza

Pizza a portafoglio con salame

Lievitati

La pizza a portafoglio con salame è una preparazione tipica di napoli... una pizza piegata in 4, che rende veloce il piacere di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Pizza a portafoglio con salame

Pizza arrotolata (pizza Stromboli)

Lievitati

La pizza arrotolata, conosciuta come pizza Stromboli, è una preparazione che arriva dagli USA ma porta con sé sapori squisitamente italiani.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Pizza arrotolata (pizza Stromboli)

Altre ricette correlate

I commenti (172)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Elisabetta ha scritto: domenica 04 dicembre 2016

    E se volessi usare il lievito secco? Quanto ne devo mettere? 25 g su 350 di farina mi sembra tanto! Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 04 dicembre 2016

    @Elisabetta: Ciao, 1 g di lievito secco corrisponde a 3 g fresco!

  • Lafleur ha scritto: martedì 15 novembre 2016

    Salve, questo impasto puo essere congelato?

Leggi tutti i commenti ( 172 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Pasta e ceci

Primi piatti

La pasta e ceci è un primo piatto molto sostanzioso e saporito che deriva dalla tradizione contadina ed è adatto ai freddi mesi invernali.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min

Puccia salentina alle olive

Lievitati

La puccia salentina alle olive (uliata) è un pane tipico pugliese, arricchito nell'impasto con olive in salamoia

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte