Plumcake allo yogurt

Dolci e Desserts
Plumcake allo yogurt
1.2k Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Plumcake allo yogurt

Il plumcake allo yogurt è un dolce soffice estremamente apprezzato da grandi e piccoli per la sua leggerezza e la sua semplice bontà. Le origini inglesi della parola plumcake si riferiscono ad un dolce tipico anglosassone che nell’impasto contiene uvetta e frutta candita. Ma esistono davvero numerose varianti: che sia al cioccolato, al mandarino o al limone, il plumcake ci conquista sempre grazie alla sua delicata bontà! In questa ricetta abbiamo arricchito questo dessert, particolarmente adatto per la prima colazione o la merenda, con del cremoso yogurt greco. Preparato senza burro ma con yogurt e olio di semi, una volta sfornato il plumcake allo yogurt vi catturerà già con il suo profumo... e vi perderete nella sua irresistibile morbidezza!

Ingredienti (per uno stampo da 23x10x7,5 cm)
Uova (3 medie) 168 g
Zucchero semolato 140 g
Yogurt greco intero 250 g
Olio di semi 100 ml
Farina tipo 00 180 g
Fecola di patate 60 g
Limoni la scorza non trattata di 1
Sale 1 pizzico
Lievito chimico in polvere 1 bustina da 16 g

Preparazione

Plumcake allo yogurt

Per preparare il plumcake allo yogurt, preparate tutti gli ingredienti pesati che dovranno essere a temperatura ambiente. Ponete le uova intere in una ciotola capiente insieme allo zucchero semolato (1) e il pizzico di sale; montate il tutto con uno sbattitore elettrico, inizialmente a velocità bassa, poi potete aumentarla (2). Quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso, eliminate le fruste elettriche e prendete la frusta a mano. Aggiungete lo yogurt greco poco per volta, mescolando con la frusta per incorporare (3).

Plumcake allo yogurt

Grattugiate la scorza di un limone (4) e unitela all'impasto (5). Mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti (7), poi versate l'olio a filo sempre mescolando nel frattempo (6).

Plumcake allo yogurt

In una ciotola setacciate la farina, la fecola di patate e il lievito (7), dopodiché aggiungete le polveri un cucchiaio alla volta all'impasto (8),  mescolando con la spatola dall'alto verso il basso (9), fino a terminare le polveri ed ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Plumcake allo yogurt

Imburrate e foderate con la carta da forno uno stampo da plumcake della misura di 23x10x7,5 cm (della capacità di 1litro) (10); versatevi delicatamente l'impasto che avete ottenuto (11), livellando molto delicatamente con la spatola la superficie. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 55 minuti. Verificate la cottura facendo la prova con uno stecchino: infilate lo stuzzicadente al centro del plumcake e se, estraendolo, rimane pulito, significa che è pronto; in caso contrario prolungate la cottura di qualche minuto. Quando il plumcake sarà ben dorato, sfornatelo (12), lasciatelo raffreddare completamente nello stampo, quindi sformate: il vostro plumcake allo yogurt è pronto per essere servito!

Conservazione

Conservate il plumcake allo yogurt fuori dal frigorifero sotto una campana di vetro per 3-4 giorni al massimo. Una volta cotto, può essere congelato e conservato per al massimo 30 giorni.

Consiglio

Al posto dello yogurt greco potete utilizzare uno yogurt aromatizzato alla frutta dalla consistenza corposa, scegliendo il gusto che preferite: otterrete un plumcake più goloso e saporito!

Altre ricette

I commenti (1190)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • clara ha scritto: martedì 23 agosto 2016

    ho fatto il plumcake classico col burro , farina 00 uvetta zucchero e non si è cotto perfettamente nel forno anche se ho impostato 200 gradi e dopo i primi dieci minuti la temperatura l'ho fatta scendere a 180°C come indicato nella vostra ricetta. si è cotto a metà dopo molto più tempo rispetto ai 45-50 m consigliati. ora come lo posso recuperare? avete dei suggerimenti? grazie. buona gg. clara

  • Nancy ha scritto: lunedì 22 agosto 2016

    Ciao, non mi ritrovo la fecola in casa, cosa posso sostituire? Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 22 agosto 2016

    @Nancy: Ciao Nancy, puoi sostituirla con dell'amido di mais (Maizena), che ti aiuterà a rendere il tuo plumcake soffice soffice! Un saluto! smiley

  • Nico ha scritto: domenica 14 agosto 2016

    È venuto perfetto! Solo no ho messo la scorza del limone perché in casa non avevo quelli bio e sostituito con estratto di vaniglia, olio evo invece di quello di semi anche quest'ultimo perché terminato. La prossima volta seguirò la ricetta alla lettera e verrà ancora più buono! Penso proprio che diventerà la mia ricetta base per plumcake alla quale aggiungere ingredienti a piacere! A proposito, l'aggiunta di frutta fresca è indicata? Grazie Gz!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 15 agosto 2016

    @Nico: ciao, puoi provare ad aggiungere della frutta fresca a pezzetti se preferisci prima di infornare! 

  • Silvia ha scritto: venerdì 05 agosto 2016

    Salve, è la seconda volta che provo a fare il plumcake allo yogurt, ma non so perché, passato il tempo di cottura fuori è ben cotto anche troppo mentre quando inserisco lo stecchino mi esce sporco di impasto. Non so dove sbaglio, mi date una mano?

  • Fabrizia ha scritto: domenica 31 luglio 2016

    ho fatto la prova dello stecchino ed era pulito, ma quando l'ho sfornato si è afflosciato al centro, cosa ho sbagliato?

  • Silvia ha scritto: domenica 24 luglio 2016

    Salve, vorrei sapere le dosi del plumcake allo yogurt da utilizzare per uno stampo 30 x 10 x 10 . Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 luglio 2016

    @Silvia: Ciao Silvia, tper calcolare bene le dosi per uno stampo di diversa dimensione ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo! Un saluto!

  • Alessia ha scritto: domenica 10 luglio 2016

    @Redazione Giallozafferano: Provato oggi! grazie mille per il consiglio.... siete fantastici!

  • Eleonora ha scritto: lunedì 04 luglio 2016

    Ma si può usare uno yogurt "normale" e non greco?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 luglio 2016

    @Eleonora: Ciao Eleonora, utilizzando lo yogurt classico otterrai una consistenza leggermente diversa, se preferisci puoi utilizzarlo nelle stesse quantità; altrimenti puoi realizzare a casa lo yogurt greco per un plumcake ancora più soffice! 

  • AlexPampa ha scritto: giovedì 30 giugno 2016

    buongiorno a tutti, scusate la mia ignoranza, non so se è un problema dell'applicazione del mio smatphone o se sono io che non so...MA QUANTI ML CORRISPONDO 250G DI YOGURT? grazie tante...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 agosto 2016

    @AlexPampa: Ciao, è preferibile pesare gli ingredienti proprio per evitare di dover utilizzare le tazze con le unità di misura smiley se preferisci conoscere la conversione ti consigliamo di munirti di una tazza apposita. Un saluto!

  • Valentina ha scritto: lunedì 13 giugno 2016

    Ciao posso aggiungere delle gocce di cioccolato all impasto prima di cuocerlo?grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 giugno 2016

    @Valentina: Certo che sì, Valentina! smiley

10 di 1190 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy