Plumcake allo yogurt

Plumcake allo yogurt
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    45 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Plumcake alle ciliegie

Plumcake allo yogurt


Il plumcake allo yogurt è un dolce soffice ed estremamente gradito sia dai grandi che dai piccoli, per la sua leggerezza e semplice bontà: è molto utilizzato per la prima colazione, e spesso come merenda per i bambini; può essere un ottimo accompagnamento per un buon thé o caffè pomeridiano.

Le origini inglesi della parola plumcake si riferiscono ad un tipico dolce anglosassone, che nell’impasto contiene uvetta e pezzetti di frutta candita.

 

Ingredienti (per uno stampo da 30x10x8)
Yogurt bianco cremoso 250 gr
Fecola di patate 60 gr
Zucchero semolato 140 gr
Limoni la scorza di 1
Olio di semi 100 ml
Uova medie 3
Sale un pizzico
Farina 00 - 180 gr
Lievito chimico in polvere 1 bustina (16 gr)

Preparazione

Plumcake allo yogurt
Mescolate in una ciotola lo yogurt, le uova precedentemente sbattute (1), l’olio (2) e la scorza grattugiata del limone (3);
Plumcake allo yogurt
quindi lo zucchero semolato (4), poi il lievito, la farina e la fecola di patate precedentemente setacciate (5). Aggiungete il sale e amalgamate per bene gli ingredienti, poi imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versate all’interno il composto ottenuto. Cuocete in forno statico già caldo a 180° per circa 45 minuti senza mai aprire la porta del forno. Prima di estrarre il plumcake allo yogurt dal forno pungetelo in profondità con uno stecchino per spiedini: se estraendolo rimarrà asciutto, il plumcake sarà cotto. Lasciate raffreddare il plum cake allo yogurt nello stampo (6), coperto con un canovaccio pulito, quindi sformatelo e servitelo.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 898 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


898
Eleonora. ha scritto: Venerdì 18 Luglio 2014  |  Rispondi »
Si sta cuocendo... Speriamo bene!! :3
897
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 15 Luglio 2014  |  Rispondi »
@giada: Ciao, puoi provare! Facci sapere smiley
896
Veronica ha scritto: Lunedì 14 Luglio 2014  |  Rispondi »
ciao, se uso gli stampini monodose seguo le stesse indicazioni di cottura?
Grazie!!!!
895
Scilla ha scritto: Martedì 08 Luglio 2014  |  Rispondi »
Buonissimo e sofficissimo! Ho sostituito l'olio di semi con olio extra vergine di oliva ed è venuto comunque buonissimo! 👍
894
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 01 Luglio 2014  |  Rispondi »
@anna: Ciao, maizena oppure farina 00 nella stessa dose.
893
anna ha scritto: Martedì 01 Luglio 2014  |  Rispondi »
Cosa posso usare al posto della fecola?
892
Jane M ha scritto: Mercoledì 25 Giugno 2014  |  Rispondi »
Fatto due volte seguendo la ricetta per filo e per segno: perfetto e buonissimo! Mi hanno fatto tutti i complimenti perfino mia mamma che per i dolci è molto critica!
Alla prossima provo a metterci le mele! grazie! !!!!
891
Annalisa ha scritto: Mercoledì 25 Giugno 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia! Posso sostituire l'olio di semi con olio evo oppure con del burro? Grazie
890
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 17 Giugno 2014  |  Rispondi »
@Sara: Ciao, forse dovresti trovare più facilmente la "corn flour"!
889
Sara ha scritto: Sabato 14 Giugno 2014  |  Rispondi »
Cara Sonia, in Inghilterra la fecola di patate non si trova facilmente. Come posso sostituirla? Grazie in anticipo!
10 di 898 commenti visualizzati

Lascia un Commento