Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline

Secondi piatti
Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline
28 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline è un secondo piatto appetitoso e saporito da preparare per una cena informale.
Il pollo viene rosolato in padella e poi sfumato con una birra rossa che arricchisce la preparazione di un aroma intenso, inoltre l’aggiunta delle spezie e delle erbe rende ancora più gustosa e aromatica questa pietanza.
Lasciatevi tentare da questa speciale versione del pollo.

Ingredienti
Pollo intero eviscerato da circa 1 kg
Birra Moretti La Rossa 330 ml
Patate 400 g
Pomodori ciliegino 12
Peperoncino rosso 1
Olio di oliva extravergine 5 cucchiai
Rosmarino 2 rametti
Paprika dolce o piccante 1 cucchiaino
Salvia 4 foglie
Sale q.b.
Pepe q.b.
Cipolle cipolline 200 gr

Preparazione

Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline

Per preparare il pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline iniziate togliendo i semi dal peperoncino e tagliandolo a pezzi piccoli (1). Ora prendete una padella capiente, versate l’olio d’oliva e il burro (2) e non appena è ben caldo aggiungete un rametto di rosmarino, le foglie di salvia (3)  e lasciate insaporire.

Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline

Unite il peperoncino tritato (4) e a questo punto il pollo, che avrete aperto tagliando il petto a metà. Poggiatelo dalla parte senza pelle (5) e asciatelo dorare su entrambe le parti per qualche minuto; poi unite le cipolline e fatele cuocere assieme al pollo per 10 minuti (6).

Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline

Sfumate con metà birra (7), salate e aggiungete le patate tagliate a piccoli cubetti (8). Unite anche la parika (9). Durante la cottura aggiungete altra birra per bagnare gli ingredienti.

Pollo alla diavola alla birra con patate e cipolline

Tritate finemente l'altro rametto di rosmarino (10) e unitelo in padella al pollo (11). Infine, dieci minuti prima di fine cottura unite i pomodorini tagliati a quarti (12), aggiustate eventualmente di sale e servite il vostro pollo alla diavola alla birra!

Altre ricette

I commenti (28)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • rancati esterina ha scritto: sabato 31 gennaio 2015

    buone e gustose ricette

  • laura ha scritto: venerdì 30 gennaio 2015

    Ho fatto la ricetta ieri sera al volo...... scelta da mia figlia che ama il pollo!!!! SQUISITA!!!!!!!! la consiglio caldamente!!!!!! Grazie Sonia Peronaci..... segue sempre il tuo fantastico blog!!!!!

  • Fiorella ha scritto: lunedì 17 novembre 2014

    Ciao..!! Volevo sapere cosa posso usare al posto della paprika? che non ne ho adesso a casa... grazie

  • Matteo Beghe ha scritto: venerdì 13 giugno 2014

    Io uso lo scalogno e ho aggiunto i peperoni... FANTASTICO!!!

  • francyscarcela ha scritto: giovedì 17 ottobre 2013

    Ricetta davvero buonissima!io l'ho preparato senza burro e con un solo cucchiaino di olio ma è comunque buonissimo e molto saporito!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 07 agosto 2013

    @Anna: Ciao Anna, sono le cipolline piccole bionde! Le trovi intere nei banchi di frutta e verdura oppure già pelate al banco frigo accanto ad altre verdure! smiley

  • Anna ha scritto: mercoledì 07 agosto 2013

    ma le cipolline sono quelle sott'aceto?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 04 giugno 2013

    @Cinzia : Ciao Cinzia, puoi utilizzare sia le fettine che i bocconcini di pollo, l'esecuzione è la stessa, per quanto riguarda i tempi di cottura, cuoci per circa 20 minuti, ma assicurati semplicemente che le fettine o i bocconcini siano ben cotti! smiley

  • Cinzia ha scritto: lunedì 03 giugno 2013

    Se volessi usare le fettine di petto di pollo o i bocconcini è necessario modificare i tempi di cottura e l'esecuzione ?

  • Elisa ha scritto: martedì 19 febbraio 2013

    Ciao ! Per 3 persone quanti fusi occorreranno ? Cambia qualcosa nei tempi di cottura ? Grazie ! Voglio provare a farla domani sera...

10 di 28 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento