Pollo fritto americano

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Un piatto sfizioso che arriva direttamente dagli USA, ormai diffuso in tutto il mondo dove si possono trovare catene di fast food dedicate proprio a questa pietanza: il pollo fritto americano.
La nascita di questa preparazione nasce nelle antiche piantagioni di cotone americane dove gli schiavi friggevo il pollo come si usava nei loro villaggi di origine: pollo fritto in olio di palma, arricchito con molte spezie.
Oggi si trovano moltissime versioni di questa ricetta con combinazioni diverse di sapori: curry, origano, cannella e pepe di Cayenna sono solo alcune delle varianti esistenti. Il pollo fritto con i suoi aromi e la sua croccantezza è un piatto irresistibile da gustare a casa oppure, come fanno gli americani, da divorare in qualsiasi momento della giornata come vuole la tradizione dei cibi da strada.
E per rendere ancora più ricco il pollo fritto americano accompagnatelo con un tipico contorno a stelle e strisce: le Jacket potatoes!

Leggi anche: Nuggets di pollo »

Preparazione

Per realizzare il pollo fritto americano iniziate a predisporre il mix di spezie: ponete in una ciotola tutte le spezie e la farina (1) poi trasferitele in un sacchetto gelo per miscelarle (2). Ponete le cosce e le ali  di pollo in una ciotola e versate all'interno il latticello (3), per realizzarlo a casa seguite la nostra scheda Come fare il latticello.

Girate i pezzi di pollo in modo che si inumidiscano bene (4) poi inseriteli nel sacchetto gelo insieme alle spezie (5), tenete ben chiuso il sacchetto con una mano e agitatelo per far insaporire i pezzi di pollo che dovranno risultare ben infarinati (6). Lasciate riposare per qualche minuto il pollo.

Intanto ponete sul fuoco una pentola con l’olio di semi, scaldate l’olio, la temperatura ideale è di circa 170°-180°, se non disponete di un termometro , immergete un pizzico di pangrattato nell'olio e se sfrigola allora è pronto per friggere. I pezzi di pollo dovranno essere ben immersi nell’olio (7), cuocete il pollo 10 minuti per ciascun lato. A cottura ultimata estraete con una pinza da cucina il pollo (8) e ponetelo su un vassoio rivestito da carta assorbente in modo che perda l'olio in eccesso (9). Il vostro pollo fritto americano è pronta da gustare!

Conservazione

E' preferibile consumare il pollo fritto americano subito e si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Scegliete il mix di spezie in base alle vostre preferenze: alcune versioni prevedono il curry ad esempio e anche l’uso di diverse erbe aromatiche tritate finemente come l’alloro, la maggiorana, l’origano o la salvia.

Leggi tutti i commenti ( 64 )

I commenti (64)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 64 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.