Polpette di lenticchie

/5
Polpette di lenticchie
63 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 35 pezzi
  • Costo: molto basso
  • Nota: + 2 ore di ammollo delle lenticchie

Presentazione

Aperitivo in vista? Ecco la nostra proposta stuzzicante e gustosa per dare una svolta al solito buffet e proporre un finger food da leccarsi i baffi: le polpette di lenticchie! Piccole sfere croccanti fuori, con un tenero e saporito ripieno dal gusto sorprendente, perché realizzato con le lenticchie! Fate il pieno di legumi in modo sfizioso e originale e fatevi rapire dal cuore saporito di queste polpette: lenticchie, patate e Parmigiano Reggiano creano un mix di sapori davvero irresistibile. Per chi non ama annoiarsi in cucina e chi non mangia le lenticchie solo a Capodanno, la ricetta di oggi insieme alla fregola con lenticchie e la torta salata funghi e lenticchie è un modo insolito per servire questa miniera di proteine tutto l'inverno, in modo sempre diverso!

Ingredienti per 35 polpette

Lenticchie secche 200 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Patate ( 1 piccola) 100 g
Parmigiano reggiano grattugiato 60 g
Uova 2
Pangrattato 250 g

per friggere

Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare le Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie

Per realizzare le polpette di lenticchie iniziate ponendo in ammollo per circa 2 ore le lenticchie in acqua fredda all’interno di una ciotola capiente (1). Questo passaggio si può anche saltare: serve a ridurre leggermente i tempi di cottura. Sciacquate e poi mettete a lessare la patata in acqua bollente (2) e una volta cotta e intiepidita sbucciatela con uno spelucchino (3).

Polpette di lenticchie

Scolatele e sciacquatele sotto l’acqua corrente (4) e poi versate all’interno di un tegame dal bordo alto colmo d’acqua (5). Cuocete le lenticchie per 40 minuti o finchè non saranno morbide. A cottura ultimata, scolatele molto bene (per evitare che il composto risulti troppo umido) (6), fate intiepidire;

Polpette di lenticchie

quindi versatele nella ciotola di un mixer, aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato (7), la patata lessa (8), il sale (9), il pepe e lo spicchio d’aglio sbucciato a cui potete togliere l'anima, la parte centrale più forte (potete anche omettere l'aglio se non lo preferite), azionate il mixer e frullate tutto fino ad ottenere un composto compatto ed omogeno (9).

Polpette di lenticchie

L’impasto deve risultare asciutto e compatto (10). In una ciotola ponete le due uova e sbattetele con una forchetta (11-12).

Polpette di lenticchie

Procedete formando le polpette: prendete una piccola porzione di impasto grande come una noce e dategli una forma rotonda facendo roteare tra i palmi delle mani la pallina (13); ne verranno circa 35. A questo punto occupatevi della panatura: passate le polpette prima nell’uovo sbattuto (14) e poi nel pangrattato (15).

Polpette di lenticchie

Man mano che formate le polpettine disponetele ben distanziate su un vassoio rivestito con carta da forno (16). Ora procedete con la cottura: in un tegame dal bordo alto riscaldate l’olio di semi fino a 170°, per una frittura ottimale si consiglia di monitorare la temperatura dell’olio utilizzando un termometro per alimenti. Cuocete le polpette poche alla volta per qualche minuto, finché non risulteranno dorate, poi scolatele con una schiumarola (17) e ponetele su un vassoio rivestito di carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso. In alternativa potete cuocere le lenticchie in forno statico preriscaldato a 180°per circa 15 minuti. Gustate le polpette di lenticchie ben calde (18)!

Conservazione

Si consiglia di consumare le polpette di lenticchie subito, dopo la frittura. E’ preferibile non congelare le polpette né da crude né da cotte.

Consiglio

Volete un risultato super croccante? Basterà fare una doppia panatura alle polpette prima della cottura, saranno irresistibili! Se avete poco tempo potete usare 500 gr di lenticchie precotte , in alternativa alle lenticchie secche.

Leggi tutti i commenti ( 63 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

Trasformate la cena in una sfida all'ultimo bocconcino con le polpette di zucchine! un irresistibile e dorato finger food ...per…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 5 min
Polpette di zucchine

Antipasti

Le polpette di zucca, fritte o al forno, sono uno sfizioso finger food autunnale che nasconde all'interno un gustoso ripieno di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Polpette di zucca

Antipasti

Queste polpette di ceci sono perfette da servire per un antipasto originale e saporito. Solo pochi ingredienti per gustose polpette…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 110 min
Polpette di ceci

Antipasti

Le polpette di pollo sono un'idea per riciclare il pollo allo spiedo avanzato e trasformarlo in qualcosa di veramente speciale!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
Polpette di pollo

Antipasti

Le polpette di melanzane sono uno sfizioso finger food, perfetto da servire come antipasto o per arricchire il vostro buffet!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 50 min
Polpette di melanzane

Antipasti

Le polpette di cavolfiore sono un antipasto fritto, piccoli bocconcini perfetti da servire per un aperitivo o per arricchire un buffet!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min
Polpette di cavolfiore

Secondi piatti

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tradizionale e tipico del periodo natalizio, semplice da preparare e che, si dice, porti fortuna!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min
Cotechino con lenticchie

Primi piatti

Provate la fregola con lenticchie, un'alternativa alla grade tradizione sarda con le arselle. La versione di terra ha davvero un…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
Fregola con lenticchie

Altre ricette correlate

I commenti (63)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Stefy ha scritto: domenica 05 novembre 2017

    Anche a me sono scoppiate erano forse troppio grandi la prossima volta metterò L uovo nell ‘ impasto. Comunque buonissime di sapore

  • Francesca ha scritto: lunedì 02 ottobre 2017

    Le ho provate cuocendole in forno e sono molto buone, oltre che facili da fare. È giusto il consiglio di consumarle subito: il giorno dopo, pur conservandole bene, in frigo, il sapore cambia totalmente e non sono buone affatto. Per una panatura semplice (non doppia) secondo me basta un uovo soltanto e meno della metà del pane

Leggi tutti i commenti ( 63 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Contorni

L'insalata di cavolo cappuccio è una ricetta molto sfiziosa per chi vuole gustare gli ingredienti di stagione in un mix davvero interessante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Secondi piatti

Il petto di pollo al forno con scamorza è un secondi piatto appetitoso realizzato con una panuatura aromatica e un gustoso contorno di pomodorini.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Polpette di lenticchie vegan
Polpette di lenticchie ricetta
Polpette lenticchie rosse
Lenticchie rosse
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca