Polpette di pesce

Secondi piatti
Polpette di pesce
160 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 4 min
  • Dosi per: 60 pezzi
  • Costo: medio

Presentazione

Polpette di pesce

Le polpette di pesce sono croccanti polpettine aromatiche preparate con del buon merluzzo e arricchite con pane e con un trito di timo e prezzemolo.

Le polpette di pesce possono essere realizzate in piccole dimensioni (come in questa ricetta) e in questo caso saranno ottime da servire come antipasto, calde o tiepide, oppure nelle dimensioni di una classica polpetta da servire come secondo piatto.

Le polpette di pesce, che possono essere cucinate sia fritte sia al forno, piaceranno tantissimo anche ai  bambini!

Ingredienti per 60 polpettine:
Merluzzo filetto, 700 gr
Pane mollica, 100 gr
Prezzemolo 1 ciuffo
Timo qualche rametto
Uova 2
Aglio 1 spicchio
Sale q.b.
Pepe q.b.
Parmigiano reggiano grattugiato, 80 gr
Farina per infarinare q.b.
...per friggere
Olio di semi q.b.

Preparazione

Polpette di pesce

Per preparare le polpette di pesce iniziate ponendo in un mixer la mollica di pane (1), frullatela finemente (2) e mettetela in una ciotola. Private delle lische i filetti di merluzzo con l’aiuto di una pinzetta e tritateli finemente con un coltello, oppure metteteli nel mixer per qualche secondo (3).

Polpette di pesce

Mischiate in una ciotola il merluzzo tritato con il pane, aggiungete le foglioline di timo, il prezzemolo tritato, l’aglio schiacciato e il formaggio grattugiato (4). Unite quindi le due uova (5) e aggiustate di sale e di pepe (6).

Polpette di pesce

Mescolate bene per amalgamare il tutto e con le mani formate delle piccole palline con l’impasto (7). Passate le palline nella farina (8), scuotendole poi con l'aiuto di un colino per eliminare quella in eccesso e friggetele in olio di semi ben caldo per circa 3 minuti. Quando le polpette saranno dorate estraetele dall’olio con l’aiuto di una schiumarola e posatele su della carta assorbente (9) per far loro perdere l'olio in eccesso. Gustate le polpette di pesce calde o tiepide!

Conservazione

Consigliamo di consumare le polpette di pesce appena pronte, ma se lo desiderate potete conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico per un paio di giorni al massimo.

Il consiglio di Sonia

Le polpette di pesce possono essere cotte anche in forno: ungete una teglia con dell’olio extravergine di oliva, ponetevi le polpette infarinate e cuocetele per circa 20 minuti a 180°C, ricordandovi di girarle di tanto in tanto.

Altre ricette

I commenti (160)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Anna ha scritto: sabato 19 dicembre 2015

    ciao Sonia , posso prepararle prima e congelarle? Anna

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 15 gennaio 2016

    @Anna:Essendo fritte è preferibile consumarle calde , in alternativa puoi congelarle da crude se hai utilizzato ingredienti freschi.

  • Maria Elisa ha scritto: sabato 19 dicembre 2015

    Provate, buonissime. Per organizzarmi è possibile congelarle? Se si congelarle da cotte o crude? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 gennaio 2016

    @Maria Elisa: Ciao! sì, puoi congelarle per circa 1 mese, preferibilmente da crude!

  • ARIANNA ha scritto: lunedì 12 ottobre 2015

    ciao a tutti, vorrei preparare queste polpettine questa sera e vorrei sapere cosa posso usare al posto delle uova. La mia bimba è intollerante. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 12 ottobre 2015

    @ARIANNA: ciao! Puoi provare questa ricetta di una nostra blogger: polpettine di pesce senza uova

  • katia ha scritto: giovedì 01 ottobre 2015

    Giusto domani devo farle all'asilo dove lavoro...per me è la prima volta e come pesce devo usare la platessa per motivi interni!!!che dici? Il risultato sarà garantito lo stesso?? Poi ho un'altra domanda:posso mettere un po' di verdure nell'impasto?

  • Dave ha scritto: venerdì 25 settembre 2015

    Buonissime !!!!

  • zia moma ha scritto: lunedì 07 settembre 2015

    Ciao Sonia! Vorrei un consiglio sulle proporzioni perché a casa siamo in due e 60 polpettine mi sembrano un pò troppe. .per farne metà dose dimezzo anche le uova? Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 16 settembre 2015

    @zia moma: Ciao! Si, dimezza le dosi di tutti gli ingredienti per farne solo 30 smiley

  • Veronica ha scritto: martedì 14 luglio 2015

    @piera: Io le ho fatte più volte col merluzzo congelato, lo lesso prima di fare la ricetta. Infine faccio cottura al forno. Niente timo ma prezzemolo e scorza di limone grattugiata. Vengono ottime.

  • elisa ha scritto: venerdì 12 giugno 2015

    io le ho provate stasera al forno: buoneee!! sono persino rimaste morbidose!! ^^ proprio contenta del risultato smiley

  • Lorenza ha scritto: giovedì 12 marzo 2015

    Fatte stasera e venerdì si replica perché ci sono piaciute troooppoooo! non trovando il timo fresco l'ho omesso, in compenso ho aggiunto una manciata di capperi e sono venute ottime...ve le consiglio!!! per SONIA: secondo te i capperi stanno bene anche aggiungendo il timo, oppure uno esclude l'altro? grazie delle tue meravigliose ricette, sono sempre perfette! non mi è mai capitato di sbagliare e ho sempre riscosso molto successo grazie a gzf...siete il "segreto" di ogni mia ricetta smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 marzo 2015

    @Lorenza: Ciao Lorenza, sono molto contenta che ti trovi bene con noi! La cucina è anche sperimentare, quindi se hai trovato l'equilibrio perfetto che garba te e i tuoi cari, allora vai con questa versione!

  • Daniela ha scritto: martedì 10 marzo 2015

    Preparate questa sera buone ma il timo sovrastava gli altri sapori forse un'altra Spezia sarebbe più appropriata, ho preparato anche quelle al tonno e ricotta, sempre questa stasera che sono andate invece a ruba

10 di 160 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento