Polpette di pesce

Antipasti
Polpette di pesce
142 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 4 min
  • Dosi per: 60 pezzi
  • Costo: medio

Presentazione

Polpette di pesce

Le polpette di pesce sono croccanti polpettine aromatiche preparate con del buon merluzzo e arricchite con pane e con un trito di timo e prezzemolo.

Le polpette di pesce possono essere realizzate in piccole dimensioni (come in questa ricetta) e in questo caso saranno ottime da servire come antipasto, calde o tiepide, oppure nelle dimensioni di una classica polpetta da servire come secondo piatto.

Le polpette di pesce, che possono essere cucinate sia fritte sia al forno, piaceranno tantissimo anche ai  bambini!

Ingredienti per 60 polpettine:
Merluzzo filetto, 700 gr
Pane mollica, 100 gr
Prezzemolo 1 ciuffo
Timo qualche rametto
Uova 2
Aglio 1 spicchio
Sale q.b.
Pepe q.b.
Parmigiano reggiano grattugiato, 80 gr
Farina per infarinare q.b.
...per friggere
Olio di semi q.b.

Preparazione

Polpette di pesce

Per preparare le polpette di pesce iniziate ponendo in un mixer la mollica di pane (1), frullatela finemente (2) e mettetela in una ciotola. Private delle lische i filetti di merluzzo con l’aiuto di una pinzetta e tritateli finemente con un coltello, oppure metteteli nel mixer per qualche secondo (3).

Polpette di pesce

Mischiate in una ciotola il merluzzo tritato con il pane, aggiungete le foglioline di timo, il prezzemolo tritato, l’aglio schiacciato e il formaggio grattugiato (4). Unite quindi le due uova (5) e aggiustate di sale e di pepe (6).

Polpette di pesce

Mescolate bene per amalgamare il tutto e con le mani formate delle piccole palline con l’impasto (7). Passate le palline nella farina (8), scuotendole poi con l'aiuto di un colino per eliminare quella in eccesso e friggetele in olio di semi ben caldo per circa 3 minuti. Quando le polpette saranno dorate estraetele dall’olio con l’aiuto di una schiumarola e posatele su della carta assorbente (9) per far loro perdere l'olio in eccesso. Gustate le polpette di pesce calde o tiepide!

Conservazione

Consigliamo di consumare le polpette di pesce appena pronte, ma se lo desiderate potete conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico per un paio di giorni al massimo.

Il consiglio di Sonia

Le polpette di pesce possono essere cotte anche in forno: ungete una teglia con dell’olio extravergine di oliva, ponetevi le polpette infarinate e cuocetele per circa 20 minuti a 180°C, ricordandovi di girarle di tanto in tanto.

Altre ricette

I commenti (142)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Francesca ha scritto: sabato 25 ottobre 2014

    Bongiorno, Vorrei far mangiare a mia figlia il fileto di orata rimasto da ieri a cena (cotto al forno) ma riproponendo diversamente. Visto che è già cotto posso utilizzarlo comunque per i.mpastare oppure non va bene?

  • Valentina ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Ciao,ieri ho provato a fare la ricetta ma mi son venute un po' troppo stoppose...il pane forse va un po' messo in ammollo in un bicchiere di latte ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    @Valentina:se ti sembrano troppo asciutte aggiungi un pochino di latte all'impasto.

  • Claudia ha scritto: lunedì 06 ottobre 2014

    Ciao. Una domanda... Nella maggior parte delle polpette (verdure, carne etc) poi si possono congelare. Anche queste? Con l'impasto a crudo oppure una volta cotte? Premetto che io non friggo nulla ma le faccio sempre in forno... sono molto più leggere....

  • ELY ha scritto: mercoledì 03 settembre 2014

    Ciao Sonia, ho solo 500 gr di merluzzo,come devo aggiustare la ricetta? Grazie mille.

  • simo alex muny ha scritto: domenica 24 agosto 2014

    E se uso il pesce surgelato devo farlo prima bollire?

  • Irene ha scritto: lunedì 18 agosto 2014

    In alternativa al formaggio cosa posso mettere visto che nn mi piacciono?

  • Aldina ha scritto: mercoledì 25 giugno 2014

    Sono invitanti... li farò al più presto smiley

  • Lucia ha scritto: lunedì 28 aprile 2014

    Ciao Giossy, credo che la ricetta a cui ti riferisci sia il "Danubio", i panini si collocano in un tegame circolare distanziandoli, ma poi, durante la lievitazione e soprattutto durante la cottura, crescendo si uniscono.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 aprile 2014

    @gabriele: sì puoi diminuire la dose del parmigiano se preferisci!

  • gabriele ha scritto: sabato 19 aprile 2014

    ciao sonia, oggi ho fatto le tue polpette e devo dire che sono propio buone, ma nn si puo usare meno parmigiano?

10 di 142 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento