Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Antipasti
Polpettine di melanzane con cuore di scamorza
192 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 14 pezzi
  • Costo: medio

Presentazione

Le polpette di melanzana con cuore di scamorza sono dei gustosi stuzzichini, ideali da spizzicare direttamente con le mani ad un buffet e da consumare in un sol boccone durante una cena o un pranzo con amici.
Questa ricetta è una variante delle gustose polpette di melanzane, che vengono arricchite con un cuore di scamorza affumicata. Il palato incontrerà prima la croccantezza dell’involucro di pangrattato, poi il sapore deciso della melanzana, aromatizzata dal prezzemolo e dal gusto stagionato del pecorino grattugiato, e infine la morbidezza del cuore di scamorza affumicata.
Se poi volete concedervi un piacere più light, potete cuocere le vostre polpettine in forno, il risultato sarà comunque ottimo! Non vi resta che preparare le invitanti polpettine di melanzane con cuore di scamorza per tentare i vostri ospiti e conquistarli!

Ingredienti per 14 polpettine da 35 g l'una
Melanzane già pulite 600 g
Provola affumicata 50 g
Pane raffermo solo la mollica 100 g
Pecorino 100 g
Uova medie 2
Pangrattato q.b.
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Per preparare le polpettine di melanzane con cuore di scamorza, iniziate pulendo e tagliando le melanzane: eliminate il peduncolo (1) e la base, sbucciatele con un pelapatate (2) e, dopo averle divise a metà, tagliatele a dadini (3). Per scoprire come effettuare questa operazione al meglio, consultate la Scuola di cucina: come pulire e tagliare la melanzana.

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Riempite d’acqua una pentola capiente e quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, versate i dadini di melanzane (4). Lasciateli scottare per 4-5 minuti, dopodichè scolateli bene con uno scolapasta posizionato sopra una ciotola (5). Quindi premete i dadini cotti con il dorso di una schiumarola o di un cucchiaio (6), in modo da far fuoriuscire tutta l’acqua in eccesso.

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Ora trasferite le melanzane strizzate in un mixer (7) e frullate per qualche secondo, fino a ridurle in purea (8). Versate il composto ottenuto in una ciotola e unite le uova sgusciate (9).

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Aggiungete il pecorino grattugiato (10) e ponete il pane raffermo su di un tagliere, quindi tagliatelo a tocchetti (11), che trasferirete in un mixer. Frullateli per qualche secondo fino a sbriciolarli finemente (12).

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

A questo punto aggiungete il pane raffermo sbriciolato al composto di melanzane strizzate e uova (13), unite anche il prezzemolo (14), salate e pepate a piacere e mescolate il tutto con una forchetta per amalgamare (15).

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Una volta ottenuto un composto omogeneo e compatto, lavoratelo con le mani, formando delle palline (16). Create una piccola conca al centro delle palline, premendo leggermente con la punta di un dito (17). Ora ponete la scamorza affumicata su un tagliere e formate dei cubetti piuttosto piccoli (18).

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Posizionate i cubetti di scamorza affumicata all’interno della conca che avete creato in ogni polpettina (19), dopodichè manipolate i bordi delle polpettine compattandole, in modo da racchiudere il cuore di scamorza affumicata all'interno e non farlo fuoriuscire durante la cottura (20). Versate il pangrattato in una ciotola e impanate ogni polpettina, rigirandola diverse volte per uniformare la panatura (21).

Polpettine di melanzane con cuore di scamorza

Fate scaldare bene l’olio di arachidi in una pentola con bordi alti e friggete le polpettine impanate (22), fino a quando la superficie non risulterà piacevolmente dorata (23). Scolatele ed eliminate l’olio in eccesso, asciugandole con della carta assorbente (24). Per ottenere un piatto più leggero, sistemate le polpettine su una leccarda ricoperta di carta forno e cuocete in forno statico preriscaldato a 180-200° fino a quando non saranno dorate. Una volta intiepidite, non vi resta che gustare le vostre polpettine di melanzane con cuore di scamorza!

Conservazione

Consumate subito le polpettine di melanzane con cuore di scamorza. Potete conservarle in frigo ben coperte da pellicola o in un contenitore ermetico per massimo 1 giorno. In caso voleste congelarle, lasciatele raffreddare e poi trasferitele in un contenitore. Consumatele il prima possibile e conservatele in freezer non più di due mesi. Togliete dal freezer le polpettine di melanzane con cuore di scamorza la sera prima e lasciate scongelare in frigo.

Consiglio

Se utilizzerete le melanzane tonde viola, otterrete delle polpette più dolci, perché la loro polpa contiene meno semi e risulta più dolciastra. Se non vi piace la scamorza, potete usare un altro tipo di formaggio poco stagionato che più preferite o sostituire il pecorino grattugiato con Parmigiano o Grana. Inoltre se volete dare un sapore più deciso o esotico alle vostre polpettine di melanzane, potete aggiungere altri aromi al composto, ad esempio un po’ di noce moscata macinata o dei semi di cumino.

Leggi tutti i commenti ( 192 )

Ricette correlate

Polpettone con cuore di scamorza

Secondi piatti

Il polpettone ripieno di scamorza affumicata è un secondo piatto ottimo da gustare sia caldo che freddo. Un cuore morbido…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Polpettone con cuore di scamorza

Rotolini salati con cuore morbido

Antipasti

I rotolini salati con cuore morbido sono dei deliziosi fagottini di pasta sfoglia che custodiscono un filante e ricco ripieno, in…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 25 min
Rotolini salati con cuore morbido

Roselline fantasia

Antipasti

Le roselline fantasia sono dei versatili bocconcini di pasta farcita con ripieni dolci e salati per accontentare tutti i gusti!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Roselline fantasia

Altre ricette correlate

I commenti (192)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • francesco ha scritto: lunedì 31 ottobre 2016

    anche questa ricetta è stata fantastica. ho solo cambiato il formaggio, mettendo il parmigiano

  • alessia ha scritto: giovedì 27 ottobre 2016

    come mai si usa l'olio di arachidi e non l'olio di oliva x friggere?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 27 ottobre 2016

    @alessia: Ciao Alessia, perchè al gusto risulta più leggero l'olio di arachidi, inoltre è quello più indicato per le fritture in sostituizione a quello extravergine d'oliva. Ovviamente se preferisci puoi utilizzare l'olio evo smiley

Leggi tutti i commenti ( 192 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Cozze in salsa di zafferano

Secondi piatti

Le cozze allo zafferano sono un secondo piatto semplice e saporito. Le cozze vengono condite con una crema di cipolla, zafferano, prezzemolo e alloro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Pasta con il cavolo nero

Primi piatti

La pasta col cavolo nero è un primo piatto nutriente e genuino che rievoca sapori rustici e contadini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte