Polpettine di tonno e ricotta

/5
Polpettine di tonno e ricotta
417 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 20 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Le polpettine di tonno e ricotta sono una ricetta molto appetitosa, indicate da servire calde sia come antipasto che come secondo piatto...insomma un modo diverso per mangiare il solito tonno in scatola, un ingrediente che non manca mai in casa! La panatura croccante avvolge la morbidezza dell'interno, data proprio dal tonno amalgamato con la ricotta e insaporito dai capperi e dalle acciughe. Scoprite come preparare queste gustose polpettine adatte ad ogni occasione... le polpettine di tonno e ricotta vi faranno fare un figurone e certamente spariranno in un lampo!

Ingredienti per circa 20 polpettine

Tonno sott'olio sgocciolato 230 g
Ricotta vaccina 200 g
Acciughe (alici) filetti sott'olio 20 g
Capperi sott'aceto 20 g
Pangrattato 50 g
Prezzemolo tritato 8 g
Uova medie 2
Parmigiano reggiano 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Per impanare e friggere

Olio di semi di arachide q.b.
Pangrattato 40 g
Preparazione

Come preparare le Polpettine di tonno e ricotta

Polpettine di tonno e ricotta

Per preparare le polpettine di tonno e ricotta iniziate dalla preparazione dell'impasto. Unite in una ciotola la ricotta, il parmigiano grattugiato (1), il tonno precentemente sbriciolato (2) e le acciughe sgocciolate (3).

Polpettine di tonno e ricotta

Aggiungete i capperi (preventivamente sciacquati), il prezzemolo tritato, il pane grattugiato (4) e in ultimo le uova leggermente sbattute (5), quindi iniziate a mescolare il composto con una forchetta (6).

Polpettine di tonno e ricotta

Miscelate insieme tutti gli ingredienti (7), aggiungete il sale e il pepe e terminate di impastare con le mani fino ad avere un composto compatto ed omogeneo (8). A questo punto prelevate delle piccole porzioni di impasto, circa 30 grammi e dategli la classica forma a polpettina tonde e leggermente schiacciate (9).

Polpettine di tonno e ricotta

Completate così tutte le polpette (10) e passatele nel pangrattato (11). Quindi friggete le vostre polpettine di tonno e ricotta in abbondante olio di semi a 180°C (12).

Polpettine di tonno e ricotta

Continuate a friggere fino a  quando non saranno ben dorate (13). Lasciatele sgocciolare su della carta assorbente da cucina (14) e servite le polpettine di tonno e ricotta ancora calde(15) !!!

Conservazione

Potete congelare le polpette di tonno e ricotta ancora crude e poi scongelarle e friggerle all'occorrenza.
Una volta cotte potete consumarle al momento o conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, al massimo per 1-2 giorni.

Consiglio

Per accompagnare le polpettine di ricotta e tonno potete optare per un' insalatina mista o delle carote alla julienne, condite magari con una saporita vinaigrette. Se volete evitare un po' d'olio, potete cuocere le polpette di ricotta e tonno anche in forno, a 200° per 15 minuti, o fino a che non si saranno dorate.

Leggi tutti i commenti ( 417 )

Ricette correlate

Antipasti

Le polpettine in crosta di sesamo sono delle piccole polpette di carne di suino e bovino arricchite da una croccante panatura di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Polpettine in crosta di sesamo

Antipasti

Le polpette di tonno e ricotta con peperoni formano un secondo piatto appetitoso realizzato con il tonno in scatola e la ricotta di mucca.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 50 min
Polpette di tonno e ricotta con peperoni

Primi piatti

Pasta con le polpettine di pesce: un primo piatto di mare originale e gustoso, con merluzzo, gamberi e platessa in deliziose polpettine!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 15 min
Pasta con le polpettine di pesce

Altre ricette correlate

I commenti (417)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • patty ha scritto: venerdì 17 marzo 2017

    Appena fatte, deliziose, molto gustose.

  • Silvia ha scritto: giovedì 09 marzo 2017

    Help... forno ventilato o statico???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 10 marzo 2017

    @Silvia:Usa il forno in modalità statica.

Leggi tutti i commenti ( 417 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci

La torta di mele è un dolce della tradizione casalinga, soffice e goloso, preparato con tante mele e perfetto per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Lievitati

Il Maestro panificatore Franco Pepe ha preparato per Giallozafferano la pizza di scarola: una fragrante focaccia farcita con scarola, capperi e olive!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 15 min

Secondi piatti

Il polpettone al forno è un secondo di carne della tradizione casalinga dalla consistenza morbida e succulenta, un piatto rustico e sostanzioso!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte