Polpettone con cuore di scamorza

Secondi piatti
Polpettone con cuore di scamorza
213 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Direttamente dai ricettari della nonna ecco una ricetta della tradizione popolare, immancabile in tutte le famiglie: il polpettone! La versione che vi proponiamo qui ha un con cuore filante di scamorza affumicata che rende il classico polpettone ancora più succulento. Servite il polpettone tagliandolo a fette e cospargendolo con la saporita salsa ottenuta dal proprio fondo di cottura che lo renderà ancora più appetitoso. Il polpettone con cuore di scamorza è un secondo piatto versatile, da gustare caldo durante il pranzo della domenica ma anche perfetto da consumare freddo in un pic-nic.

Ingredienti per il polpettone
Carne di suino tritata 300 g
Mortadella in un unico pezzo 110 g
Parmigiano reggiano 60 g
Pecorino romano 50 g
Uova medie 2
Noce moscata q.b.
Pepe nero q.b.
Prezzemolo tritato 1 ciuffo
Maggiorana tritata 2 rametti
Sale fino q.b.
Aglio piccolo 1 spicchio
Pane mollica di pagnotta rafferma 100 g
Scamorza (provola) affumicata 50 g
Farina 00 30 g
per accompagnare
Brodo di carne 500 g
Carote 70 g
Funghi champignon 150 g
Sedano 70 g
Cipolle 60 g
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai

Preparazione

Polpettone con cuore di scamorza

Per realizzare il polpettone con cuore di scamorza tagliate a pezzetti la mortadella (1), poi ponetela nel mixer (2), tritatela finemente (3) e ponetela in una ciotola capiente dove avrete precedentemente versato la carne trita;

Polpettone con cuore di scamorza

tritate anche la mollica di pane nel mixer (4) e unitela alla carne (5), aggiungete anche il Parmigiano reggiano grattugiato  e il pecorino (6),

Polpettone con cuore di scamorza

le uova sbattute (7) l’aglio schiacciato (8), aromatizzate con la noce moscata grattugiata (9)

Polpettone con cuore di scamorza

le erbe aromatiche tritate (10), schiacciate il composto con la forchetta (11) per amalgamarlo (12)

Polpettone con cuore di scamorza

poi trasferitelo su un foglio di carta da forno e compattatelo con le mani per creare un panetto (13) formata al centro una conca (14) tagliate a listarelle la scamorza (15)

Polpettone con cuore di scamorza

farcite il polpettone nella parte centrale che avete modellato (16) richiudete il polpettone raccogliendo l’impasto dal bordo e pressatelo bene con le mani in modo che sia ben compatto (17). Cospargete il polpettone con la farina picchiettandola su tutta la superficie (18)

Polpettone con cuore di scamorza

per farla aderire e assorbire bene Intanto sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchi (19), pelate la carote e tagliatela in pezzi grossolani (20), fate lo stesso con il sedano (21).

Polpettone con cuore di scamorza

Per finire pulite i funghi champignon con un panno ed eliminate la parte terrosa del gambo, a questo punto tagliateli a fette spesse (22). In un tegame per arrosti fate rosolare il polpettone con l’olio di oliva, girate il polpettone in modo che si insaporisca da tutti i lati (23-24)

Polpettone con cuore di scamorza

poi unite le verdure tagliate precedentemente e anche i funghi (25), versate due mestoli di brodo (26) coprite il polpettone con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per 50 minuti rigirando il polpettone con delicatezza ogni 10 minuti e aggiungendo di tanto in tanto del brodo fino a cottura avvenuta. Terminata la cottura estraete il polpettone e versate le verdure cotte in una ciotola, riducetele in pure con il frullatore ad immersione (27)

Polpettone con cuore di scamorza

aggiungendo del brodo per rendere creare una salsa (28). Tagliate il polpettone con cuore di scamorza a fette (29) e servite accompagnandolo con la salsa di verdure (30).

Conservazione

Conservate il polpettone in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni. Potete congelarlo sia da crudo che da cotto se avete utilizzato ingredienti freschi .

Consiglio

Potete cuocere il polpettone anche in forno statico a 180°  per 40-50 minuti (o ventilato a 160° per 30 minuti) girandolo a metà cottura. Controllate che sia cotto punzecchiandolo con uno stuzzicadente, il liquido che fuoriesce deve essere chiaro.
Volendo, potete variare il ripieno del polpettone, farcendolo con della verdura già cotta (a vostra scelta), con prosciutto e formaggio affettato o uova sode.

Leggi tutti i commenti ( 213 )

Ricette correlate

Polpettone d'agnello

Secondi piatti

Il polpettone d'agnello, è un piatto perfetto da gustare durante le festività pasquali, un secondo piatto sostanzioso e molto gustoso!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Polpettone d'agnello

Polpettone

Secondi piatti

Il polpettone è un classico secondo piatto della cucina casalinga. Questa versione è arricchita da fettine di vitello che avvolgono…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 90 min
Polpettone

Polpettone in cassetta

Secondi piatti

Il polpettone in cassetta è uno sfizioso polpettone farcito con uova sode e avvolto da un croccante involucro di pasta brisée.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Polpettone in cassetta

Polpettone di tonno

Secondi piatti

Il polpettone di tonno è un secondo piatto dal gusto raffinato realizzato con tonno fresco, purea di patate e capperi.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Polpettone di tonno

Polpettone alla ligure

Piatti Unici

Il polpettone alla ligure è un'idea saporita per portare in tavola tutto il gusto delle patate e dei fagiolini in un morbido impasto…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 45 min
Polpettone alla ligure

Altre ricette correlate

I commenti (213)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Marcella ha scritto: lunedì 28 novembre 2016

    Come sempre un successo!!!!...ho cominciato a cucinare da un mese circa,tutte le sere una vostra ricetta diversa...tutte le sere pienamente soddisfatta.Ho variato la ricetta mettendolo in forno con le patate ed era buonissimo. Se volessi raddoppiare la dose...moltiplico tutti gli ingredienti per due? ?? Comunque non si è aperto! Grazie grazie grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 novembre 2016

    @Marcella: ciao, per raddoppiare ti consiglieremmo di fare 2 impasti in modo da lavorare più facilmente gli ingredienti! 

  • princesss ha scritto: sabato 26 novembre 2016

    Fatto!!! Perfetto come tutte le ricette. Ho dimezzato gli ingredienti ed è bastato per 3 persone. Non si è spaccato in cottura e non è fuoriuscito il cuore di scamorza. Molto saporita la salsina per accompagnarlo.

Leggi tutti i commenti ( 213 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Cozze in salsa di zafferano

Secondi piatti

Le cozze allo zafferano sono un secondo piatto semplice e saporito. Le cozze vengono condite con una crema di cipolla, zafferano, prezzemolo e alloro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Pasta con il cavolo nero

Primi piatti

La pasta col cavolo nero è un primo piatto nutriente e genuino che rievoca sapori rustici e contadini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte