Pompelmi ripieni

Dolci e Desserts
Pompelmi ripieni
1 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Dosi per: 4 persone

Presentazione

Queste simpatiche coppette ripiene di frutti di bosco, sono molto fantasiose grazie all’insolito contenitore ricavato dai pompelmi stessi, e possono essere gustate al mattino, come accompagnamento ad una ricca colazione, o in sua sostituzione, oppure a fine pasto come dessert, per chi vuole rimanere leggero e non cadere nella tentazione di un dolce ipercalorico.
I frutti di bosco, inoltre, ormai reperibili quasi tutto l’anno nei più grandi supermercati, generalmente piacciono molto sia ai grandi che ai piccini.

Ingredienti
Pompelmi 2 grossi
Lamponi 100 g
More 100 g
Ribes 100 g
Mirtilli 100 g
Zucchero 2 cucchiai

Preparazione

Lavate i pompelmi, asciugateli e tagliateli a metà, poi svuotateli della polpa, ma senza intaccare la parte bianca del frutto, e otterrete 4 coppette.
Frullate la polpa che avete ricavato con lo zucchero per qualche minuto, poi passatela al setaccio.
Intanto mondate tutti i frutti di bosco lavandoli sotto l’acqua corrente (ma con delicatezza per non rovinarli), scolateli ed asciugateli; disponeteli poi in eguale quantità in ogni coppetta da voi ricavata scavando i pompelmi.
Versate poi sopra ad ogni coppetta il succo di pompelmo, e ponetele in frigorifero, coperte dalla pellicola trasparente, fino al momento di servirle.

Consiglio

Invece di dividere i pompelmi a metà con un taglio netto, potete provare a dividerli con il taglio a zig-zag. Ecco come fare:, dovete praticare con un coltellino a punta e a lama liscia, delle piccole incisioni a zig-zag lungo tutto il perimetro del pompelmo, spingendo orizzontalmente il coltellino verso l’interno del frutto e procedendo così via via, fino a dividerlo a metà.
Volendo irrorare con del liquore il contenuto dei pompelmi, vi consigliamo di optare per del Maraschino, del Limoncello o del Grand Marnier

Curiosita'

Per togliere la polpa degli agrumi in modo agevole, esiste un apposito coltellino, che vi può aiutare a scavare i pompelmi più facilmente: ha la lama a punta, seghettata e rivolta all’insù, ed una volta introdotta nella polpa, basterà tagliare lungo la circonferenza del frutto tenendo il coltello in verticale, per estrarla bene e abbastanza in fretta!

Altre ricette

I commenti (1)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • barby ha scritto: sabato 10 maggio 2014

    Ciao Sonia, mi hanno regalato un cestino immenso di pompelmi..sul sito ho trovato solo questa ricetta, ma nella mia famiglia non mangiamo proprio more e ribes..come posso prepararli..mi dispiace farli rovinare senno sarò costretta a regalarli..grazie

1 di 1 commenti visualizzati

Lascia un Commento