Praline al mascarpone

Praline al mascarpone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Crema al mascarpone

Praline al mascarpone

Le praline al mascarpone sono dei bon-bon a base di cioccolato. Si tratta di un’idea molto insolita e raffinata per utilizzare il mascarpone.
Le praline al mascarpone abbelliranno la vostra tavola delle feste, ideali da servire alla fine del ricco pranzo di Natale o di Capodanno oppure sulla tavola di un buffet.
Per un effetto ancora più raffinato potrete servire le vostre praline adagiate in eleganti pirottini argentati che si possono trovare facilmente in tutti i negozi della grande distribuzione.

Per 40 praline
Cioccolato fondente 200 gr
Mascarpone Granarolo 100 gr
Zucchero a velo 80 gr
Per la copertura
Cacao in polvere 4 cucchiai
Noce di cocco polpa grattugiata 4 cucchiai
Pistacchi grattugiati 4 cucchiai

Preparazione

Praline al mascarpone
Sminuzzate il cioccolato fondente in maniera grossolana (1) e mettetelo a sciogliere a bagnomaria mettendolo in una ciotola che andrete a immergere in un recipiente più grande con tre dita d’acqua (2). Mettete il pentolino sul fuoco e mescolate fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto (3).

Praline al mascarpone
Dopodiché togliete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare. Quindi prendete una ciotola capiente, versateci il cioccolato fuso (4), il mascarpone (5) e lo zucchero a velo (6).


Praline al mascarpone
Mescolate bene aiutandovi con un cucchiaio di legno (7) fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciatelo raffreddare in frigo per almeno due ore per far solidificare l’impasto. Nel frattempo tritate aiutandovi con un mixer i pistacchi (8) e preparate le ciotole con il cacao e la noce di cocco (9).

Praline al mascarpone
Trascorse le due ore suddividente il composto in piccole porzioni da 10 gr l’una aiutandovi con un cucchiaino (10) e con le mani umide date una forma rotonda al composto (11). Fate rotolare in ognuna delle tre ciotole un terzo delle palline in modo da ricoprire la superficie con le tre polveri (12). Adagiate le praline al mascarpone nei pirottini di carta e conservate in frigorifero fino al momento di servirle.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 242 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


242
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 01 Agosto 2014  |  Rispondi »
@chiara: Ciao Chiara! in frigoriferifero si conservano senza problemi per 4-5 giorni.
241
chiara ha scritto: Giovedì 31 Luglio 2014  |  Rispondi »
Per quanto le posso conservare?
240
Antonella ha scritto: Mercoledì 30 Luglio 2014  |  Rispondi »
@vale: come è' andata?io li ho sempre fatti come suggerisce la ricetta,ma mai ricoperti
239
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 24 Luglio 2014  |  Rispondi »
@vale: Ciao! puoi provare. Facci sapere smiley
238
vale ha scritto: Sabato 19 Luglio 2014  |  Rispondi »
Dopo che gli do la forma, posso bagnare le praline nel cioccolato fondente sciolto e poi nel cocco? (Per rendere la superficie più croccante)
237
vanessa ha scritto: Mercoledì 02 Luglio 2014  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: grazie
236
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 01 Luglio 2014  |  Rispondi »
@vanessa: Ciao, si puoi lasciarli più tempo!
235
vanessa ha scritto: Martedì 01 Luglio 2014  |  Rispondi »
ciao..se le lascio riposare più di due ore????
234
Vincenzo ha scritto: Martedì 20 Maggio 2014  |  Rispondi »
Ciao, che consistenza e cremosità hanno? Dopo le due ore in frigo può essere presentato come un dolce a cucchiaio? Avevo pensato di presentarlo come una mousse, servendola a palline adagiate su un letto di Pan di Stelle sbriciolati, può andar bene con la stessa preparazione? grazie
233
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 09 Maggio 2014  |  Rispondi »
@Valentina: Ciao, non otterresti la stessa consistenza.
10 di 242 commenti visualizzati

Lascia un Commento