Quaglie con mantello di pancetta e riso

Quaglie con mantello di pancetta e riso
  • Difficoltà:
    Elevata
  • Cottura:
    20 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Elevato

Risotto con le quaglie

quaglie200_ric.jpg


Le quaglie con mantello di pancetta e riso, formano un piatto unico molto stuzzicante e completo. Le quaglie, dopo essere state cosparse di erbe aromatiche, vengono farcite e avvolte con fette di pancetta e foglie di salvia; verranno arrostite insieme a pezzi di carote, sedano e cipolla e cosparse di vino rosso.

La cottura verrà ultimata nel forno; si avrà quindi il tempo di preparare il riso che servirà come accompagnamento, mentre passando al setaccio il fondo di cottura, si ricaverà un gustoso condimento per cospargere la pietanza.

Ingredienti per le quaglie
Quaglia 4
Salvia 6 foglie
Rosmarino 1 rametto
Sale q.b.
Pepe macinato q.b.
Sedano 2 gambi
Carote 2
Cipolle 1 grossa
Vino rosso corposo 250 ml
Brodo di canre 200 ml
Dadi di carne 1
Pancetta a fette 250 gr
Aromi per arrosto in polvere q.b.
Olio extravergine di oliva 5 cucchiai
Aglio 1 spicchio
Ingredienti per il riso
Riso basmati 300 gr
Burro 100 gr
Chiodi di garofano 4
Cipolle 1 piccola
Acqua calda salata 500 ml

Preparazione


quaglie_1_ric.jpg










Accendete il forno a 200°.
Prendete le quaglie e togliete loro le eventuali piccole penne residue, poi cospargete l’esterno e l’interno di aromi per arrosti e ponete dentro ognuna di esse una fettina di pancetta e una foglia di salvia.
Arrotolate un paio di fette di pancetta attorno ad ogni quaglia e legatele con dello spago da cucina, poi ponetele in una teglia contenente dell’olio caldo, l’aglio tagliato a metà, le verdure mondate e tagliate a grandi pezzi.

quaglie_2_ric.jpg








Aggiungete le foglie di salvia, il rametto di rosmarino, e il pepe macinato, poi rosolate bene le quaglie, aggiungete il dado sbriciolato, un pizzico di sale e aggiungete il vino rosso; lasciate evaporare per un paio di minuti e poi ponete la teglia in forno.

quaglie_3_ric.jpg








Nel frattempo preparate il riso mondando la cipolla e conficcando i chiodi di garofano su di essa : ponete in un tegame il burro, e quando sarà fuso aggiungete la cipolla e il riso; fatelo tostare qualche minuto e poi aggiungete l’acqua calda (già salata) poco per volta, coprite con un coperchio e cuocete senza mescolare fino alla cottura, aggiungendo quando serve altra acqua calda.



quaglie_4_ric.jpg









Quando le quaglie saranno cotte, togliete la teglia dal forno e tenete le quaglie al caldo mentre preparerete la salsa di accompagnamento: versate nella teglia il brodo di carne e fate ridurre il tutto per circa 10 minuti, poi passate gli ingredienti al setaccio e rendete il sugo più denso sciogliendo un cucchiaio raso di farina in mezzo bicchiere di acqua fredda, che aggiungerete al sugo.
Fate cuocere per un altro minuto, poi aggiustate di sale e cospargete il riso e le quaglie con la salsa ottenuta, oppure portate la salsa in un contenitore a parte e fate in modo che i commensali possano servirsi da soli.

Consiglio


Se volete rendere il condimento delle quaglie ancora più saporito, potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di salsa di soia, che lo renderà più scuro e gustoso, ma fate attenzione alla sapidità, perché la salsa di soia è molto salata.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 6 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


6
emanuele ha scritto: Mercoledì 22 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao, ma quanto tempo tenete in forno le quaglie?
5
barbi ha scritto: Sabato 28 Dicembre 2013  |  Rispondi »
buonissime
4
vittoria ha scritto: Martedì 24 Dicembre 2013  |  Rispondi »
bella ricetta non sembra difficile corro a farla e poi vi faccio sapere
3
alboino ha scritto: Venerdì 20 Gennaio 2012  |  Rispondi »
otima ricetta
2
Irene ha scritto: Giovedì 30 Settembre 2010  |  Rispondi »
Ho provato una versione leggermente modificata e piu' leggera: ho rinunciato alla pancetta e ho cotto le quagllie in una padella sul fuoco con un po' di brodo! Buonissime!! E concordo che la difficolta' non sia elevata!
1
silvia ha scritto: Mercoledì 27 Maggio 2009  |  Rispondi »
Sicuramente la ricetta è un piatto tipicamente invernale, ma io ho cucinato le quaglie ieri sera....squisite! E la difficoltà non è assolutamente elevata. Le ho servite accomapgnate dal Fichimori, un rosso pugliese che si beve freddo. Da provare!
6 di 6 commenti visualizzati

Lascia un Commento