Ravioli di pesce

  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    20 min
  • Preparazione:
    45 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Medio
  • Nota Aggiuntiva: pi� il tempo di riposo della pasta fresca

Ravioli del plin

Ravioli di pesce

I ravioli di pesce sono un primo piatto raffinato e molto saporito. Il ripieno di questa pasta fresca è preparato con salmone e gamberetti che vengono tritati e poi amalgamati alla ricotta. Completa il ripieno qualche fogliolina di timo il cui aroma è perfetto per esaltare il sapore del salmone e dei gamberetti usati per il ripieno.
Il sugo con cui vengono accompagnati i ravioli di pesce è altrettanto delicato perché preparato con panna fresca a cui è aggiunta una spruzzata di passata di pomodoro che le dona un colore rosato.
I ravioli di pesce possono essere preparati anche in anticipo, una volta pronti i ravioli surgelateli crudi, in questo modo potete scongelarli al momento opportuno!

Per la pasta fresca
Farina 300 gr
Uova 3
Sale 1/4 di cucchiaino
Per i ravioli
Salmone affumicato 100 gr
Gamberi gamberetti sgusciati 100 gr
Ricotta 200 gr
Timo 4 rametti
Brandy mezzo bicchierino
Noce moscata q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio di oliva 5 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Pomodori passata 100 ml
Panna fresca 250 ml

Preparazione

Ravioli di pesce
Per prima cosa preparate la pasta fresca, cliccate qui per vedere la ricetta. Una volta pronta lasciatela riposare, coperta con la pellicola trasparente, e continuate preparando il ripieno dei ravioli. Tritate grossolanamente i gamberetti sgusciati e il salmone affumicato (1). Mettete il trito così ottenuto in una padella dove avrete messo a scaldare tre cucchiai di olio e l’aglio schiacciato o tritato (2). Fatelo cuocere per un paio di minuti e poi aggiungete mezzo bicchierino di brandy (3).
Ravioli di pesce
Quando il brandy sarà evaporato spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Quando il composto sarà freddo trasferitelo in una ciotola, aggiungete le foglioline di timo (4), la ricotta (5), salate e pepate e amalgamate bene il tutto (6).
Ravioli di pesce
Tenete da parte il composto per il ripieno e passate a stendere la pasta fresca, cercando di ottenere una sfoglia che abbia una larghezza di 15 cm circa e che sia il più sottile possibile. Dopodiché disponete sulla sfoglia un cucchiaino di impasto (7), lasciando circa 3-4 cm tra una cucchiaiata di impasto e l’altra, quindi sovrapponete un’altra sfoglia (8) della stessa dimensione e fate una leggera pressione per far uscite tutta l’aria trattenuta dalle due sfoglie. Con una rotella tagliapasta dentellata tagliate i ravioli (9) e appoggiateli su un canovaccio infarinato e teneteli da parte.
Ravioli di pesce
Preparate il sugo, in una padella capiente fate soffriggere l’olio insieme all’aglio quindi aggiungete la passata di pomodoro (10), fate rapprendere e poi versate la panna (11). Aggiungete in ultimo le foglie di timo (12), salate pepate e poi spegnete il fuoco. In un’altra pentola portate a bollore dell’acqua salata e lessate i ravioli, una volta cotti scolateli e fateli saltare nel sugo. Quindi servite i ravioli ben caldi.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 171 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


171
alessandra ha scritto: Lunedì 03 Febbraio 2014  |  Rispondi »
ottima ricetta ho preparato domenica i ravioli di pesce e son piaciuti molto.Come prima volta nn mi posso lamentare la 2 volta desidero perfezionare la forma del raviolo xke' ritagliandoli con la rotella il bordo e' venuto largo e una volta cotti e' risultato piu' duro. X il resto sono soddisfatta .
170
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 29 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Valentina: Ciao, ti consiglio di dimezzare le dosi sbattendo le uova e pesandole prelevando poi solo metà dose. Se dovessero avanzare puoi conservarli in frigoriefero per il giorno dopo! puoi omettere il timo!
169
Valentina ha scritto: Mercoledì 29 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao sono spesso provo le tue ricette e sono buonissime! Siccome in casa siamo in due e a me i ravioli non piace congelare quali possono esserw le dosi per 2? Al posto del timo cosa posso mettere? Grazie mille un abbraccio!
168
Sonia-Gz ha scritto: Domenica 26 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@memole83: Ciao, è quello affumicato.
167
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 20 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@paulina: Ciao, ecco qui: pasta fresca.
166
MONICA ha scritto: Domenica 19 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Fatti oggi cimentandomi per la prima volta nella pasta sfoglia, ma rispettando meticolosamente la ricetta il risultato è stato eccellente. Grazie Sonia!
165
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 16 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Arianna: Ciao, puoi tenerlli anche per un'oretta magari coperti con un canovaccio leggermente inumidito.
164
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 10 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@cicciacol: Ciao, mmh mi sembrano dei sapori particolari, se provi fammi conoscere il risultato!
163
Gianna da Taranto ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ho preparato ieri i ravioli. Rispetto alla ricetta della bravissima Sonia ho messo qualche gamberetto in più rispetto al salmone affumicato che non amo eccessivamente, inoltre ci ho aggiunto una patata lessa tolta dal fumetto di pesce che ho preparato con i gusci dei gamberetti e del timo essiccato non avendo quello fresco. Per condire i ravioli ho preferito uno squisito sughetto ottenuto con polpa finissima e passata di pomodori , con l'aggiunta di qualche gambero rosso (freschissimo!!) , una decina di gamberetti che avevo tenuto da paqrte ed un pò di fumetto di pesce. La preparazione della pasta e della sottile sfoglia tutto rigorosamente a mano!! Che dire...... una vera delizia!!! Grazie GZ. Buon anno a tutti.
162
cicciacol ha scritto: Giovedì 02 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia,

pensavo di fare i ravioli con lo stesso ripieno che hai indicato in ricetta, ma vorrei cambiare il condimento...magari pistacchi e formaggio fresco cremoso (piuttosto che la salsa e la panna)e qlch scorzetta di limone....sono sapori che cozzano tra loro?
10 di 171 commenti visualizzati

Lascia un Commento