Rigatoni con carciofi, olive e capperi

Primi piatti
Rigatoni con carciofi, olive e capperi
38 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I rigatoni coi carciofi, olive e capperi formano un primo piatto semplice da preparare ma assai gustoso. Se amate i carciofi questo è il primo piatto che fa per voi, perché in questa preparazione il sapore dei carciofi viene esaltato delle olive taggiasche, dei capperi sotto sale e dai filetti di acciughe, rendendo così unico e originale un sugo a base di semplici carciofi trifolati.
Oltre ad essere una pietanza semplice e gustosa, i rigatoni con carciofi, olive e capperi sono anche molto veloci da preparare e vi garantiranno la soddisfazione dei vostri commensali. Completate la preparazione dei rigatoni con carciofi, olive e capperi con un’abbondante spolverizzata di prezzemolo, e accompagnateli, se vi piace, con formaggio grattugiato.

Ingredienti
Rigatoni 400 g
Carciofi 6
Acciughe (alici) 6 filetti
Olive taggiasche 2 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Olio extravergine 4 cucchiai
Sale q.b.
Pepe q.b.
Prezzemolo q.b.
Capperi sotto sale 1 cucchiaio

Preparazione

Rigatoni con carciofi, olive e capperi

Per prima cosa mondate e tagliate  i carciofi ( clicca qui per vedere come fare), quindi riduceteli a listarelle (1) e metteteli in una padella capiente insieme all’olio d’oliva e agli spicchi d’aglio (2) che potrete lasciare interi oppure tritare, come preferite. Mentre i carciofi si dorano, sminuzzate i capperi (che avrete precedentemente dissalato sotto l'acqua corrente) e le acciughe (3)

Rigatoni con carciofi, olive e capperi

unitele poi ai carciofi insieme ai due cucchiai di olive taggiasche (4). Fate cuocere il tutto per 10 minuti e poi a fine cottura aggiungete un’abbondante manciata di prezzemolo tritato, quindi salate e pepate a piacere (5). Nel frattempo lessate i rigatoni in acqua salata e quando saranno cotti, scolateli avendo l'accortezza di tenere da parte un paio di mestoli di acqua di cottura. Fate saltare i rigatoni in padella (6) insieme al sugo e se la pasta dovesse risultare troppo asciutta unite l'acqua di cottura tenuta da parte. Servite i rigatoni con carciofi, capperi e olive spolverizzando il piatto con una manciata di prezzemolo fresco e a piacere con del formaggio grattugiato.

Altre ricette

I commenti (38)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • MirkoChef ha scritto: venerdì 03 ottobre 2014

    Da provare assolutamente!!

  • Francesco ha scritto: giovedì 25 settembre 2014

    Se non trovo i carciofi fresci perche siamo fuori stagione e poi mi trovo a londra posso usare i carciofi alla romana quelli sotto olio??

  • rossini claudio ha scritto: giovedì 11 settembre 2014

    Ammo' c'è provo sabato speriamo siano bbuoni!

  • anna ha scritto: mercoledì 07 maggio 2014

    ricetta buonissima facile e veloce... la rifarò sicuramente complimenti x le ricettesmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 10 gennaio 2014

    @ics: certo smiley

  • sgarzy ha scritto: mercoledì 08 gennaio 2014

    Ah...ho aggiunto anche dei pomodori secchi sott'olio! Ci stanno benissimo! L'unico appunto è che secondo me la quantità degli ingredienti è un po' scarsa, ma sarà che a me piace molto condita la pasta!

  • sgarzy ha scritto: mercoledì 08 gennaio 2014

    Fantastica ricetta! Mi sono accorta all'ultimo di non aver le acciughe così ho ripiegato sulla pancetta come letto in molti commenti ! La rifarò con le acciughe e magari anche col tonno!

  • ics ha scritto: martedì 24 dicembre 2013

    posso aggiungere l'uvetta sultanina?

  • fabiola ha scritto: martedì 17 dicembre 2013

    Ottima ricetta.. Io ho aggiunto anche una Philadelphia piccola per rendere il tutto più cremoso. Complimenti ancora!

  • L&R ha scritto: martedì 19 novembre 2013

    Ottima!!molto saporita e semplice da realizzare

10 di 38 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento