Rigatoni con pesto di pomodori secchi

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Rigatoni con pesto di pomodori secchi
50 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I rigatoni con pesto di pomodori secchi sono un primo piatto semplice, ma ricco di gusto, che racchiude un concentrato di sapori mediterranei.
La fisionomia di questo tipo di pasta, infatti, aiuta a conservarne il sapore: il diametro e le righe dei rigatoni sono perfetti per trattenere la consistenza densa del pesto sia dentro che fuori!
I pomodori secchi, l’ingrediente principale di questa ricetta, sono proprio quei pomodori messi ad essiccare d’estate sulle terrazze delle case del sud e poi conservati nell’olio, dove si insaporiscono, sviluppando un sapore deciso e salato. Che ben si sposa con sapori altrettanto saporiti come quello dei gamberi nella nostra pasta senza glutine!
Il pesto di pomodori secchi è il frutto di pochi semplici passi: aggiungendo solo pinoli, mandorle e basilico otterrete questa salsa molto densa e gustosa, ideale per i nostalgici dei colori e degli aromi del sud, perfetta per gli amanti dei sapori intensi e sapidi. Una volta mescolati, basta aggiungere un po’ di acqua di cottura per creare un legame ancora più stretto tra pasta e pesto.
Con i rigatoni con pesto di pomodori secchi metterete in tavola un piccolo pezzo di mediterraneo, deliziando i palati più forti. Non vi resta che prepararli e… provarli!

Vai alle ricette con Rigatoni

Rigatoni

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette
Preparazione

Come preparare i Rigatoni con pesto di pomodori secchi

Rigatoni con pesto di pomodori secchi

Per preparare i rigatoni con pesto di pomodori secchi, iniziate occupandovi del pesto. Dopo aver versato i pomodori secchi nel mixer senza scolarli dall’olio in cui sono conservati, aggiungete i pinoli (1) e le mandorle pelate (2). Infine unite anche le foglie di basilico (3).

Rigatoni con pesto di pomodori secchi

A questo punto frullate fino ad ottenere un composto piuttosto granuloso (4).Trasferite il composto ottenuto in una ciotolina e mettete da parte (5). Ora fate bollire l’acqua in una pentola, salatela e una volta raggiunto il bollore, versate la pasta (6).

Rigatoni con pesto di pomodori secchi

Prelevate circa 150 ml di acqua di cottura e tenetela da parte (7). Quindi scolate la pasta due minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione (8) e nel frattempo recuperate il pesto e mettetelo nella pentola dove è stata cotta la pasta (9).

Rigatoni con pesto di pomodori secchi

Unite i rigatoni al pesto (10), mescolate per colorare la pasta e aggiungete l’acqua di cottura che avevate messo da parte (11). Mescolate per far amalgamare il tutto e fate cuocere per altri 2 minuti a fuoco lento per evitare che il condimento si asciughi. A questo punto i vostri rigatoni con pesto di pomodori secchi sono pronti per essere serviti e gustati (12)!

Conservazione

I rigatoni con pesto di pomodori secchi si possono conservare in frigorifero in un contenitore ermetico o ben coperti da pellicola per due giorni. Se vi avanza del pesto, potete congelarlo e poi scongelarlo in frigo al momento del bisogno.

Consiglio

Il pesto di pomodori secchi è un condimento eccezionale: dona a tutti i formati di pasta, ma quello che lo valorizza al meglio è la pasta corta e rigata. Se volete impreziosire il piatto prima di servirlo, vi suggeriamo di aggiungere qualche fogliolina di basilico intera: odorose e colorate, sono di sicuro effetto, anche al palato!

Leggi tutti i commenti ( 50 )

Ricette correlate

Primi piatti

I rigatoni terra e mare racchiudono in un'unica pietanza prodotti di terra, come fagioli cannellini e funghi, e di mare, come il…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Rigatoni terra e mare

Primi piatti

I rigatoni alla pajata, o alla pagliata, sono tipici del Lazio, un primo piatto semplice e dai gusti molto intensi proprio come da…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 160 min
Rigatoni con la pajata

Altre ricette correlate

I commenti (50)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Sara ha scritto: domenica 13 marzo 2016

    Ciao. Adoro i pomodori secchi e vorrei provare la ricetta. L'unico problema è che sono allergica ai pinoli. Come posso sostituirli? Qualsiasi frutta secca? Aiutami a scegliere quale grazieeee!!!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 14 marzo 2016

    @Sara: Ciao Sara, se non sei allergica all'altra frutta secca puoi utilizzare quella che preferisci! Mandorle o noci andranno benissimo! 

  • EMMEPI ha scritto: martedì 12 gennaio 2016

    Ma se utilizzo pomodori secchi non sott'olio cambia qualcosa?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 12 gennaio 2016

    @EMMEPI: Ciao, tienili per 15 minuti in ammollo in acqua tiepidia e poi utilizzali come da ricetta smiley un saluto!

Leggi tutti i commenti ( 50 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Pomodori secchi sott olio
Pasta con i pomodori secchi
Spaghetti con pomodori secchi
Pomodori secchi al forno
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca