Risotto ai peperoni

/5
Risotto ai peperoni
5 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Se di fronte alla ricetta del risotto ai peperoni siete tra quelli che storcono il naso per via della cattiva fama di essere degli ortaggi un po’ indigesti, noi vi sveleremo le piccole astuzie per renderli più digeribili in modo facile e in poche mosse. Eliminando la fastidiosa pellicina esterna, infatti, del peperone rimarrà solo tutta la sua dolcezza. Nella nostra ricetta del risotto ai peperoni la lunga cottura renderà i peperoni molto morbidi donando al riso cremosità ed un gusto molto delicato. Approfittate della stagione estiva per portare in tavola questo fumante risotto ai peperoni, un piatto che esalta con semplicità questi ortaggi colorati e deliziosi.

Ingredienti

Riso Carnaroli 320 g
Peperoni gialli 235 g
Peperoni rossi 235 g
Sedano gambo 1
Cipolle bianche 1
Carote 1
Scalogno 30 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Vino bianco 65 g
Burro 20 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per guarnire

Menta foglioline 4
Preparazione

Come preparare il Risotto ai peperoni

Risotto ai peperoni

Per preparare il risotto ai peperoni, iniziate a lavare i peperoni, poi metteteli in una pentola colma d’acqua (1) e portate a bollore per 15 minuti coprendo con un coperchio (2) e girandoli di tanto in tanto. Trascorsi 15 minuti, togliete i peperoni dall'acqua bollente (conservate l'acqua in cui li avete cotti) aiutandovi con una pinza da cucina avendo cura di mantenere l’acqua di cottura (3)

Risotto ai peperoni

Adagiate i peperoni su un tagliere e copritele con una ciotola di vetro (4), in alternativa potete mettere i peperoni in una ciotola coperta con della pellicola. In questo modo sarà più agevole togliere la pellicina esterna. Ora preparate il brodo di verdure: lavate la carota, il sedano e sbucciate la cipolla, tagliate le verdure a pezzi grossolanamente (5) e versatele nell’acqua di cottura dei peperoni che avete tenuto da parte (6) e portate al bollore, cuocendo per 30 minuti.

Risotto ai peperoni

Ora prendete i peperoni ancora caldi, incidete con un coltello la parte superiore per estrarre il picciolo (7) poi tirate via la pellicina esterna (8), divideteli a metà per eliminare i semini interni e tagliateli prima a listarelle (9) e poi a cubetti.

Risotto ai peperoni

In un tegame ampio scaldate l’olio di oliva, aggiungete lo scalogno tritato (10) e fate appassire per circa 7-8 minuti a fuoco dolce, mescolando spesso perchè lo scalogno non si bruci. Unite il riso (11) e fatelo tostare per 5 minuti. Poi sfumate con il vino bianco (12) e lasciate evaporare.

Risotto ai peperoni

Cuocete il riso aggiungendo poco alla volta il brodo di cottura preparato con le verdure (13) avendo cura di aspettare che sia assorbito il liquido prima di aggiungerne dell’altro, mescolate spesso il riso per non farlo attaccare. La cottura del risotto richiederà circa 15-18 minuti (per sicurezza vi consigliamo di assaggiare per valutare se deve cuocere più a lungo); 10 minuti prima della fine della cottura unite anche i peperoni e proseguite a cuocere il risotto (14). Ultimate quindi la cottura del riso e alla fine regolate di sale e di pepe; poi mantecate con il burro (15)

Risotto ai peperoni

unite anche il formaggio grattugiato (16). Mescolate per incorporare bene gli ingredienti: otterrete un risotto cremoso, delicato e al tempo stesso saporito. Il vostro risotto ai peperoni è pronto (17) servitelo in tavola ben caldo guarnendo il piatto con foglioline di menta fresca (18)!

Conservazione

Consigliamo di consumare subito il risotto ai peperoni, se dovesse avanzare potete conservarlo in frigorifero per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per mantecare il risotto potete utilizzare della robiola o dello stracchino in alternativa al burro, una variante più leggera ma saporita!

Leggi tutti i commenti ( 5 )

Altre ricette

Ricette correlate

Salse e Sughi

Il pesto di peperoni è una variante del pesto classico ottenuta con i peperoni arrostiti: un modo gustoso per condire la pasta o per…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Pesto di peperoni

Contorni

Patate e peperoni formano un saporitissimo e tipico contorno calabrese, che spesso viene arricchito anche con rosmarino e cipolla…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
Patate e peperoni

Primi piatti

Il risotto alle verdure è un primo piatto sano e nutriente ideale per i vegetariani che porta un tocco di colore e di allegria…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Risotto alle verdure

Primi piatti

Il risotto ai carciofi è un primo piatto ottimo, ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale e in cui i carciofi sono…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
Risotto ai carciofi

Secondi piatti

I fiori di peperoni con uova sono un'idea davvero simpatica e colorata per servire le uova all'occhio di bue!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Fiori di peperoni con uova

Primi piatti

Il risotto primavera è un saporito risotto perfetto da servire a Pasqua, realizzato con ortaggi di stagione: piselli, zucchine,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
Risotto Primavera

Primi piatti

Il risotto alla zucca è uno dei piatti tradizionali del Nord Italia, in particolare lombardo. E un piatto semplice da preparare ma…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
Risotto alla zucca

Primi piatti

Il risotto alle fragole è un primo piatto insolito dal gusto agrodolce . Si prepara in poco tempo ed è perfetto per i menu di primavera

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
Risotto alle fragole

Altre ricette correlate

I commenti (5)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • pablocesare ha scritto: domenica 28 maggio 2017

    E il sale? Quando si mette...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 maggio 2017

    @pablocesare: ciao! Puoi aggiungere sale e pepe verso la fine della cottura del risotto! 

  • Cesare ha scritto: martedì 18 aprile 2017

    ciao! che fine fanno poi cipolle, carote e sedano che ho usato per fare il brodo? come le posso usare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 19 aprile 2017

    @Cesare: ciao Cesare! Puoi frullarle insieme ad un pò di brodo e trasformarle in una vellutata! 

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta fredda di ricotta è un dolce senza cottura, un fine pasto fresco con una base di riso soffiato farcita di ricotta e pesche.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min

Dolci

Un dolce soffice, gusto fresco e delicato con un colore verde dato dall'aggiunta di sciroppo alla menta homemade: una torta invitante per la merenda!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Primi piatti

Un primo piatto cremoso e raffinato grazie al suo gioco di sapori che vanno dal dolce al salato: uva, prosciutto e mantecatura con formaggio robiola!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min

Risotto con i peperoni
Riso con pollo
Riso all insalata
Pollo al curry con verdure
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca