Risotto al gorgonzola

Primi piatti
Risotto al gorgonzola
36 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il risotto al gorgonzola è un primo piatto classico dal sapore deciso e avvolgente, l'ideale per gli amanti di questo morbido e cremoso formaggio!

In questa ricetta abbiamo utilizzato il gorgonzola dolce, più cremoso e delicato, ma se preferite i gusti più decisi potete utilizzare quello piccante!

Il risotto al gorgonzola è semplice da preparare, si realizza con pochi ingredienti ed è un piatto di grande effetto, queste caratteristiche lo rendono una ricetta preziosa in caso di ospiti improvvisi!

Ingredienti:
Scalogno 1 grande
Brodo vegetale, 1 lt
Vino bianco secco, 100 ml
Burro 20 g
Grana padano grattugiato, 30 gr
Pepe q.b.
Riso carnaroli, 350 gr
Gorgonzola dolce, 150 gr

Preparazione

Risotto al gorgonzola

Per preparare il risotto al gorgonzola iniziate mondando lo scalogno e tritandolo molto finemente, poi fatelo appassire a fuoco dolce nel burro che avrete sciolto in un tegame (1). Quando lo scalogno sarà ben appassito aggiungete il riso (2) e fatelo tostare per circa 2 minuti, fino a quando inizierà a diventare trasparente, poi sfumate con il vino bianco (3).

Risotto al gorgonzola

Aggiungete un mestolo di brodo (4) e procedete con la cottura del risotto, aggiungendo brodo ogni qualvolta il risotto si asciugherà. Quando la cottura del risotto sarà quasi terminata mantecate con il gorgonzola a pezzetti (5) e con il grana grattugiato (6). Togliete dal fuoco e pepate a piacere. Servite il risotto al gorgonzola immediatamente!

Consiglio

Se preferite un gusto più deciso, potete utilizzare il gorgonzola piccante, ricordatevi però di diminuire le dosi e utilizzarne circa 100 gr!

Altre ricette

I commenti (36)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Anlu ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    Provata! Come immaginavo è una bomba di bontà!

  • Giorgia ha scritto: venerdì 10 aprile 2015

    Ottimo!!

  • Anlu ha scritto: venerdì 03 aprile 2015

    Che bontà, io esco pazza per il gorgonzola; proverò prestissimo questa ricetta!

  • Chiara ha scritto: mercoledì 25 febbraio 2015

    Excellent! Grazie Sonia... smiley

  • Valentina ha scritto: venerdì 02 gennaio 2015

    lo sapevate che anche gli intolleranti al lattosio possono mangiare il gorgonzola? io nooooo! e pensare che ci ho rununciato tutto questo tempo. .. ora che lo so questo risotto sarà sicuramente tra le mie ricette preferite...ovviamente niente burro. ..ma posso usare un burro senza lattosio. ..ora in commercio di trova pure quello! finalmente anch io potrò provare le ricette snz fare troppe modifiche! Sonia puoi inserire i consigli x gli intolleranti di tanto in tanto? grazie e complimenti

  • Roberto ha scritto: lunedì 01 dicembre 2014

    Non vedo segno di noci o pere come dice la ricetta????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 dicembre 2014

    @Roberto:Ciao, ecco il link giusto: risotto con gorgonzola pere e noci

  • Eliane ha scritto: venerdì 28 novembre 2014

    Ricetta facile e squisita!!!! Pronta in pochi minuti.

  • lalla ha scritto: mercoledì 15 ottobre 2014

    ciao sonia! vorrei provare a fare il risotto al gorgonxola aggiungendo anche delle listarelle di speck... che ne dici?a che punto della preparazione devo metterlo? grazoe

  • Simone ha scritto: mercoledì 24 settembre 2014

    Manca una info importanteeee Lo dosi per quante personee!!? Forse manca anche nelle altre ricette, non ci ho ancora fatto caso Graziee

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 24 settembre 2014

    @Simone: Ciao! Le dosi sono per 4 persone smiley

  • giancarlo ha scritto: giovedì 10 aprile 2014

    ...con l'aggiunta di funghi champignon trifolati e un po di prezzemolo fresco tritato, una magia il colore bianco e verde ... una meraviglia

10 di 36 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento