Risotto alla melagrana e crema di porri

Primi piatti
Risotto alla melagrana e crema di porri
62 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il suo scrigno è rotondo, i suoi chicchi color rubino: la melagrana è un vero tesoro della natura! Un’esplosione di colore nelle più fredde giornate invernali! Le sue gemme rosse, dal piacevole sapore acidulo, sono perfette usate fresche per colorare una ricca macedonia o ridotte in succo per preparare deliziosi dolci. Noi abbiamo fatto un viaggio a ritroso, andando a recuperare l’antica usanza di impiegare la melagrana principalmente in pietanze salate: abbiamo tuffato i suoi preziosi semi in un raffinato primo piatto: il risotto alla crema di porri e melagrana! Un piatto sublime dal gusto delicato che con l’aggiunta del succo e dei chicchi della melagrana acquisterà un aroma unico, una ricetta fuori dal comune da portare in tavola per una cena che lascerà tutti piacevolmente sorpresi!

Ingredienti
Riso carnaroli 400 g
Porri 200 g
Melagrana 2 per un totale di 600 g
Burro 20 g
Olio di oliva extravergine 60 g
Brodo vegetale 1 l
Vino rosè 60 g
Sale q.b.
Pepe macinato q.b.

Preparazione

Risotto alla melagrana e crema di porri

Per preparare il risotto alla melagrana con crema di porro, iniziate preparando il brodo vegetale, poi sgranate la melagrana: con un coltello incidete il frutto per dividerlo a metà (1), quindi prelevatene i chicchi (2) e tenetene da parte circa 20 g per la decorazione finale. Il resto potete passarlo con un passa verdure per raccogliere il succo in una ciotolina (3).

Risotto alla melagrana e crema di porri

Tenete il succo di melagrana e i chicchi interi da parte (4). Poi passate a preparare la crema al porro: togliete la parte verde e la barbetta del porro, sfogliatelo del primo strato e affettatelo (5). In una padella versate l’olio, scaldate e fate unite il porro per farlo appassire a fuoco basso (6)

Risotto alla melagrana e crema di porri

unite un mestolo di brodo vegetale per favorire la cottura: ci vorranno circa 5-10 minuti. Salate e pepeate a fine cottura, quindi spegnete il fuoco e fate intiepidire leggermente. Una volta pronto, trasferitelo in un bicchiere alto, unite circa 200 g di brodo vegetale (8) e frullate con un frullatore ad immersione (9): dovrete ottenere un composto cremoso e omogeneo.

Risotto alla melagrana e crema di porri

Quindi tenete la crema di porri da parte (10). Ora passate al riso: in un tegame capiente scaldate l’olio, versate il riso (10) per farlo tostare a fuoco medio, mescolando perché non si attacchi al fondo (12).

Risotto alla melagrana e crema di porri

Quindi sfumate con il vino rosè (13) e quando sarà evaporato, cuocete il riso aggiungendo man a mano il brodo vegetale: ci vorranno circa 20 minuti (14). A metà cottura, unite la crema di porri al riso (15) e amalgamate.

Risotto alla melagrana e crema di porri

Versate ancora 1 o 2 mestoli di brodo vegetale (16) , quando si sarà assorbito leggermente, versate il succo di melagrana (17) e mescolate proseguendo la cottura. Spegnete il fuoco e unite il burro a pezzetti piccoli e il Parmigiano reggiano (18), mescolando per mantecare.

Risotto alla melagrana e crema di porri

Potete aggiungere i chicchi interi di melagrana (19-20) e servire il vostro risotto alla crema di porri e melagrana appena fatto (21)!

Conservazione

Potete conservare il risotto alla crema di porri e melagrana in frigorifero in un contenitore ermetico per 1 giorno.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per realizzare il risotto alla melagrana e crema di porri, assicuratevi di procurarvi dei frutti ben maturi dai chicchi rossi e saporiti, che esalteranno piacevolmente questo fantasioso e raffinato risotto!

Altre ricette

I commenti (62)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Emanuela ha scritto: lunedì 04 gennaio 2016

    @katia: grazie Katia! Proverò sicuramente a fare come mi consigli !

  • katia ha scritto: lunedì 23 novembre 2015

    @Emanuela: se posso darti un suggerimento, la prossima volta riempi una ciotola con acqua tiepida taglia il melograno a metà dopo aver tagliato anche le estremità sopra e sotto, immergilo nell'acqua e sgranalo direttamente lì. i chicchi verranno via velocemente, non schizzerai e non ti ingiallirai le unghie. in più la pellicina amarognola rimarrà a galla! io ormai faccio sempre così... spero di esserti stata utile smiley

  • paola ha scritto: lunedì 16 novembre 2015

    fatto con riso integrale.... ottimo! e coreografico!

  • Marisa ha scritto: lunedì 09 novembre 2015

    Oggi ho fatto il risotto con zafferano e melograno....squisito ricetta improvvisata

  • Emanuela ha scritto: mercoledì 04 novembre 2015

    Ottimo! Il melograno maturo non ha conferito nessuna asprezza al piatto! Peccato che a pulirlo ci si combina peggio che a verniciate casa!!

  • Valentina ha scritto: domenica 01 novembre 2015

    provata oggi. .buono! anche se il porro si sente poco predomina il melograno! !

  • Antonella ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Fatta l'altra sera.... Troppo acidula, ogni forchettata un brivido.... No, non mi è piaciuta !!!!

  • Eleonoravit ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Fatta oggi! Buona ma dai commenti mi aspettavo di più. 

  • Irene ha scritto: mercoledì 28 ottobre 2015

    Cucinato e mangiato oggi a pranzo...veramente ottimo e originale...ho solo diminuito un po le dosi del succo di melagrana perché secondo me era troppo... è riuscito cmq smiley

  • peppe ha scritto: mercoledì 28 ottobre 2015

    Appena cotto e mangiato, con una mantecatura di stracchino, è stato una vera delizia x il palato.......

10 di 62 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy