Risotto alla zucca con robiola e pancetta croccante

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il risotto alla zucca, le cui origini si legano alla cucina popolare lombarda, è una pietanza che porta in tavola i sapori dell'inverno. La zucca, con le sue tante varietà e il suo gusto delicato è un ingrediente molto versatile, grazie al quale è possibile portare in tavola pietanze davvero gustose: vellutate, conserve, antipasticontornignocchi e, perchè no, anche favolosi dolci! Nella nostra ricetta abbiamo deciso di aggiungere al gusto della zucca, davvero unico e particolare il morbido formaggio robiola, che con la sua cremosità formerà un condimento delizioso. Ma non solo: come tocco finale il risotto viene arricchito con della pancetta croccante, che andrà a creare un bel contrasto di colore e di sapore. Provate questo risotto e ne rimarrete estasiati! 

 

Ingredienti
Riso Carnaroli 320 g
Zucca (polpa) 180 g
Scalogno 1
Salvia 3 foglie
Rosmarino 1 rametto
Vino bianco 100 ml
Brodo vegetale 1 l
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino 1 pizzico
per mantecare e condire
Robiola 150 g
Pancetta (tesa) 4 fette

Preparazione

Per preparare il risotto alla zucca con robiola e pancetta croccante iniziate a preparare il brodo vegetale. In una pentola capiente ponete l'acqua a bollire; nel frattempo lavate bene tutte le verdure. Sbucciate una cipolla e tagliatela a pezzetti (1), poi pelate una carota, privandola delle estremità, e tagliatela grossolanamente (2) insieme al sedano. Versate tutte le verdure (3), regolate di sale e, quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, chiudete con un coperchio. Cuocete per circa mezz'ora e a cottura ultimata filtrate il brodo con un colino.

Nel frattempo con un coltello tritate finemente lo scalogno (4), la salvia e il rosmarino (5) e mettete da parte. Passate ora alla pulizia della zucca: con un coltello dividetela a metà e poi a fette, dopodichè pulite bene l'interno svuotandolo dei semi e dei filamenti (6).

Dopo avere eliminato la buccia (7), tagliate la polpa a dadini di circa 2 cm (8) e ponete i cubetti di zucca che avete ottenuto in un mixer (9).

Tritate la zucca fino ad ottenere una consistenza molto fine (10) e successivamente preparate il soffritto; in un'ampia pentola antiaderente fate rosolare lo scalogno tritato finemente con un filo d’olio (11), aggiungete il trito di erbe aromatiche che avevate preparato e fate cuocere per 15 minuti a fuoco molto basso, aggiungendo un po' di brodo (12).

Quando lo scalogno sarà ben dorato, versate la zucca tritata (13); regolate di sale a vostro piacimento e aggiungete il riso (14), mescolando bene con un cucchiaio di legno per qualche minuto per impedire che si attacchi al tegame. Fate tostare il riso e sfumate con il vino bianco (15).

Lasciate cuocere per almeno 20 minuti e, durante la cottura, aggiungete 1-2 mestoli di brodo vegetale, ogni volta che il precedente si sarà asciugato (16). Qualche minuto prima del termine di cottura del risotto procedete alla preparazione del condimento: tagliate a cubetti la robiola e mettela da parte, quindi prendete la pancetta, tagliatela a striscioline sottili e poi a quadratini (17); fatela rosolare a fuoco medio in una pentola antiaderente fino a quando diventerà croccante e dorata (18).

Quando il risotto sarà pronto, spegnete il fuoco e fate mantecare aggiungendo la robiola tagliata a cubetti (19); mescolate bene e terminate unendo anche la pancetta croccante (20). Lasciate riposare per due minuti e servite il risotto alla zucca con robiola e pancetta croccante ben caldo (21).

Conservazione

Conservate il risotto alla zucca con robiola e pancetta croccante, chiuso in un contenitore ermetico e posto in frigorifero, per 2 giorni al massimo.

Consiglio

Arricchite questo piatto appetitoso aggiungendo sul risotto una fettina di pancetta tesa per ogni  commensale: aggiungerete ancora più gusto e colore!

Leggi tutti i commenti ( 32 )

I commenti (32)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 32 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.