Risotto alle verdure

Risotto alle verdure
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Minestrone di verdure

Risotto alle verdure

Il risotto alle verdure è un primo piatto sano e nutriente che porta un tocco di colore e di allegria sulla vostra tavola.
La fresca verdura è l'ingrediente fondamentale di questo piatto: una dadolata di melanzane, zucchine, peperoni, carote, piselli e pomodoro colora e rende il risotto alle verdure un  piatto davvero ricco e gustoso.
Il risotto alle verdure è molto semplice da preparare, e molto veloce: basterà poca fatica per una buona riuscita.
Il risotto alle verdure per il suo aspetto colorato e allegro è un piatto ideale anche per i bambini, ed è adatto anche a chi segue una dieta vegetariana.

Ingredienti
Riso carnaroli 320 gr
Carote 1 da 100 gr
Burro 20 gr
Olio extravergine d\'oliva 6 cucchiai
Peperoni 100 gr
Melanzane 100 gr
Zucchine 100 gr
Sedano 1 costa
Piselli novelli 50 gr
Pomodori pachino 150 gr
Brodo vegetale 1 litro
Cipolle 1 media
Pepe nero macinato q.b.
Sale q.b.
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Parmigiano Reggiano 4 cucchiai
Vino 40 ml

Preparazione

Risotto alle verdure
Per preparare il risotto alle verdure per prima cosa occupatevi di pulire e mondare tutte le verdure: tagliatele a brunoise (ovvero a cubetti molto piccoli) (1-2). Abbiate cura di tagliare tutte le verdure della stessa dimensione in questo modo la cottura sarà uniforme. Una volta completata l'operazione, mettete le verdure da parte (3).
Risotto alle verdure
Tagliate a spicchi i pomodorini, metteteli in una ciotola e aggiungete un cucchiaino di zucchero (4), in modo che perdano l'acidità. Tritate la cipolla (5), e una metà mettetela ad appassire a fuoco bassissimo in una padella capiente insieme a tre cucchiai d'olio e al burro, per fare in modo che la cipolla non bruci in questa fase potete aggiungere un mestolo di brodo (6).
Risotto alle verdure
Quando la cipolla sarà diventata trasparente (ci vorranno circa 15 minuti) versate in padella tutta la verdura tagliata a cubetti: le zucchine, metà carota (7), i cubetti di melanzane, i piselli e i peperoni (8) e i peperoni (9). Salate e pepate e lasciate cuocere le verdure per cira 15 minuti, le verdure dovranno risultare morbide ma non sfatte. 
Risotto alle verdure
In un'altra padella fate soffriggere nell'olio rimanente un trito preparato con la costa di sedano, l'altra metà della cipolla e della carota (10) (Per vedere la scuola di cucina su come preparare il sofritto clicca qui). Anche in questo caso lasciate andare a fuoco basso per circa 10 minuti, per non rischiare che il soffritto bruci potete aggiungere anche in questo caso un mestolo di brodo. Quindi unite il riso e fatelo tostare insieme al soffritto (11). Aggiungete il vino bianco (12)  e lasciate evaporare.
Risotto alle verdure
Quando quest'ultimo sarà evaporato, aggiungeteun mestolo di brodo e lasciate cuocere aggiungendo un mestolo di brodo di tanto in tanto (13) rigirando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando il riso sarà giunto a metà cottura salate e aggiungete le verdure che ormai saranno cotte (14), e continuate a cuocere il riso sempre aggiungendo un mestolo di brodo di tanto in tanto. Quando il riso sarà cotto, aggiungete anche i pomodorini (15), amalgamate bene tutto e spegnete il fuoco. 
Risotto alle verdure
A questo punto potete procedere alla mantecatura del risotto, spegnete il fuoco e aggiungete il burro (16), il parmigiano (17), il prezzemolo tritato (18) e aggiungete una macinata di pepe macinato fresco, date l'ultima mescolata e il vostro risotto alle verdure è pronto per la vostra tavola!

Conservazione

Il risotto alle verdure può essere conservato in frigorifero per un giorno chiuso in un contenitore ermetico. Al momento di servirlo scaldatelo in padella aggiungendo una noce di burro o un mestolo di acqua calda.

Consiglio

Questo risotto può essere preparato con qualsiasi tipo di verdura di vostro gradimento, a seconda della stagione in cui viene preparato. Potete utilizzare anche verdure congelate, come ad esempio i piselli, che potranno essere aggiunte in padella insieme alle verdure ancora surgelate.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 57 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


57
stripedCat ha scritto: Mercoledì 02 Aprile 2014  |  Rispondi »
Provato ieri sera, visto la morte negli occhi causa indigestione avendone mangiato per 3. Mi succede ogni volta che è amore tra me e una ricetta.
56
marco sme ha scritto: Mercoledì 29 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@simone: buonino... con la mia variante e fantastico.
55
Giulia B. ha scritto: Domenica 05 Gennaio 2014  |  Rispondi »
L'ho appena preparato... Ci ho aggiunto anche un po' di tonno... Buonissimo!!!
54
FutantXYZ ha scritto: Domenica 29 Dicembre 2013  |  Rispondi »
penso che 30' siano una stima corretta supponendo che stai facendo il soffritto e il riso contemporaneamente in un'altra padella.
53
linda ha scritto: Lunedì 09 Dicembre 2013  |  Rispondi »
io l'ho cucinato tantissime volte, ed ogni volta un successo!!! buonissimo...
52
mario ha scritto: Mercoledì 06 Novembre 2013  |  Rispondi »
Non vedo l'ora di cucinarlo
51
Maricka ha scritto: Venerdì 20 Settembre 2013  |  Rispondi »
Molto buono, anzi buonissimo e io ho usato le verdure che avevo in casa 😜
50
daria81 ha scritto: Domenica 11 Agosto 2013  |  Rispondi »
Ho fatto oggi questo risotto ed è molto buono. Da rifare assolutamente! Grazie per la ricetta.
49
N&86%u2661 ha scritto: Martedì 18 Giugno 2013  |  Rispondi »
visto il successone ke ha avuto la prima volta gg lo ripropongo smileydavvero ottimo!
48
Claudia ha scritto: Lunedì 29 Aprile 2013  |  Rispondi »
Ciao! Ho preparato questo condimento solo con cipolla, zucchine, peperoni, sedano e carote come verdure (avevo tutto in casa). È venuto talmente buono che il mio compagno mi ha chiesto di ripeterlo. Siccome ne avevo preparato in abbondanza, quello che è avanzato un po' l'ho utilizzato per fare un secondo con petto di pollo a straccetti infarinati, saltati in padella e sfumati con vino bianco e poi ho aggiunto il condimento di verdure. Con il restante ho condito la pasta aggiungendo del formaggio tipo philadelphia. Un successo!
Grazie per le fantastiche ricette proposte nel sito!
Claudia
10 di 57 commenti visualizzati

Lascia un Commento