Risotto birra e speck

/5
Risotto birra e speck
144 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Il risotto alla birra e speck è un primo piatto dal gusto giovane e molto saporito; preparato con birra scura e speck, viene legato con un formaggio dal sapore delicato come ricottina, robiola o mascarpone che rende ancora più cremoso e ricco questo risotto.
Inoltre la presenza della birra scura conferisce il tipico sapore intenso e corposo di questa particolare bevanda oltre a dare un tocco di colore al risotto.
Il risotto alla birra è un primo piatto pensato per tutti i giovani alla ricerca di una ricetta facile, veloce e sfiziosa da consumare con gli amici, o anche quando avete ospiti inaspettati.

Ingredienti

Riso Carnaroli 320 g
Birra scura 330 ml
Ricotta vaccina 100 g
Speck 150 g
Burro 30 g
Cipolle piccola 1
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Brodo vegetale 1 l
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Risotto birra e speck

Risotto birra e speck

Per realizzare il risotto birra e speck iniziate sbucciando la cipolla bianca, e poi tritatela finemente (1) e tenetela da parte. Lavate il prezzemolo e tritate anch’esso finemente al coltello (2). Ora prendete la fetta di speck e riducetela a dadini molto piccoli (3).

Risotto birra e speck

Ponete sul fuoco una padella larga, sciogliete il burro e poi unite la cipolla tritata (4), fate appassire la cipolla per almeno 10 minuti, poi aggiungete i dadini di speck e mescolate con un cucchiaio (5) per farli insaporire. Fate saltare qualche minuto lo speck, poi prelevate un cucchiaio di dadini e teneteli da parte (6)(serviranno per la guarnizione del piatto finito).

Risotto birra e speck

Versate il riso (7) e fatelo tostare finché non risulterà trasparente, poi aggiungete la birra scura un po’ alla volta (8), fino a terminarla, lasciandola assorbire ogni volta prima di aggiungerne altra. Quando la birra sarà stata assorbita versate un mestolo di brodo (9) e proseguite fino ad ultimare la cottura, avendo cura di aggiungere all’occorrenza poco brodo alla volta per non far asciugare troppo il riso.

Risotto birra e speck

Quando il riso sarà al dente unite la ricotta (10), mescolate per farla sciogliere, dovrà rendere il riso cremoso. A cottura ultimata spegnete il fuoco, aromatizzate con il prezzemolo tritato (11) e servite il vostro risotto birra e speck ben caldo!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il risotto birra e speck , se dovesse avanzare potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

La scelta del formaggio morbido da aggiungere al risotto può essere soggettiva; l’importante, però, è optare per un formaggio dal gusto molto delicato come la robiola oppure il mascarpone.

Leggi tutti i commenti ( 144 )

Ricette correlate

Primi piatti

Il risotto alle mele e speck è un gustoso ed originale primo piatto preparato con ingredienti tipici del Trentino Alto Adige: mele…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Risotto mele e speck

Primi piatti

Il risotto alla birra e mortadella è uno sfizioso primo piatto che abbina il sapore ricco della mortadella alla freschezza dello…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min
Risotto alla birra e mortadella

Antipasti

Le crocchette di patate e speck sono degli stuzzichini semplici da realizzare e davvero gustosi. Andranno sicuramente a ruba coi…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Crocchette di patate e speck

Altre ricette correlate

I commenti (144)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • benedetta ha scritto: martedì 28 febbraio 2017

    quale birra posso usare per avere un sapore meno intenso e meno amaro? grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 28 febbraio 2017

    @benedetta: Ciao Benedetta, se preferisci puoi utilizzare una birra chiara dal sapore più delicato smiley

  • giuli ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    si può aggiungete il parmigiano alla fine ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2017

    @giuli:Certo!

Leggi tutti i commenti ( 144 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci

La torta al cioccolato è una ricetta golosissima e semplice da preparare, un classico nella prepazione dei dolci.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 40 min

Secondi piatti

Il polpettone al forno è un secondo di carne della tradizione casalinga dalla consistenza morbida e succulenta, un piatto rustico e sostanzioso!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min

Piatti Unici

I tacos veloci sono farciti con un succulento ripieno a base di salsiccia, pronto in meno di mezz'ora, da arricchire con una fresca insalatina al lime

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte