Risotto mimosa

Primi piatti
Risotto mimosa
31 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il risotto Mimosa, deve il suo nome a uno degli ingredienti principali utilizzati in questa ricetta, il tuorlo sodo delle uova.

Il Risotto Mimosa per il suo nome e per i suoi colori ben si presta ad essere utilizzato nel corso delle cene per la festa della donna dell’ 8 marzo, il verde degli asparagi ricorda il fusto e le foglie della mimosa mentre le uova sbriciolate il fiore.

Il Risotto Mimosa è sicuramente un 'idea simpatica da preparare per la Festa della donna: per questa festa, infatti, essendo una ricorrenza abbastanza recente, non si è ancora avuto modo di sviluppare una tradizione culinaria ma, spesso preparazioni con uova sode sbriciolate vengono utilizzate per pietanze il cui risultato finale assomiglia al primaverile fiore della mimosa.

Ingredienti
Scalogno 1
Asparagi 500 g
Olio extravergine d'oliva 1/2 bicchiere
Riso carnaroli 350 gr
Uova 4 sode
Brodo di dado alle verdure 1 litro
Parmigiano reggiano grattugiato 40 gr
Pepe macinato q.b.
Burro 20 g
Stracchino 150 g
Vino Bianco secco 1 bicchiere

Preparazione

Risotto mimosa

Per preparare il risotto mimosa, iniziate pulendo bene gli asparagi (clicca qui per il procedimento) e immergeteli in una pentola di acqua bollente (1) leggermente salata per 5-10 minuti (a seconda della grandezza degli asparagi). Scolate gli asparagi, tagliatene le punte, che conserverete da parte intere, e frullatene la restante parte verde e morbida (2); Nel frattempo in un tegame fate imbiondire lo scalogno con mezzo bicchiere di olio di oliva extravergine (3).

Risotto mimosa

Unite il riso allo scalogno (4) e fatelo tostare a fuoco vivo dopodiché bagnatelo con il bicchiere di vino bianco (5) facendolo evaporare per bene. Aggiungete la crema di asparagi (6).

Risotto mimosa

Poco alla volta, unite un mestolo di brodo al riso (7) ogni volta che comincerà ad asciugare troppo. Pochi istanti prima del termine della cottura aggiungete lo stracchino, attendete quindi che si amalgami bene con il riso, dopodiché togliete dal fuoco e mantecate il risotto con il burro e il parmigiano reggiano (8) regolandovi con il pepe, ed aggiustando eventualmente di sale. Ponete il riso in un piatto da portata e completate la presentazione decorando il vostro risotto mimosa con le punte degli asparagi precedentemente tenute da parte e sbriciolando (aiutandovi con un passaverdure o con uno spremiaglio) al centro del piatto il tuorlo delle uova sode (9).

Consiglio

Se lo avete in casa, vi consigliamo di passare i tuorli delle uova con uno schiacciapatate, o con un passaverdura, otterrete così un sicuro effetto mimosa.

Curiosita'

Il risotto Mimosa, così come tutti gli altri risotti dalla preparazione simile, devono cuocere nel tegame, non devono lessare; per ottenere un riso croccante e gustoso il brodo va aggiunto poco alla volta dando il tempo al riso di assorbire il liquido senza lessare.

Altre ricette

I commenti (31)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Anna ha scritto: domenica 24 maggio 2015

    buono anche con tutto l'uovo sbriciolato e non troppo cotto!

  • Valentina ha scritto: domenica 27 aprile 2014

    L'ho fatto oggi... Molto buono e apprezzato dagli ospiti.. Da ripetere!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 01 novembre 2013

    @Alessandra : Ciao, potresti usare piselli o zucchine!

  • Alessandra ha scritto: giovedì 31 ottobre 2013

    ciao Sonia, non riesco a trovare gli asparagi con cosa li posso sostituire?

  • fabrizio ha scritto: venerdì 08 marzo 2013

    io lo fatto ma senza l'aggiunta del vino ma con l'aggiunta di noce moscata e qualche chiodo di garofano se volete aggiungere qualche foglia di prezzemolo per abellire il piatto

  • mauro ha scritto: mercoledì 30 maggio 2012

    Molto buono anche se con lo stracchino è risultato un pò...corposo. proverò con un formaggio più leggero

  • kekkina_82 ha scritto: lunedì 16 maggio 2011

    Buonissimo! Io e il mio amore lo abbiamo fatto insieme ed è venuto speciale, abbiamo usato gli asparagi selvatici, non ho aggiunto lo stracchino perchè non lo avevo.... oltre ad essere molto buono è anche ben presentato e farete sicuramente un figurone con gli ospiti, lo consiglio a tutti Delicatissimo il contrasto tra il tuorlo d'uovo sbriciolato ed il sapore degli asparagi

  • Manu67 ha scritto: mercoledì 09 marzo 2011

    eccellente, coreografico ed apprezzato anche dai bimbi. al posto dello stracchino ho usato la Philadelphia, grazie della bella idea

  • Sek ha scritto: mercoledì 09 marzo 2011

    Ieri sera per la festa della donna ho fatto il risotto mimosa ed è venuto buonissimo che di sicuro lo rifarò.

  • Antonella ha scritto: mercoledì 09 marzo 2011

    Ho fatto il risotto mimosa lunedì per cena....buonissimo, grande successo in famiglia.

10 di 31 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy