Risotto radicchio e pancetta

Primi piatti
Risotto radicchio e pancetta
99 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Per tutti gli amanti del radicchio trevisano, ecco una ricetta molto semplice e al tempo stesso gustosissima e raffinata: il risotto al radicchio e pancetta.

Il risotto al radicchio è un classico primo piatto della tradizione culinaria veneta, che in questo caso, viene arricchito con gustosa pancetta affumicata che conferisce a questa pietanza un sapore deciso e la rende indicata sia per un pranzo informale che per una cena con ospiti.

Un primo piatto veloce e di grande effetto.

Ingredienti
Riso carnaroli 320 gr
Burro 50 g
Scalogno 1
Radicchio Trevisano 400 gr
Pancetta affumicata 100 gr
Vino rosso 1 bicchiere
Brodo vegetale q.b.
Pepe macinato q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Risotto radicchio e pancetta

Sciogliete il burro in un tegame (1) e poi aggiungete lo scalogno tritato (2); dopo un minuto, aggiungete la pancetta (3) e lasciatela rosolare.

Risotto radicchio e pancetta

Nel frattempo, tagliate a striscioline il radicchio (4) che andrete ad aggiungere in pentola (5) e farete appassire. A questo punto unite il riso (6), fatelo tostare per qualche minuto,

Risotto radicchio e pancetta

dopodiché sfumate con il vino rosso (7) e, una volta evaporato, continuate la cottura del risotto aggiungendo un mestolo di brodo alla volta (8), lasciando che si asciughi quello precedente, fino a fine cottura (9). Quando il riso sarà cotto e il risotto all’onda, spegnete il fuoco, aggiustate di sale, pepate e mantecate con una noce di burro (se vi piace, aggiungete un paio di cucchiai di parmigiano reggiano o grana padano grattugiato). Impiattate e servite, decorando i piatti con qualche fogliolina tenera di radicchio.

Consiglio

Per realizzare questo risotto, abbiamo utilizzato del radicchio di Treviso, dalla forma allungata, gusto piuttosto amaro e costole finali bianche; volendo, potete optare anche per del radicchio di Chioggia, dalla forma tonda, e gusto amarognolo con un leggero sentore dolciastro finale.

Altre ricette

I commenti (99)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • vanessa ha scritto: mercoledì 25 febbraio 2015

    strabuono! io ho sostituito la pancetta con lo speck ,il mio ragazzo ne ha mangiati 2 piatti colmi...grazie!

  • Barbara ha scritto: giovedì 19 febbraio 2015

    Ottima variante del risotto con il radicchio trevisano. Da trevigiana posso solo fare in appunto sul nostro radicchio: se prendete quello originale e lo mangiate crudo non è affatto amaro, anzi! Il leggero retrogusto amaro si percepisce cucinandolo. Tutto dipende dalla stagione, inverni miti e piovosi non fanno esaltare il suo gusto squisito.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 febbraio 2015

    @Barbara:Grazie mille per il consiglio Barbara smiley

  • Elisa ha scritto: sabato 24 gennaio 2015

    Ottimo grazie Sonia e anche se nn ho messo il vino xkè nn lo avevo davvero delizioso

  • Lella ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    Il Risotto e' uscito una meraviglia, ricetta facile e veloce, al posto della pancetta ho usato il bacon ed e' uscito buonissimo!!! Grazie Sonia ????

  • sophia ha scritto: martedì 09 dicembre 2014

    Io l'ho fatto con mio papà ed è uscito buonissimo,io ci ho messo anche un po' di formaggio. È uscito buonissimo!!!!!!

  • JESSICA ha scritto: domenica 07 dicembre 2014

    Al posto del brodo vegetale, posso usare solo acqua bollente salata?????

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 09 dicembre 2014

    @JESSICA:Ciao Jessica! Purtroppo per cucinare il risotto l'ingrediente base fondamentale è il brodo, altrimenti sarebbe solamente riso lessato o mantecato nel suo stesso amido smiley

  • Patrizia ha scritto: sabato 29 novembre 2014

    si può fare senza pancetta, grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 dicembre 2014

    @Patrizia: Ciao Patrizia! Puoi omettere il readicchio se preferisci. Puoi provare a sostituirlo con la scamorza.

  • paoletto ha scritto: venerdì 21 novembre 2014

    ma il riso riesce a tostrarsi cucinandolo nella pancetta e nel radicchio e non a parte? cmq oggi la provo!!! ;D grazie per la tua creatività

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 novembre 2014

    @paoletto : Si risultato garantito! smiley

  • Angy ha scritto: lunedì 17 novembre 2014

    io metterei anche un po di noci smiley

  • Heather ha scritto: domenica 02 novembre 2014

    Interesting

10 di 99 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento