Rotolo di polenta con salsiccia e funghi

Rotolo di polenta con salsiccia e funghi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    20 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Medio
  • Nota Aggiuntiva: + il tempo di cottura in forno

Rotolo alla Nutella

Rotolo di polenta con salsiccia e funghi

Il rotolo di polenta con salsiccia e funghi è un piatto unico ricco e gustoso composto da ingredienti classici quali la polenta e il sugo di salsiccia e funghi.

La versione che proponiamo prevede la preparazione della polenta con la farina di mais a cottura istantanea ma, per chi lo preferisse, è possibile eseguire il procedimento classico.

Per coloro che amano essere creativi in cucina ma non vogliono rinunciare ai sapori della tradizione questo è il piatto ideale!

Ingredienti per la polenta
Acqua 1 Litro
Olio di oliva extravergine 1 cucchiaio
Farina di mais a cottura istantanea 250 gr
Sale q.b.
Ingredienti per il ripieno
Salsiccia 450 gr
Sedano 1 costa
Carote 1
Cipolle 1
Olio di oliva extravergine 6 cucchiaio
Vino bianco 1 bicchiere
Funghi champignon 500 gr
Pomodori passata o polpa 250 gr
Sale q.b.
Pepe nero macinato a piacere
Parmigiano reggiano grattugiato 5 cucchiai
Prezzemolo tritato 3 cucchiai

Preparazione

Rotolo di polenta con salsiccia e funghi
Per preparare il rotolo di polenta con salsiccia e funghi iniziate spellando la carota, l’aglio e la cipolla quindi tritatele assieme alla costa di sedano: ponete il trito dentro ad un tegame capiente nel quale avrete fatto scaldare 4 -5 cucchiai di olio extravergine di oliva (1). Lasciate appassire a fuoco basso per circa 15 minuti senza fare prendere colore, poi aggiungete la salsiccia sbriciolata (2) e alzate un po’ il fuoco per fare rosolare la carne. Sfumate con un bicchiere di vino bianco (a temperatura ambiente) e poi unite il pepe macinato, i funghi (3) ben puliti e tagliati a fette non troppo sottili e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti, a fuoco dolce aggiustando di sale. Quando i funghi saranno teneri, unite il pomodoro fate cuocere per qualche minuto fino a che il sugo non si asciughi, quindi aggiustate ancora eventualmente di sale,
Rotolo di polenta con salsiccia e funghi
unite il prezzemolo tritato (4) mescolate e spegnete il fuoco. Preparate la polenta versando in un tegame (meglio se antiaderente) l’acqua e portatela al bollore: unite il sale e poi l’olio extravergine di oliva, quindi versate a pioggia la farina dentro all’acqua in bollore mescolando con vigore con una frusta (5), per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere a fuoco dolce per almeno 5 minuti mescolando di continuo (6) , poi spegnete il fuoco e
Rotolo di polenta con salsiccia e funghi
versate la polenta su un rettangolo di carta forno delle dimensioni di cm 30 x cm 35, spalmandola e livellandola per bene (7). Versate sul rettangolo di polenta il composto di salsiccia e funghi (8) lasciandone da parte due cucchiai per la decorazione finale; distribuite il composto su tutta la superficie lasciando tutto intorno un bordo libero di 3-4 cm, quindi cospargete con 4 cucchiai di formaggio grattugiato (9).
Rotolo di polenta con salsiccia e funghi
Aiutandovi con il foglio di carta forno, iniziate subito ad arrotolare la polenta ancora morbida (10), fino a formare un cilindro che chiuderete con la carta forno (11)  e lascerete riposare per qualche minuto con l’estremità rivolta verso il basso, prima di adagiarlo in una pirofila oliata con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Prima di infornarlo, cospargete la sommità del rotolo con il composto di salsiccia, spolverizzatela con un cucchiaio di formaggio grattugiato (12) e infornate il rotolo di polenta in forno preriscaldato a 200° per circa 20-25 minuti. Trascorso il tempo necessario, sfornate il rotolo di polenta con salsiccia e funghi, lasciatelo riposare 10 minuti e poi servitelo tagliandolo a fette.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 65 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


65
Vale T. ha scritto: Mercoledì 19 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ho provato a fare questa ricetta ma ho avuto parecchie difficoltà nel fare il rotolo. Adesso lo lascio raffreddare poi proverò a lavorarlo un pò con le mani.. Peccato perchè era una bella ricetta. L'unica differenza è che ho usato la farina bianca..
64
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 10 Marzo 2014  |  Rispondi »
@zotzot: Ciao, puoi arrotolare aiutandoti con la carta da forno per la parte iniziale però non avvolgerlo con la carta da forno! Così prima di infornare potrai cospargerlo con il sugo e il parmigiano!
63
zotzot ha scritto: Domenica 09 Marzo 2014  |  Rispondi »
Sono un utente affezionato di GialloZafferano. Per una volta non ho letto i commenti, adesso mi rendo conto di essere in buona compagnia, ho avuto problemi col rotolo. Sono riuscito ad arrotolarlo con dei guanti che uso per sbucciare le patate lesse, poi ho voluto togliere la carta, perché altrimenti non avrei potuto aggiungere il sugo sopra al rotolo. A questo punto per metterlo nella pirofila l'ho dovuto prendere in qualche modo, ma alle estremità si è sbriciolato un po'.
Avete un suggerimento per riuscire in quest'ultima delicata operazione ?
62
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 28 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@lullina29: Ciao, non te lo consiglierei ma se preferisci puoi provare.
61
Maria Ivete Gatti ha scritto: Martedì 28 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Sonia, sono una brasiliana descendenti di italiani, Veneto, Toscana e Trieste.
Sono tanto felice per tue belle ricette che me ime inspiranno mio cuccinare e anche mio cuore in parte preso in Italia.
Grazzie mille,
Maria Ivete Gatti de Fáveri
60
lullina29 ha scritto: Domenica 12 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Si può congelare ?
59
greentummy ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
care zafferine,
ho provato oggi il rotolo: eccezionale!!! smiley)
la preparazione si gestisce benissimo in più tempi e in anticipo:
ieri ho preparato il sugo, stamattina la polenta (quella vera... 45 min.) e il rotolo,
stasera ho infornato.... gnam!!!
p.s. leggendo i commenti ero un po' intimorita per il problema rotolo invece, provateci, nessun problema... forse il segreto è una buona polenta, o non fare lo strato troppo sottile, fatto sta che il rotolo è venuto benissimo, bellissimo e BUO NIS SI MO!
GZ, una garanzia!
58
raffaella ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
ho provato ... ma il rotolo si è "spaparanzato" nella pirofila! smiley spero di riuscirci in futuro.
57
Jacopo ha scritto: Mercoledì 11 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Ho provato a seguire la ricetta, ma non sono riuscito a fare il rotolo perchè la polenta si sfaldava. Devo lasciarla raffreddare un po' prima di arrotolare? O dipende dallo spessore? Alla fine ho fatto tipo calzone e messo in forno. Buonissimo. grazie. smiley
56
albimanu ha scritto: Domenica 24 Novembre 2013  |  Rispondi »
Fatta:buonissima! L'unica cosa e' che non sono riuscita ad arrotolare la polenta.... Infornato con il tutto sopra!! Ottima!!
10 di 65 commenti visualizzati

Lascia un Commento