Salame di cioccolato

Dolci e Desserts
Salame di cioccolato
964 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato è un dolce amato, conosciuto e preparato un po’ in tutta Italia, con alcune varianti da regione a regione; di facile e veloce realizzazione, è molto gustoso, e lo troviamo per esempio, sulle tavole dell’Emilia Romagna a fine pasto, in occasione della Pasqua; ma ormai il salame di cioccolato, adatto ad ogni ricorrenza, è da farsi ogni qual volta se ne abbia voglia, e vi assicuro che i bambini (ma non solo) lo mangerebbero tutti i giorni, perché è una vera tentazione!
In Piemonte, invece il salame di cioccolato è un dolce tipico fatto con cioccolato gianduja e fondente, mandorle e nocciole Piemonte, prodotto apprezzato sia per l'altissima qualità che per la cura e il particolare realismo della confezione (con tanto di rete, che all’apparenza lo fa sembrare davvero un salame!). La ricetta che vi proponiamo, è di un dolce casalingo molto sbrigativo ma di sicuro successo, ottima idea da realizzare anche a Natale.

Ingredienti
Biscotti secchi 300 g
Burro 150 g
Zucchero 100 g
Cioccolato fondente 200 g
Uova 2
Rum 2 cucchiai

Preparazione

Salame di cioccolato

Per iniziare la preparazione del salame di cioccolato lasciate il burro fuori dal frigorifero in modo che si ammorbidisca a temperatura ambiente, e intanto sbriciolate i biscotti secchi in un ciotola capiente. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e lavoratelo con un mestolo, fino a che diventi cremoso e senza grumi e lasciatelo raffreddare.

Salame di cioccolato

Quando il burro sarà abbastanza morbido, lavoratelo a crema con una spatola, aggiungendo a mano a mano lo zucchero, le uova, il cioccolato sciolto e ormai raffreddato, e il Rum.

Salame di cioccolato

Amalgamate bene il composto ottenuto e versatelo nella ciotola dove avete sbriciolato i biscotti, mescolando e amalgamando bene il tutto. A questo punto avete ottenuto l’impasto per il vostro salame di cioccolato; ora sta a voi decidere se volete fare un grosso salame con tutto l’impasto oppure, dividendo l’impasto, due più piccoli.

Salame di cioccolato

Per dargli la classica forma del salame, dovete mettere l’impasto in un foglio di carta forno che arrotolerete pressando l’impasto per conferirgli forma cilindrica. Avvolgete poi il salame di cioccolato pressato nella carta stagnola e mettetelo in frigorifero così avvolto fino a quando sarà indurito(almeno due o tre ore); poi sarà pronto per essere tagliato a fette o portato intero a tavola ed essere affettato davanti ai vostri ospiti o commensali.

Conservazione

Conservate il salame di cioccolato, chiuso in un contenitore ermetico e posto in frigorifero, per 2-3 giorni al massimo.
Si sconsiglia di sostituire il cioccolato con il cacao in polvere.

Curiosita'

Il salame di cioccolato è amatissimo da grandi e piccini, e la sua semplice realizzazione insieme al suo grande gusto ne fanno un dolce di grande successo. Se volete preparare il salame di cioccolato con largo anticipo, potete farlo e poi congelarlo, ricordandovi però, una volta scongelato, di non riporlo più nel freezer ma nel frigorifero.

Come fare il burro in casa

Leggi la scheda completa: Come fare il burro in casa

Consiglio

I biscotti più indicati in questo caso sono quelli secchi, che non appesantiranno un dolce già abbastanza saporito e calorico. Ricordate che il burro deve essere freschissimo e di ottima qualità, poichè influenzerà moltissimo il gusto del salame. Inoltre, se preferite non utilizzare alcol, potete sostituire il rum con l'aroma al rum (o altro), che troverete in fialette al supermercato.

Altre ricette

I commenti (964)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Daniela ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    Ho utilizzato gli oro saiwa

  • Daniela ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    Ho provato a farlo ieri, ma i biscotti sono venuti croccanti, non dovrebbero essere morbidi?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    @Daniela: Ciao Daniela, forse dipende dal tipo di biscotti che hai utilizzato. Tieni il salame di cioccolato ancora un po' in frigo, dovrebbero ammorbidirsi ulteriormente!

  • Silvia ha scritto: venerdì 05 agosto 2016

    Ciao! Va bene il burro salato o è necessario quello senza sale? smiley

  • sara ha scritto: martedì 26 luglio 2016

    posso sostituire il rum con il maraschino

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 27 luglio 2016

    @sara: Certo, Sara! smiley

  • Fer ha scritto: domenica 17 luglio 2016

    Ricetta semplice, veloce e ottimo risultato, fatta ieri pomeriggio da mia figlia di solo 11 anni e mezzo. Un vero successone!!! Grazie! ????????

  • Elisa ha scritto: domenica 10 luglio 2016

    Ciao! Ieri ho fatto 2 salami per una festa....ed ora me ne è rimasto uno intero che ho messo subito nel congelatore. Per quanto tempo lo posso conservare? Grazie

  • Benedetta ha scritto: sabato 02 luglio 2016

    Non ho il rum..come lo posso sostituire? .. Oppure, posso farne a meno?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 luglio 2016

    @Benedetta:Ciao Benedetta, puoi ometterlo senza compromettere la ricetta smiley

  • Aurora ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    Su giallo zafferano trovo molte ricette primaverili, estivi, autunnali e invernali e un sito che mi da molte ispirazioni per cucinare . Un saluto e un bacione da Aurora

  • Marta ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    @Redazione Giallozafferano: e se mettessi 200g di biscotti e non 300g cosa comprometto

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    @Marta: Ciao Marta, molto probabilmente l'impasto resterebbe poco in forma. Ti consigliamo perciò di rispettare le dosi o eventualmente di ridurre, sempre in proporzione, le varie dosi. Un saluto!

  • Marta ha scritto: domenica 26 giugno 2016

    E se lo facessi il giorno prima e prima di servirlo lo lasciassi riposare ,a temperatura ambiente , si scioglierebbe ? O no? Durante la notte il risultato sarà come quello di Martina ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 28 giugno 2016

    @Marta: Ciao Marta, viste le temperatura di questo periodo ti consigliamo di conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo!

10 di 964 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy