Salmone croccante

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    20/25 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Elevato

Salmone croccante su schiacciate

Salmone croccante

Il salmone croccante è un secondo piatto di pesce sfizioso e pronto in pochissimo tempo, la ricetta ideale per stupire i propri ospiti con il minimo sforzo!

Il salmone a filetti viene cotto in forno coperto con una croccante panure di pane ed erbe aromatiche.

Ideale da servire con un contorno di patatine novelle al forno o con un'insalatina fresca!

Ingredienti:
Salmone fresco, 4 filetti
Pane 4 fettine di pagnotta
Prezzemolo 1 ciuffo
Aneto 1 ciuffo
Timo 2 rametti
Rosmarino 1 rametto
Limoni la buccia grattugiata di mezzo
Pepe bianco, q.b.
Sale q.b.
Olio extravergine di oliva, 100 ml

Preparazione

Salmone croccante
Per preparare il salmone croccante iniziate lavando e asciugando il salmone, ponetelo quindi su una teglia rivestita di carta da forno. Tagliate a cubetti le fette di pane (1) e mettetele in un mixer insieme alle erbe aromatiche (2), la scorza di mezzo limone (3), l’olio, il sale e il pepe.
Salmone croccante
 Tritate il tutto grossolanamente (4), ottenendo delle briciole non troppo fini. Coprite con questa panure il salmone (5) schiacciando bene in modo da compattarla (6). Mettete in forno caldo a 180° per 20/25 minuti (dipenderà dalla dimensione dei pezzi). Servite il salmone immediatamente.

Conservazione

Conservate il salmone croccante in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.

I consigli di Sonia

Se qualcuno osasse avanzare qualche bocconcino prelibato, nessun problema: il giorno, polpette! Sbriciolate il trancio di pesce e mischiatelo con qualche briciola di pane, un po' di parmigiano, una spolverata di erbe aromatiche e, se volete, un uovo: le mie figlie di solito ci cascavano e pensavano che fosse un piatto diverso...

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 88 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


88
elena ha scritto: Sabato 15 Marzo 2014  |  Rispondi »
Fatto! Buonissimo! Unica variazione: non avevo l'aneto e ho improvvisato con qualche fogliolina di basilico...ma ci è piaciuto un sacco!
87
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 27 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Terry: Ciao, certo puoi abbinare il condimento ad altri tipi di pesce e per la cottura puoi regolarti in base alle dimensioni dei filetti ma in generale il pesce non vuole una cottura troppo prolungata.
86
Terry ha scritto: Giovedì 27 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao!! Ma se volessi cambiare pesce,e sostituirlo con dei filetti di orata? Secondo te sarebbero comunque buoni? E i tempi di cottura??
85
annarosa ha scritto: Venerdì 14 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Squisito! E' piaciuto anche a me che odio il pesce.
84
Piera ha scritto: Sabato 18 Gennaio 2014  |  Rispondi »
È veramente squisita... Ho fatto un figurone
83
Massimo ha scritto: Lunedì 13 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Grazie mille Sonia!
Mi sembra di aver rispettato il tempo di cottura, ma probabilmente per la tipologia di tranci che avevo dovevo tenerlo meno di 20 minuti.
82
Manuela ha scritto: Sabato 11 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Sonia grazie per quest'ottima ricetta! È venuto buonissimo!
81
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 10 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Max: Dipende dalla cottura: quando viene fuori vuol dire che lo hai cotto troppo: il salmone ha bisogno di pochissimi minuti!! smiley
80
Luy ha scritto: Martedì 17 Dicembre 2013  |  Rispondi »
ricetta davvero facile e deliziosa. É piaciuta molto anche a mio marito che ha gusti piuttosto difficili. Grazie
79
Max ha scritto: Domenica 08 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Ciao,
veramente ottima ricetta, ma io non capisco una cosa del salmone.
Come si può cuocere evitando che tiri fuori quella patina bianca? Presumo sia il grasso.. il salmone è un trancio fresco, lo asciugo anche prima di metterlo nel forno o in padella.. ma inevitabilmente prende la patina biancastra e copre sempre la bella carne del salmone.. suggerimenti?

grazie mille
10 di 88 commenti visualizzati

Lascia un Commento