Salsa caramello

Salsa caramello
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    10 min
  • Preparazione:
    1 min
  • Costo:
    Molto Basso
  • Nota Aggiuntiva: dose per circa 300 ml

Salsa rossa (salsa rubra)

creme_caramel200_ric.jpg


La salsa caramello è una preparazione a base di zucchero molto semplice da realizzare, che sovente viene utilizzata per guarnire dolci al cucchiaio spesso a base di latte, come il creme caramel e la panna cotta, che ben si sposano con il sapore leggermente amarognolo della salsa di caramello.

La salsa caramello può essere conservata a lungo al fresco in un contenitore ben chiuso.

Ingredienti
Zucchero 400 gr
Acqua 200 ml
Vaniglia 1 bacca

Preparazione


salsa_caram_1_ric.jpg











In un tegame abbastanza ampio e dal fondo spesso, mettete a scaldare a fuoco basso 400 gr di zucchero semolato: il fondo spesso è utile per consentire di diffondere uniformemente il calore evitando di bruciare lo zucchero ancora prima che si caramelli.

In un altro pentolino, mettete a bollire 200 ml di acqua aggiungendo la bustina di vanillina (che potrà essere sostituita, all’occorrenza, con qualsiasi altro aroma, secondo i vostri gusti).

E’ importante fare bollire l’acqua, poiché se la uniste fredda al caramello, quest’ultimo, invece di miscelarsi con essa, si solidificherebbe.
Quando lo zucchero si sarà caramellato raggiungendo la tipica colorazione marroncina, unite direttamente nella pentola l’acqua in ebollizione e mescolate velocemente.

salsa_caram_2_ric.jpg









Togliete dal fuoco la salsa di caramello, mescolate brevemente e lasciate raffreddare.

Consiglio


Fate molta attenzione: lo zucchero caramella a circa 140 gradi, mentre l’acqua bolle a 100 gradi, quindi quando unirete l’acqua al caramello è molto probabile che la differenza di temperatura provochi qualche schizzo; proteggete quindi le mani e le braccia con un asciuga piatti.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 91 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


91
anna ha scritto: Lunedì 14 Aprile 2014  |  Rispondi »
io ho fatto la base di caramello per una pannacotta. ma quando sono andata a rigirare il tutto il caramello era semisolido staccato della.pannacotta? perche? troppo caramello? troppo freddo il frigo?
90
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 07 Aprile 2014  |  Rispondi »
@Maria Teresa: scaldala un pochino a bagnomaria.
89
Maria Teresa ha scritto: Lunedì 07 Aprile 2014  |  Rispondi »
Complimenti, ho provato la tua ricetta ed è venuta buonissima! Ho una domanda: da quando si è raffreddata, risulta troppo densa. Voglio servirla per es. sulla pannacotta. Che posso fare per ammollarla?
88
Kéres ha scritto: Mercoledì 19 Marzo 2014  |  Rispondi »
Fatto questa mattina..è venuto benissimo... non me lo aspettavo dal momento che in cucina l'unica cosa che riesco a fare è "casino" smiley Grazie Sonia
87
mat658 ha scritto: Sabato 08 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ragazzi mi potete dire se questa ricetta può essere fatta anke con lo zucchero di canna????
86
Manuela ha scritto: Venerdì 28 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Grande ricetta
85
davide ha scritto: Venerdì 07 Febbraio 2014  |  Rispondi »
se il caramello ti si solidifica nella pentola riempila d'acqua calda e rimettila sul fuoco, il calore scioglierà il caramello esattamente come se fosse zucchero...
84
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 20 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Ale: Ciao, puoi provare.
83
wilma ha scritto: Martedì 07 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@sonia-gz: vorrei provarla ma ho paura di rovinare il tegame. non è che poi si solidifica e non si riesce più a pulire???
82
Ale ha scritto: Sabato 28 Dicembre 2013  |  Rispondi »
si può fare anche con lo zucchero di canna???
10 di 91 commenti visualizzati

Lascia un Commento