Salsa caramello

Salse e Sughi
Salsa caramello
106 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 1 min
  • Cottura: 10 min
  • Costo: molto basso
  • Nota: dose per circa 300 ml

Presentazione

La salsa caramello è una preparazione a base di zucchero molto semplice da realizzare, che sovente viene utilizzata per guarnire dolci al cucchiaio spesso a base di latte, come il creme caramel e la panna cotta, che ben si sposano con il sapore leggermente amarognolo della salsa di caramello.

La salsa caramello può essere conservata a lungo al fresco in un contenitore ben chiuso.

Ingredienti
Zucchero 400 g
Acqua 200 ml
Vaniglia 1 bacca

Preparazione

Salsa caramello

In un tegame abbastanza ampio e dal fondo spesso, mettete a scaldare a fuoco basso 400 gr di zucchero semolato: il fondo spesso è utile per consentire di diffondere uniformemente il calore evitando di bruciare lo zucchero ancora prima che si caramelli.

In un altro pentolino, mettete a bollire 200 ml di acqua aggiungendo la bustina di vanillina (che potrà essere sostituita, all’occorrenza, con qualsiasi altro aroma, secondo i vostri gusti).

E’ importante fare bollire l’acqua, poiché se la uniste fredda al caramello, quest’ultimo, invece di miscelarsi con essa, si solidificherebbe.
Quando lo zucchero si sarà caramellato raggiungendo la tipica colorazione marroncina, unite direttamente nella pentola l’acqua in ebollizione e mescolate velocemente.

Salsa caramello

Togliete dal fuoco la salsa di caramello, mescolate brevemente e lasciate raffreddare.

Consiglio

Fate molta attenzione: lo zucchero caramella a circa 140 gradi, mentre l’acqua bolle a 100 gradi, quindi quando unirete l’acqua al caramello è molto probabile che la differenza di temperatura provochi qualche schizzo; proteggete quindi le mani e le braccia con un asciuga piatti.

Altre ricette

I commenti (106)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • rosa ha scritto: lunedì 11 maggio 2015

    ho fatto la panna cotta al caramello ma lo zucchero si è indurito.Dove ho sbagliato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 11 maggio 2015

    @rosa: Ciao Rosa, forse l'hai scaldato troppo smiley

  • EVELINA ha scritto: lunedì 16 febbraio 2015

    Ricetta riuscita anche se leggermente amaro. Quanto dura lo sciroppo e dove si conserva? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 16 febbraio 2015

    @EVELINA:Ciao Evelina! Il caramello deve essere un pò amaro smiley Puoi conservarlo chiuso in un vasetto di vetro e a temperatura ambiente, mi raccomando non in ambiente umido quindi il frigorifero è escluso smiley

  • Flavia ha scritto: domenica 25 gennaio 2015

    io ho sostituito l' acqua con isucco di arancia e qualche scorzetta....una vera delizia

  • Monica ha scritto: domenica 18 gennaio 2015

    Fatto riuscito alla grande

  • Maria Elena ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    Ho seguito la ricetta ma, il caramello ha il retrogusto amaro!

  • Caterina ha scritto: sabato 25 ottobre 2014

    Ottima ricetta! Era la prima volta che la facevo e devo dire che è venuto benissimo! !

  • francesca ha scritto: venerdì 19 settembre 2014

    a me è venuto troppo solido,come faccio a metterlo sulla panna cotta???? smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 settembre 2014

    @andrea: Ciao! ti consiglierei di far caramellare la frutta smiley

  • Marta ha scritto: mercoledì 20 agosto 2014

    ottima ricetta

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 luglio 2014

    @Mik: Ciao! ecco alcuni accorgimenti per preparare il caramello

10 di 106 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento