Scaloppine al limone

Secondi piatti
Scaloppine al limone
146 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Scaloppine al limone

Per fortuna che esistono le scaloppine! Delicatissime fettine di vitello che rendono speciali le cene, anche le più veloci o frugali, purché ogni volta si scelga il condimento adatto che possa stuzzicare il palato. Stavolta ci rivolgiamo a chi adora l’essenza fresca e acre del limone, che addensandosi diventerà una salsa prelibatissima! Le scaloppine al limone, con il loro sapore delicato e profumato vi conquisteranno subito. Il nostro consiglio? Sicuramente quello di essere generosi con le dosi, perché le scaloppine al limone sono davvero irresistibili!

Ingredienti
Carne bovina di vitello 8 fettine 430 g
Limoni il succo 50 g
Sale q.b.
Pepe nero macinato q.b.
Farina per infarinare q.b.
Burro 40 g

Preparazione

Scaloppine al limone

Per preparare le scaloppine al limone cominciate spremendo quest’ultimo per ricavarne il succo (1). Poi battete le fettine con l’aiuto di un batticarne, coprendole con carta da forno  per non rompere le fibre (2). Colpitele con mano decisa ma senza troppa violenza, in questo modo i tessuti si ammorbidiranno senza però stracciare la polpa (3).

Scaloppine al limone

Infarinate le fettine di vitello (4) ed eliminate la farina in eccesso; in una padella ampia fate fondere il burro a fiamma bassa, quindi aggiungete le fettine, alzate la fiamma e rosolatele per un paio di minuti prima da un lato (5) e poi dall’altro (6).

Scaloppine al limone

Aggiustate di sale e di pepe nero (7), versate il succo di limone nella padella e cuocete a fiamma dolce per 2-3 minuti (8). Non appena noterete che la salsa inizierà a rapprendersi diventando cremosa, potrete spegnere e servire subito le scaloppine al limone (9)!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le scaloppine al limone. Se volete conservarle, tenetele in frigorifero per 1 giorno al massimo, sistemandole in un contenitore di vetro richiudibile.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Profumate le vostre scaloppine al limone con delle erbe aromatiche a vostro piacimento, come per esempio del rosmarino o del timo. Se volete una salsa ancora più cremosa, vi basterà stemperare la punta di un cucchiaino di amido di mais nel sugo! Per una versione senza glutine, usate farina di mais o amido di riso per infarinare le fettine!

I commenti (146)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • ESME ha scritto: giovedì 28 aprile 2016

    ....LE HO PROVATE ANCHE CON I PETTI DI POLLO E CON UNA GRATTATINA DI ZENZERO....CHE PROFUMO!!

  • Davide ha scritto: lunedì 25 aprile 2016

    grazie mille, per un cuoco inesperto come me avere idee e una linea d azione da seguire é importantissimo e qui é semplice e gustoso smiley

  • Paola ha scritto: sabato 23 aprile 2016

    Una cena veloce,....... piatto facile, rapido e gustoso che piace a grandi e bambini! Ottimo consiglio!

  • Tiziana ha scritto: mercoledì 20 aprile 2016

    Grazie mille ottima ricetta semplice e gustosa ,meno male che qlc inserisce anche alternative per i celiaci. Grandi .

  • tiziana ha scritto: domenica 17 aprile 2016

    deliziose le scaloppine al limone, le ho accompagnate con le polpette di zucchine e sisono leccati i baffi... fantastiche tutte le vostre ricette!!!

  • Enza ha scritto: sabato 16 aprile 2016

    Ottime, quel profumo di limone e' il massimo. Semplice, veloce, buona

  • patrizia friend. ha scritto: sabato 16 aprile 2016

    Grazie per questa ricetta semplicissima ottime e veloce.

  • silvana ha scritto: sabato 16 aprile 2016

    Sono molto contenta che diate anche ricette semplici e deliziose come questa. Grazie

  • Silvia ha scritto: sabato 16 aprile 2016

    @chia: hai perfettamente ragione, ma dato che qui a gz ho avuto modo di leggere come voi, ricette piu' stimolanti, con gradi di difficolta' anche piu' elevati vedi i lievitati, senza togliere niente a nessuno, mi piacerebbe poter leggere piu' ricette originali. Detto questo, non critico le ricette semplici, ma mi son permessa di chiedere qualcosa di nuovo

  • chia ha scritto: venerdì 15 aprile 2016

    Silvia forse hai sbagliato blog... gz é per cuochi non esperti non x chef stellati ci regala idee e spunti giornalieri...anche una "semolice" scaloppina chemagari non tutti san fare bene o un "frullato di piselli" come l hai chiamato. magari x te son cose banali ad altri possono non venire mai in mente se non le leggono qui

10 di 146 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento