Scarola imbottita

/5
Scarola imbottita
13 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La scarola imbottita, in napoletano scarola mbuttunata, è una ricetta tipica della Campania, di origine contadina, visti anche gli ingredienti poveri e tradizionali che la compongono, che viene preparata durante i periodi delle festività. Si tratta di una preparazione piuttosto semplice e che viene servita come contorno o come secondo piatto leggero. La scarola imbottita ha un sapore molto intenso poiché non viene sbollentata ed è farcita con sapori tipici della cucina campana. Ogni famiglia conserva la sua ricetta della scarola imbottita in cui aggiunge, rimuove o sostituisce un ingrediente in base ai gusti.

Ingredienti per 2 scarole da 400 grammi l'una

Scarola (indivia) (2 cespi) 800 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 40 g

Per la farcia

Uva passa 50 g
Pinoli 50 g
Olive nere (denocciolate) 50 g
Capperi sotto sale (da dissalare) 10 g
Acciughe sott'olio 10 g
Pangrattato 50 g
Pecorino (da grattugiare) 30 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 40 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Scarola imbottita

Scarola imbottita

Per preparare la scarola imbottita potrete cominciare mondando quest’ultima togliendo le foglie più esterne e conservando quelle più tenere (1) e incidere con una croce la base (2) lavatela per bene e sgocciolatela; intanto lasciate insaporire l’aglio nei 40 g di olio (3) in una padella capiente, così da prepararle entrambe,

Scarola imbottita

e non appena l’olio sarà ben caldo aggiungete le scarole (4) insieme ad un pizzico di sale, coprite e lasciate stufare per circa 20 minuti coprendo con un coperchio (5); ogni tanto giratele da entrambe i lati così da non farla bruciare (6).

Scarola imbottita

Intanto passate alla preparazione della farcia, quindi mettete in ammollo l’uvetta (7) in acqua fredda fate lo stesso per dissalare i capperi, tenendoli in ammollo per 30 minuti cambiando l'acqua almeno 2 volte; su un tagliere sminuzzate le alici (8), poi lavate e sminuzzate il prezzemolo (9)

Scarola imbottita

Poi in una nella padella versate gli altri 40 grammi di olio extravergine d'oliva insieme all'altro spicchio d'aglio (10), lasciate insaporire qualche istante e poi togliete quest'ultimo e versate il pangrattato (11), lasciate abbrustolire qualche minuto e poi aggiungete le olive nere denocciolate (12).

Scarola imbottita

Aggiungete i capperi dissalati, come spiegato in precedenza, (13) e insieme ai pinoli (14) e ai filetti di acciughe sminuzzati (15),

Scarola imbottita

dopodiché aggiungete anche il prezzemolo sminuzzato precedentemente (16), strizzate l’uvetta e versatela in padella (17) e poi aggiustate di sale (18)

Scarola imbottita

e di pepe (19), infine date una bella mescolata (20); non appena il composto sarà amalgamato potrete spegnere la fiamma e lasciarlo intiepidire raccogliendolo in un recipiente e aggiungendo poi il pecorino grattugiato (21).

Scarola imbottita

A questo punto la scarola sarà pronta, quindi lasciatela intiepidire qualche istante e poi apritela nel mezzo molto delicatamente (22) e sistemate il composto di pangrattato proprio al centro (23), facendo molta attenzione che il composto non fuoriesca (24).

Scarola imbottita

Sempre con molta delicatezza, chiudete la scarola (25), infine sistematela nella pirofila insieme al liquido di cottura (26) e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 35 - 40 minuti circa. Trascorso il tempo la scarola imbottita è pronta (27), non vi resta che servirla!

Conservazione

La scarola imbottita può essere conservata in frigorifero per massimo 1 giorno chiusa in un contenitore ermeticamente sigillato.

Consiglio

Per imbottire la scarola aiutatevi posizionandola all’interno di una ciotola; fate molta attenzione poiché dopo la cottura sarà molto delicata e potrebbe rompersi. Cercate di non esagerare con il sale poiché olive, acciughe, capperi e pecorino sono già molto saporiti! Per una gustosa variante, aggiungete pezzettini di provola o fior di latte al composto.

Leggi tutti i commenti ( 13 )

Altre ricette

Ricette correlate

Piatti Unici

I peperoni imbottiti alla napoletana sono un secondo piatto tipico campano, ricco e stuzzicante con una croccante ricopertura!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 55 min
Peperoni imbottiti alla napoletana

Lievitati

Il Maestro panificatore Franco Pepe ha preparato per Giallozafferano la pizza di scarola: una fragrante focaccia farcita con…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 15 min
Pizza di scarola

Antipasti

I fagottini alla ricotta e scarola sono degli scrigni di pasta che racchiudono un ripieno saporito e gustoso; perfetti da servire…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 40 min
Fagottini alla ricotta e scarola

Secondi piatti

I calamari ripieni di scarola sono un gustoso secondo di pesce farcito con l'insalata scarola, olive, scamorza e alici.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
Calamari ripieni di scarola

Antipasti

Le frittelle di scarola sono un modo originale per gustare la scarola, insaporita da capperi e olive e amalgamata ad una…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Frittelle di scarola

Torte salate

La quiche con scarola e cotto è un antipasto sfizioso: una torta rustica con pasta sfoglia e un ripieno goloso di formaggio, scarola…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Quiche con scarola e cubetti di cotto

Primi piatti

La crema di fave con scarola e crostoni è un primo piatto sano e genuino insaporito con pancetta croccante e accompagnato con…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Crema di fave con scarola e crostoni

Altre ricette correlate

I commenti (13)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Gabry ha scritto: sabato 11 marzo 2017

    Non si fa cosi...troppi ingredienti.ci vuole per il ripieno solo mollica di pane prezzemolo aglio sale pepe un uovo per legare e formaggio grattuggiato

  • Ylenia ha scritto: domenica 05 febbraio 2017

    Ho preparato oggi questo piatto ed è stato un figurone. In realtà ho sbollentato per pochi secondi la scarola, stesa nel piatto, distribuito il composto, richiuso a fagottino/involtino. Ho disposto i 10/12 rotolini nella pirofila, spolverata di parmigiano, filo d'olio e in forno qualche minuto. Ripassata di grill è risultato assicurato! Mi son beccato un sacco di complimenti ^.^

Leggi tutti i commenti ( 13 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Ultime ricette

Dolci

La ricetta della torta di pere e cioccolato, un dolce classico che propone uno degli abbinamenti più golosi: pere coscia e cioccolato fondente!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min

Contorni

La zucca ripiena è un contorno autunnale, genuino e sfizioso, arricchita con pomodorini, olive, legumi e croccanti nocciole .

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min

Secondi piatti

Il pollo alla cacciatora è un secondo piatto tipico della Toscana. Una ricetta molto semplice e succulenta che metterà d'accordo tutta la famiglia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte
Torte veloci