Scarpaccia viareggina

/5
Scarpaccia viareggina
30
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Scarpaccia viareggina

La chiamano “la torta dell’orto” perché l’ingrediente indispensabile sono le zucchine novelle; è una ricetta antica che si prepara in tutta la Versilia, ma la versione Viareggina è l’unica dolce; il suo nome lo deve all’aspetto, che ricorda una vecchia suola di scarpa, ma superata la diffidenza iniziale il suo sapore squisito conquista tutti al primo assaggio: stiamo parlando della Scarpaccia! Sappiamo bene che, al contrario delle carote ormai del tutto sdoganate nelle ricette dolci, sulle zucchine grava ancora qualche diffidenza... niente di più sbagliato! Le zucchine, con il loro gusto delicato, sono perfette per preparare dolci leggeri molto diffusi nei paesi anglosassoni. Ma la cosa che ci ha fatto innamorare della Scarpaccia è che qui le zucchine non sono solo un espediente light, ma le assolute protagoniste di una ricetta povera e antica che non viene d’oltreoceano ma da una piccola città toscana di pescatori e contadini. Non risponde a una moda, ma a una buonissima tradizione! La Scarpaccia è semplicissima da preparare ma esige alcune accortezze: le zucchine devono essere le più piccole e tenere possibili, quelle con il fiore che si trovano in maggio e in giugno. Utilizzare zucchine più grandi e scure renderebbe del tutto impossibile la buona riuscita del dolce.

Ingredienti per una scarpaccia da 22 cm di diametro

Zucchine bianche 250 g
Uova (biologiche) 1
Zucchero 85 g
Burro 25 g
Farina 00 75 g
Lievito in polvere per dolci 4 g
Latte intero 65 g
Baccello di vaniglia 1
Basilico 2 foglie
Olio extravergine d'oliva q.b.

Per imburrare e infarinare lo stampo

Burro q.b.
Farina 00 q.b.
Preparazione

Come preparare la Scarpaccia viareggina

Scarpaccia viareggina

Per preparare la scarpaccia, cominciate pulendo le zucchine, privandole delle estremità (1) e degli eventuali fiori, che potrete impiegare in un’altra ricetta. Tagliate quindi le zucchine a rondelline finissime, utilizzando una mandolina (2), e tenetele da parte. Fate sciogliere il burro e, mentre questo fonde, in una ciotola unite l’uovo e lo zucchero (3).

Scarpaccia viareggina

Sbattete con una frusta fino a rendere il composto spumoso (4), quindi aggiungete il burro fuso, il latte freddo (5) e la farina setacciata con il lievito (6).

Scarpaccia viareggina

Amalgamate bene con la frusta (7), poi unite anche i semi di una bacca di vaniglia (8) e amalgamate nuovamente per ottenere una pastella liscia (9).

Scarpaccia viareggina

Versate adesso le zucchine nella ciotola (10) e amalgamate per incorporarle all’impasto (11). Versate l’impasto in una teglia rotonda di 22 cm di diametro imburrata e infarinata (12), aiutandovi con una spatola.

Scarpaccia viareggina

Cospargete la superficie della torta con il basilico spezzettato a mano (13) e irrorate con un filo d’olio (14). Cuocete la scarpaccia in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per ancora 45 minuti ( se utilizzate il forno ventilato infornate a 180° per 5 minuti, quindi abbassate la temperatura a 160° e cuocete ancora per 40 minuti). Sfornate la scarpaccia e lasciatela intiepidire prima di sformarla sul piatto da portata (15)!

Conservazione

La scarpaccia viareggina si conserva in frigo coperta per 2-3 giorni. Potete gustarla fredda oppure, se preferite, scaldarla un paio di minuti in forno per assaporarla tiepida.

Leggi tutti i commenti ( 30 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

Il castagnaccio, tipico della tradizione culinaria toscana, è un dolce autunnale a base di farina di castagne, pinoli, uvetta, noci…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 35 min
Castagnaccio alla toscana

Piatti Unici

La parmigiana bianca di zucchine è un gustoso piatto a base di zucchine grigliate, besciamella con erbe aromatiche e una saporita…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Parmigiana bianca di zucchine

Bevande

La sangria bianca è una bevanda alcolica a base di vino bianco, spumante o Champagne, frutta e spezie, tipica della Catalogna.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
Sangria bianca

Primi piatti

La pasta al forno bianca è una variante della tradizionale pasta al forno a base di verdure, prosciutto cotto e una deliziosa…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 25 min
Pasta al forno bianca

Lievitati

La pizza bianca romana è un’ottima pizza da usare per uno spuntino e meglio conosciuta come impasto per pizza e mortazza.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Pizza bianca romana

Contorni

Le zucchine a scapece sono tipiche della cucina campana. Le zucchine, una volta fritte, vengono condite con un delizio intingolo di…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Zucchine a scapece

Secondi piatti

Le cozze alla birra bianca sono tipiche del Belgio, le cui birre, spesso utilizzate in molti piatti tradizionali, sono famose in…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Cozze alla birra bianca

Altre ricette correlate

I commenti (30)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Scarpaccia ha scritto: giovedì 27 luglio 2017

    Nella scarpaccia NON va assolutamente il burro!!! Al suo posto ci vuole l'olio.

  • Bianca ha scritto: sabato 03 giugno 2017

    Gli zucchini devono stare sotto sale per circa due ore e poi vanno strizzati bene inoltre non serve il lievito

Leggi tutti i commenti ( 30 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Fatte da voi

Aggiungi la foto della tua versione e mostra a tutti il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Lo zabaione è una preparazione di pasticceria di base, una crema di tuorli e zucchero, arricchita generalmente da un vino liquoroso.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Dolci

La giuggiulena è un dolce tipico della cucina siciliana, a base di miele e semi di sesamo, è la ricetta ideale per fare i regalini di Natale!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti di Natale
Dolci di Natale
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti di Natale
Dolci veloci
Torte
Facili e veloci