Speciale Benvenuta primavera!

Seppie con piselli

Secondi piatti
Seppie con piselli
113 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Seppie con piselli

Le seppie con piselli sono un secondo piatto molto diffuso in Lazio, dove vengono preparate sia col pomodoro, come nella nostra ricetta , sia in bianco (variante).

Nella ricetta tradizionale, generalmente si utilizzano i pomodori pelati e spezzettati oppure uno o due cucchiai di passata di pomodoro, giusto per conferire al piatto un tocco di colore rosso.

Le seppie con piselli sono una pietanza piuttosto leggera e quindi adatta alle persone che preferiscono piatti poco grassi e digeribili ma nello stesso tempo molto saporiti e appetitosi.

Ingredienti
Piselli sgranati o surgelati 500 gr
Seppie 1 kg (pulite)
Cipolle 1
Olio di oliva 4 cucchiai
Sale q.b.
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Brodo vegetale (o fumetto) 1/2 lt
Pomodori pelati 350 gr
Vino bianco 100 g

Preparazione

Seppie con piselli

Per preparare le seppie con piselli iniziate con la pulizia delle seppie: spellatele, togliete l’osso interno, il becco cartilagineo posto tra i tentacoli e la vescica con l’inchiostro quindi sciacquatele per bene sotto l’acqua corrente. Tagliate le seppie più grandi a listarelle o ad anelli (1) e lasciate intere le seppioline più piccole. Ponete in un tegame l’olio, la cipolla tritata  finemente e il prezzemolo tritato (2), quando la cipolla sarà imbiondita unite le seppie (3), salate e pepate;

Seppie con piselli

fatele quindi  insaporire e sfumate con il vino bianco (4). Quando il vino sarà sfumato aggiungete i piselli freschi sgranati (o surgelati)  (5) e i pomodori pelati o la polpa di pomodoro (6). Lasciate cuocere per un’altra mezz’ora a fuoco dolce, aggiungendo, al bisogno,del fumetto di pesce o del brodo vegetale, fino a che le seppie risulteranno tenere. Prima di spegnere il fuoco, aggiustate eventualmente di sale e di pepe, quindi servite le seppie con piselli immediatamente!

Consiglio

Una variante nella preparazione di questo piatto prevede l'aggiunta dei filetti di alici per conferire maggiore gusto e sapidità alla pietanza.

Altre ricette

I commenti (113)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • silvia ha scritto: venerdì 12 febbraio 2016

    Si possono preparare dal giorno prima?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 12 febbraio 2016

    @silvia: ciao Silvia, certamente! Una volta fredde riponile in un contenitore ermetico in frigorifero!

  • giuseppina ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    Questa sera le preparo

  • Grazia ha scritto: lunedì 08 febbraio 2016

    Li avevo nel congelatore da molto...oggi li faccio .

  • Eli81 ha scritto: lunedì 01 febbraio 2016

    ottimi mio marito è rimasto si è leccato i baffi!!!!

  • stella ha scritto: domenica 31 gennaio 2016

    buonissime

  • Diana ha scritto: sabato 16 gennaio 2016

    Buonissime! con le acciughe ancora meglio.

  • Trex ha scritto: mercoledì 13 gennaio 2016

    Provate con patate a cubetti e peperoni al posto dei piselli, sono ancora più buone!!!

  • tania ha scritto: venerdì 08 gennaio 2016

    Salve,volevo sapere se è possibile sostituire la polpa con i pomodorini freschi;nel caso fosse possibile,in che quantità?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 gennaio 2016

    @tania: Ciao Tania, non ci sono problemi. Puoi sostituire con i pomodori nella stessa quantità. Un saluto!

  • Rita ha scritto: lunedì 04 gennaio 2016

    Complimenti!!! Mi sono venute davvero speciali!!!!

  • Iryna ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    Salve e grazie alla mia trasmissione preferita,siete più bravi di tutti.Buon Natale e tanti anni di vita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Sono sempre con voi.Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Iryna.

10 di 113 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento