Speciale Benvenuta primavera!

Seppie con piselli

Secondi piatti
Seppie con piselli
96 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Seppie con piselli

Le seppie con piselli sono un secondo piatto molto diffuso in Lazio, dove vengono preparate sia col pomodoro, come nella nostra ricetta , sia in bianco (variante).

Nella ricetta tradizionale, generalmente si utilizzano i pomodori pelati e spezzettati oppure uno o due cucchiai di passata di pomodoro, giusto per conferire al piatto un tocco di colore rosso.

Le seppie con piselli sono una pietanza piuttosto leggera e quindi adatta alle persone che preferiscono piatti poco grassi e digeribili ma nello stesso tempo molto saporiti e appetitosi.

Ingredienti
Piselli sgranati o surgelati 500 gr
Seppie 1 kg (pulite)
Cipolle 1
Olio di oliva 4 cucchiai
Sale q.b.
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Brodo vegetale (o fumetto) 1/2 lt
Pomodori pelati 350 gr
Vino bianco 100 g

Preparazione

Seppie con piselli

Per preparare le seppie con piselli iniziate con la pulizia delle seppie: spellatele, togliete l’osso interno, il becco cartilagineo posto tra i tentacoli e la vescica con l’inchiostro quindi sciacquatele per bene sotto l’acqua corrente. Tagliate le seppie più grandi a listarelle o ad anelli (1) e lasciate intere le seppioline più piccole. Ponete in un tegame l’olio, la cipolla tritata  finemente e il prezzemolo tritato (2), quando la cipolla sarà imbiondita unite le seppie (3), salate e pepate;

Seppie con piselli

fatele quindi  insaporire e sfumate con il vino bianco (4). Quando il vino sarà sfumato aggiungete i piselli freschi sgranati (o surgelati)  (5) e i pomodori pelati o la polpa di pomodoro (6). Lasciate cuocere per un’altra mezz’ora a fuoco dolce, aggiungendo, al bisogno,del fumetto di pesce o del brodo vegetale, fino a che le seppie risulteranno tenere. Prima di spegnere il fuoco, aggiustate eventualmente di sale e di pepe, quindi servite le seppie con piselli immediatamente!

Consiglio

Una variante nella preparazione di questo piatto prevede l'aggiunta dei filetti di alici per conferire maggiore gusto e sapidità alla pietanza.

Altre ricette

I commenti (96)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • elisa ha scritto: venerdì 07 agosto 2015

    Volevo cucinarle per cena,ma vorrei fare le seppie surgelate visto che in casa ho quelle,,,le faccio prima scongelare o le cucino cmq come il fresco?grazie mille.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 07 agosto 2015

    @elisa: Ciao Elisa, vanno bene entrambi i modi. Se hai tempo lasciale scongelare in frigo.

  • Miria ha scritto: martedì 04 agosto 2015

    Scusa 10 persone quante seppie? Spero di trovare quelle giganti, belle grosse.... grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 04 agosto 2015

    @Miria: Ciao! Ti consiglio 2,5 kg circa di seppie smiley

  • elga ha scritto: giovedì 09 luglio 2015

    Io le seppie le ciccino 10 minuti con la pentola a press

  • Claudia ha scritto: giovedì 04 giugno 2015

    Fatte con variante di peperoni al posto dei piselli!!!!buonissimooooo

  • diva ha scritto: domenica 17 maggio 2015

    grazie! non ho ancora realizzato la ricetta, ma sono certa che giovedì farò un figurone con l'amica invitata a pranzo, siete molto bravi nello spiegare tutti i passaggi per preparare i piatti!

  • Milena ha scritto: venerdì 01 maggio 2015

    ho fatto oggi la ricetta ....e l 'hanno gustata tutti!!!! molto buona...grazie !!!

  • Erica ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    Buongiorno, non ho mai cucinato le seppie ma so che spesso risultano dure. C'è qualcosa che posso fare per evitarlo? Premetto che ormai ho già comprato delle seppie piccole che ho scoperto essere le più soggette a diventare gommose...

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    @Erica: Ciao Erica, segui i consigli che suggerito nel video, sarai sicura di avere il risultato giusto smiley un saluto!

  • remigio ha scritto: sabato 18 aprile 2015

    Ottimo / grazie!

  • Valeria ha scritto: sabato 14 marzo 2015

    Se non sbaglio tra gli ingredienti non compare il vino bianco.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 16 marzo 2015

    @Valeria: Grazie Valeria per la tua annotazione! Il vino bianco serve per sfumare per cui puoi tranquillamente usarne circa 100 g smiley

  • Marita ha scritto: martedì 10 marzo 2015

    Fatte oggi non avendo alici in casa ho aggiunto un cucchiaino do olio di colatura di alici di Cetara servito con il purea !!!! Bono

10 di 96 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento