Sformati di broccoli con salsa al caprino

/5
Sformati di broccoli con salsa al caprino
97 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Questi piccoli sformati di broccoletti con salsa di caprino possono essere serviti come sfizioso antipasto, valida proposta anche per le persone vegetariane.

Gli sformati vengono preparati passando al setaccio i broccoli lessati e unendo la purea ottenuta a besciamella, formaggio e tuorli; gli albumi montati a neve saranno incorporati per ultimi e il composto, verrà versato in stampini infornati a 180°C per circa 40 minuti.

Una volta cotti gli sformati verranno serviti con una gustosa e semplice salsa al caprino.

Ingredienti x 10 sformatini

Broccoli 1,5 kg
Pepe bianco da macinare al momento q.b.
Sale fino q.b.
Uova 2
Grana padano da grattugiare 40 g
Burro per gli stampi

Ingredienti per la besciamella

Latte intero 250 ml
Burro 30 g
Farina 00 25 g
Noce moscata da grattugiare 1 pizzico
Sale fino q.b.

Ingredienti per la salsa al caprino

Caprino 250 g
Latte intero q.b.
Sale fino q.b.
Pepe bianco da macinare al momento q.b.
Preparazione

Come preparare gli Sformati di broccoli con salsa al caprino

Sformati di broccoli con salsa al caprino

Per preparare gli sformati di broccoli iniziate pulendo i broccoli: separate le cimette dal loro fusto (1), quindi lavatele e tenetele da parte. Sbucciate i fusti dei broccoli e tagliateli a pezzi. Lessate quindi i broccoli in abbondante acqua bollente (2), quindi scolate la verdura e lasciatela in un colapasta, in modo che tutta l’acqua in eccesso scompaia (3).

Sformati di broccoli con salsa al caprino

Passate i broccoletti al passaverdure (4) (tranne qualche cimetta che terrete da parte per decorare i piatti), raccogliendo la purea in una ciotola. Nel frattempo preparate la besciamella sciogliendo il burro in un tegame, aggiungendo la farina, che lascerete dorare a fuoco moderato per qualche istante; aggiungete a questo punto il latte e mescolate a fuoco dolce fino all’addensamento della salsa, poi aggiungete il sale e la noce moscata grattugiata (5), quindi spegnete il fuoco.
Aggiungete alla purea di broccoletti la besciamella (6)

Sformati di broccoli con salsa al caprino

il formaggio grattugiato (7) e i due rossi d’uovo (8) (tenete gli albumi da parte); amalgamate gli ingredienti quindi aggiustate di sale e pepate. Montate a neve ferma gli albumi e incorporateli delicatamente al composto di broccoletti con una spatola di gomma (9), stando attenti a non smontare la preparazione.

Sformati di broccoli con salsa al caprino

Imburrate gli stampini e riempiteli con il composto ottenuto; ponete sul fuoco una teglia che possa contenere gli stampi e riempitela di acqua per un terzo della sua altezza: quando l’acqua bollirà, spegnete il fuoco, immergete gli stampini nel bagnomaria (10) e infornate in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti. Dieci minuti prima della fine della cottura preparate la salsa di caprino: mettete il formaggio a pezzetti dentro ad un tegame a fuoco bassissimo e aggiungete poco latte (11), tanto quanto basta per sciogliere il caprino e formare una crema più o meno densa, a seconda dei gusti. Salate, aggiungete del pepe bianco macinato al momento (12) e mescolate fino ad ottenere un crema omogenea e senza grumi.
Sfornate gli stampini e, prendendoli con delle pinze o con delle presine, immergeteli in un bagnomaria di acqua fredda per qualche secondo, per raffreddarli velocemente. Capovolgete gli stampini sui piatti da portata, così da estrarre i piccoli sformati.
Cospargete gli sformati di broccoletti con la salsa di caprino e guarnite i piatti con le piccole cimette lessate tenute da parte. Servite immediatamente.

Consiglio

Gli sformati di broccoletti avanzati saranno buonissimi anche il giorno dopo! Conservateli in frigorifero negli stampini coperti con della carta stagnola; al momento dell’utilizzo, sformateli e scaldateli nel microonde, quindi serviteli accompagnandoli con la salsa di formaggio.

Invece di preparare tanti piccoli stampini, potete optare per un'unica forma grande, variando il tempo di cottura in base allo stampo scelto.

Al posto del caprino, potete optare per un altro formaggio di vostro gusto come il taleggio, il gorgonzola, ecc…

Leggi tutti i commenti ( 97 )

Altre ricette

Ricette correlate

Secondi piatti

Lo sformato di verdure è un piatto semplice e veloce da preparare, si adatta ad ogni tipo di stagione e prevede l'utilizzo di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 100 min
Sformato di verdure

Antipasti

Lo sformato di zucchine è un appetitoso antipasto servito in monoporzioni, realizzando con zucchine, uova formaggio e accompagnato…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
Sformato di zucchine

Primi piatti

Lo sformato di maltagliati è un primo piatto goloso: timballi di maltagliati conditi con ragu di carne e verdure saltate.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 65 min
Sformato di maltagliati

Contorni

Lo sformato di patate è un piatto ricco e saporito: morbido purè con piselli e pancetta racchiuso da un involucro di croccanti fette…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 70 min
Sformato di patate

Contorni

I broccoli gratinati sono un contorno invernale facile e veloce da preparare, perfetto per chi cerca una pietanza genuina senza…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 35 min
Broccoli gratinati

Primi piatti

I fusilli carciofi e caprino sono un primo piatto express davvero sfizioso: la pasta viene condita con una crema di caprino e con…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Fusilli carciofi e caprino

Altre ricette correlate

I commenti (97)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • manuela ha scritto: martedì 23 maggio 2017

    @Redazione Giallozafferano: Posso prepararli il,giorno prima senza cuocerli oppure è meglio conservarli in frigo già cotti? Grazie e rinnovo i miei complimenti

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 23 maggio 2017

    @manuela: ciao! è preferibile prepararli e servirli al momento, ma se proprio non riesci meglio conservarli già cotti! 

  • Denis ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    Ciao, vorrei sapere, per favore, con quale altre verdure potrei ottenere la stessa ricetta? Grazie mille.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    @Denis: Ciao Denis, qui puoi trovare le ricette per realizzare lo sformato di cardi, di zucchine, di spinaci, di zucca o di topinambur!

Leggi tutti i commenti ( 97 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Ultime ricette

Dolci

La ricetta della torta di pere e cioccolato, un dolce classico che propone uno degli abbinamenti più golosi: pere coscia e cioccolato fondente!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min

Primi piatti

Il risotto alla liquirizia e gamberi è un primo piatto raffinato, perfetto da preparare nel periodo delle feste o per una cena importante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Contorni

La zucca ripiena è un contorno autunnale, genuino e sfizioso, arricchita con pomodorini, olive, legumi e croccanti nocciole .

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min

Polpette di broccoli
Sformato
Conchiglioni ripieni di pesce
Polpette vegane
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca