Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano

Antipasti
Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano
114 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 5 pezzi
  • Costo: medio

Presentazione

Gli sformatini di carciofi con salsa al parmigiano sono deliziosi antipasti che vengono preparati stufando i cuori di carciofi per poi mischiarli con besciamella e parmigiano: dopo la cottura al forno, verranno poggiati su croccanti cialde di parmigiano e cosparsi con una delicata crema dello stesso formaggio.

Facili , buoni e molto scenografici!

Ingredienti per 5 sformatini
Carciofi 4
Cipolle 1
Parmigiano reggiano 30 g
Brodo vegetale 2 mestoli
Uova piccole 3
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe bianco q.b.
per la besciamella
Farina 00 20 g
Latte intero 150 ml
Burro 20 g
Sale fino q.b.
Noce moscata 1 pizzico
per la salsa al parmigiano
Panna fresca liquida 100 ml
Parmigiano reggiano 4 cucchiai
Pepe bianco q.b.
Sale fino q.b.
per le cialde di parmigiano
Parmigiano reggiano 5 cucchiai

Preparazione

Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano

Cominciate dalla pulizia dei carciofi: puliteli eliminando le foglie esterne più coriacee; una volta arrivati al cuore, tagliatelo in 4 parti e ponete tutti i pezzi ottenuti in una soluzione di acqua acidulata (acqua e succo di limone). Mondate e tritate una cipolla e ponetela a dorare in un tegame con 3 cucchiai di olio di oliva; scolate e tagliate i carciofi a quadratini (1), quindi aggiungeteli (2) alla cipolla e lasciateli cuocere a fuoco dolce per circa 15-20 minuti, coprendoli con un coperchio e aggiungendo, quando serve, del brodo vegetale (o acqua calda) (3).

Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano

A cottura ultimata, quando il liquido di cottura si sarà completamente asciugato, pepate e aggiustate eventualmente di sale. Quando il composto sarà intiepidito, frullatelo fino ad ottenere una crema liscia (4). Preparate una besciamella facendo sciogliere il burro in un tegame; aggiungete la farina mescolando per eliminare tutti i grumi, poi aggiungete il latte, il sale e la noce moscata. Quando la besciamella sarà densa (5) ma non troppo, spegnete il fuoco. Incorporate la besciamella alla crema di carciofi (6)

Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano

e aggiungete anche 30 gr di parmigiano grattugiato (7) e le 3 uova (8). Oliate 5 stampini (del tipo per creme caramel)(9)

Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano

e riempiteli suddividendo il composto di carciofi ottenuto (10). Infornate gli sformatini di carciofi per circa 35-40 minuti in forno già caldo a 180°. Nel frattempo preparate la salsa di parmigiano, ponendo in un tegamino la panna e portandola a sfiorare il bollore; aggiungete quindi il parmigiano (11) e mescolando, fatelo sciogliere. Terminate aggiustando di sale e di pepe. A questo punto preparate anche le cialdine di parmigiano: foderate una teglia foderandola con carta forno, poi distribuite sulla superficie 5 cucchiai di formaggio grattugiato formando 5 cerchi (12) del diametro di circa 10 cm.

Sformatini di carciofi con salsa al Parmigiano

Una volta sfornati gli sformatini di carciofi (13), lasciateli riposare qualche minuto, giusto il tempo di inserire la teglia con le cialde pronte da cuocere in forno. Quando le cialde avranno assunto un colore dorato (ci vorranno pochi minuti),(14) estraete la teglia dal forno e ponete le cialde sui 5 piatti da portata (15): estraete gli sforma tini e poggiate ognuno di essi sulla propria cialda. In ultimo, versate la salsa di parmigiano sugli sformatini e servite immediatamente, spolverizzando il piatto con del pepe bianco macinato.

Consiglio

Se volete creare un ulteriore elemento decorativo sugli sformatini, preparate altre 2 cialde di parmigiano, spezzatele in triangolini che applicherete sugli sformatini di carciofi.

Leggi tutti i commenti ( 114 )

Ricette correlate

Sformatini di spinaci

Antipasti

Gli sformatini di spinaci sono delicati e squisiti antipasti, serviti insieme ad una gustosa crema al parmigiano.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Sformatini di spinaci

Sformatini di cardi

Antipasti

Gli sformatini di cardi sono dei contorni in formato monoporzione a base di cardi con un ripieno gustosi di prosciutto e formaggio.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 90 min
Sformatini di cardi

Carciofi al gratin

Contorni

I carciofi al gratin sono un contorno ottimo e semplice da preparare: carciofi gratinati al forno con prezzemolo, pangrattato e pecorino.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Carciofi al gratin

Carciofi sott'olio

Contorni

I carciofi sott'olio sono una conserva di cuori di carciofi e olio di oliva. Perfetti da servire come antipasto o come contorno sfizioso.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Carciofi sott'olio

Sformatini di riso ripieni

Primi piatti

Gli sformatini di riso ripieni sono un divertente primo piatto presentato in piccoli timballi con un cuore filante di formaggio e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 40 min
Sformatini di riso ripieni

Torta salata ai carciofi

Torte salate

La torta salata ai carciofi è una pietanza gustosissima da servire come antipasto o secondo piatto accompagnata da un’insalatina leggera.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Torta salata ai carciofi

Altre ricette correlate

I commenti (114)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Aly ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    Nella procedura per preparare la salsa al formaggio è possibile sostituire la panna con il latte? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 15 giugno 2016

    @Aly: Ciao Aly, se preferisci va bene ma probabilmente sarà necessario utilizzare soltanto parte del latte, non tutto, poiché la consistenza rispetto alla panna è differente. Un saluto!

  • daniela ha scritto: sabato 20 febbraio 2016

    cara sonia, vorrei sapere anche io se questi sformatini li posso congelare (e come) oppure preparare l'impasto la sera prima. Grazie di cuore Daniela

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 febbraio 2016

    @daniela: Ciao, potresti congelarli da cotti e poi scongelarli in frigorifero per poi scaldarli leggermente. La consistenza risulterà leggermente più "gommosa", sarebbe infatti preferibile cuocerli il giorno stesso o conservarli in frigo al massimo per 1 giorno!

Leggi tutti i commenti ( 114 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Muffin al cioccolato

Dolci e Desserts

I muffin al cioccolato sono morbidi e golosissimi tortini, arricchiti da tanto cioccolato, perfetti da preparare per la merenda di grandi e piccini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Pan brioche

Lievitati

Il pan brioche è una delle ricette di base della pasticceria da forno francese. Perfetto per il french toast e per preparare trecce, panini e danubio.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 35 min

Spatzle panna e speck

Primi piatti

Gli spatzle panna e speck sono un primo piatto veloce e saporito realizzato con i tipici gnocchetti a base di uova e farina della tradizione tedesca.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte