Speciale Zucchine

Sformato di verdure

Contorni
Sformato di verdure
168 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 100 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Lo sformato di verdure è un piatto semplice e povero di grassi che non prevede l’uso di uova o besciamella per compattare gli ingredienti.

Infatti, per preparare lo sformato di verdure, basterà la vostra verdura e formaggi preferiti che andranno sistemati a strati in uno stampo o in una teglia.

Potrete comporre il vostro sformato con verdure diverse a secoda della stagione per scoprire nuovi sapori e creare abbinamenti gustosi.

Un piatto colorato a cui nemmeno i bambini sapranno resistere!

Ingredienti
Parmigiano reggiano q.b.
Scamorza (provola) affumicata 300 gr
Sale q.b.
Pepe q.b.
Zucchine 2
Patate 3
Melanzane 1
Peperoni 2
Olio di oliva 1 cucchiaio

Preparazione

Sformato di verdure

Per preparare lo sformato di verdure, pelate le patate e tagliatele a fettine sottili (1), mettetele in una pentola con acqua e sbollentate per 15 minuti (2). Intanto con una mandolina, tagliate le zucchine e le melanzane (3) a fette. Quando le patate si saranno ammorbidite, scolatele e mettetele da parte.

Sformato di verdure

Lavate e private i peperoni del picciolo verde esterno, dei semi e dei filamenti bianchi e tagliateli in 4 parti (3). Successivamente tagliate il formaggio a fette (5).  Foderate uno stampo da plumcake con della carta forno e ungetela con un po' d'olio (6).

Sformato di verdure

Sul fondo dello stampo, iniziate a posizionare uno strato di patate che andrete a salare e pepare. In seguito, posizionate la provola e cospargete con del parmigiano (7). Adagiate le zucchine (8) sopra la scamorza, ripetete gli stessi passaggi sia per lo strato di melanzane sia per lo strato di peperoni (9). Chiudete lo sformato con uno strato di patate, salate e pepate, cospargete con una generosa manciata di parmigiano. Infornate in forno a modalità statica, preriscaldato a 180°, per un 1 ora e 20 minuti (se forno ventilato 160° per 1 ora e 10), fino a che lo sformato non sarà ben dorato. Sfornate, lasciate intiepidire ed ecco pronto lo sformato di verdure!

Consiglio

Per questa ricetta, potrete usare le verdure e i formaggi che più vi piacciono. Ricordatevi di tagliare le verdure sottili in modo da cuocerle nel forno in modo uniforme e veloce. Più saranno grosse e più dovrete aumentare il tempo di cottura.

Altre ricette

I commenti (168)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Barbara ha scritto: mercoledì 20 maggio 2015

    e buono ma mi è venuto troppo acquoso ?

  • Tia ha scritto: martedì 28 aprile 2015

    E se volessi aggiungere porri e spinaci mi converrebbe cucinarli prima vero?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 28 aprile 2015

    @Tia: puoi cuocerli in padella oppure aggiungerli anche a crudo visto che la cottura in forno è di circa un'ora!

  • Lara ha scritto: domenica 12 aprile 2015

    Ciao Sonia, Vorrei fare questo sformato con patate, zucchine e champignon. Devo modificare i tempi di cottura o metto i funghi crudi e seguo le tempistiche indicate? Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    @Lara: ciao Lara, utilizza pure i funghi crudi, possibilmente freschi! Sarà sufficiente cuocere lo sformato di verdure per un' ora smiley

  • Orietta ha scritto: martedì 17 marzo 2015

    Se le verdure vengono cotte prima...il tempo nel forno si può ridurre a circa 1/2 ora nwl forno giusto x gratinar!? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 13 maggio 2015

    @Orietta: Ciao, puoi procedere anche in questo modo! smiley

  • Mariagrazia ha scritto: sabato 07 marzo 2015

    preparato per cena....ottimo davvero. ..sicuramente da rifare

  • Mariagrazia ha scritto: sabato 07 marzo 2015

    preparato per cena....ottimo davvero. ..sicuramente da rifare

  • Katia ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    Salve scusate ma dopo aver fatto ciascuno strato per ogni verdura avete continuato come se cominciasse daccapo o bisogna fermarsi

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    @Katia:Ciao, devi proseguire alternando gli strati e terminare con uno strato di patate!

  • Elisa ha scritto: lunedì 15 dicembre 2014

    Ciao Sonia, ma per ridurre i tempi di cottura posso utilizzare il forno a microonde? E se si a quanto e per quanto tempo? Grazie mille!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 07 gennaio 2015

    @Elisa:Ciao Elisa! Non ti consiglio il forno a microonde, per ricette come questa le tempistiche un pò lunghe servono ad amalgamare aromi e sapori smiley

  • Roberta ha scritto: venerdì 28 novembre 2014

    Ciao. ... l'ho provata ed è davvero buona! !! Volevo sapere se si può congelare cruda o se è meglio farlo quando è cotta. .... grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 aprile 2015

    @Roberta : ciao Roberta meglio congelarlo da cotto! 

  • Alessio ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Ciao io le ho fatte giusto ieri sera seguendo la tua ricetta... Risultato:fotoniche???????? l'unica cosa che devo dire è che le ho provate mentre le mangiavo anche senza il peperone e devo dire che come sapore sono molto meglio, si amalgama meglio il tutto, ma i gusti son gusti! Ciao complimenti

10 di 168 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento