Sorpresa di sorbetto al limone e vodka

Dolci e Desserts
Sorpresa di sorbetto al limone e vodka
65 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min

Presentazione

Il sorbetto al limone, è un fresco, dissetante e digestivo dessert, molto apprezzato nelle calde giornate estive; è usato spesso come intermezzo tra le portate di carne e pesce o per creare un delicato intervallo nel bel mezzo di un lauto banchetto.
Il sorbetto è un un alimento molto antico, le cui tracce si possono trovare addirittura nella Cina del VII secolo A.C; gli Antichi Greci lo ritenevano “la Bevanda degli Dei” e anche gli antichi Romani lo preparavano molto frequentemente.
A metà del 700 il Sorbetto, arrivò dall’oriente e ben presto cominciò a essere venduto a Napoli e Venezia, per poi arrivare in Sicilia, dove ancora oggi ha una grandissima tradizione.

Ingredienti
Limoni 4 grossi dalla buccia spessa (tipo Sorrento)
Limoni succo 200 ml
Acqua naturale 450 ml
Zucchero 200 g
Uova 1 albume
Vodka 1 bicchierino

Preparazione

Prendete 4 limoni grossi dalla buccia spessa, e tagliate loro la sommità come a formare una sorta di “cappello”, come mostrato nella foto;  estraete la polpa aiutandovi con l’apposito attrezzo o un coltellino dalla lama seghettata, e con un cucchiaino o scavino.
Ricomponete tutti i limoni e avvolgeteli nella carta di alluminio per poi riporli in frigorifero.
Usate anche la polpa estratta dai limoni per ricavarne il succo che vi servirà per preparare il sorbetto.
In un tegame, mettete a bollire l’acqua con lo zucchero e le bucce di un paio di limoni, stando attenti a non tagliare con esse anche la parte bianca, che risulterebbe amarognola.
Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto e l’acqua comincerà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e lasciate raffreddare, dopodiché unite il succo di limone.

Nel frattempo montate a neve ferma l’albume, che unirete al succo di limone, ormai raffreddato, e filtrato (per separarlo dalle bucce e dai residui di polpa), poi aggiungete per ultimo il bicchierino di vodka.

Mettete il preparato in freezer, possibilmente in una ciotola di metallo, per almeno mezz’ora, dopodiché dovrete estrarlo per rimescolarlo ogni 15 minuti , fino a che non avrà assunto la consistenza desiderata. Ci vorrà un'ora e mezza circa.

Non vi preoccupate se l’albume non si miscelerà subito con il preparato, è normale: essendo gonfio di aria galleggerà sul liquido, e solo in un secondo tempo, man mano che il preparato si raffredderà, si amalgamerà a poco a poco.

Quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata, prendete i 4 limoni cavi e riempiteli con il sorbetto, poi richiudeteli con i loro "cappelli", avvolgeteli nell’alluminio e riponeteli nel freezer.

Togliete il sorbetto al limone e vodka dal freezer 10 minuti prima di servirlo, per farlo rinvenire, e servitelo appoggiandolo su di una graziosa ciotolina o su di un piccolo bicchiere rivestito di carta d'alluminio.

Consiglio

Se non volete servire il sorbetto nei limoni scavati, potete optare per dei flutes, bicchieri stretti e alti, dove generalmente i sorbetti vengono serviti, assieme ad un cucchiaino dal manico lungo o una cannuccia.
Per preparare il sorbetto, viene usato l’albume d’uovo montato a neve per evitare il formarsi di grossi cristalli di ghiaccio e permettere al sorbetto di avere consistenza fine e cremosa, e per essere facilmente amalgamabile anche dopo una lunga permanenza in freezer; anche l’aggiunta di alcool, previene la formazione di grossi cristalli di ghiaccio.

Curiosita'

L’origine del nome sorbetto è incerta, ma a ricercarla si capisce come sia un patrimonio del mondo intero: ma le ipotesi più accreditate ci dicono che il nome sorbetto potrebbe essere derivato sia dal latino “sorbitum” (qualcosa da sorbire) sia dalla parola araba “serbhet” (sciroppo).

Altre ricette

I commenti (65)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Letizia ha scritto: martedì 16 giugno 2015

    Ciao Sonia, una volta messo in frigo il composto non ho aspettato almeno mezzora, ma ho cominciato direttamente a mescolarlo ogni 15 minuti. È passato molto tempo e non solidifica...che faccio? Help! Grazie

  • mary ha scritto: mercoledì 03 giugno 2015

    ciao sonia ti ho già scritto a proposito di aggiungere la panna anziché l'albume ma non mi hai risposto. vorrei rifare il sorbetto e sapere da te se è possibile. Per favore mi rispondi?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 giugno 2015

    @mary:Ciao! Puoi anche usare la panna al posto dell'albume, e puoi ispirarti a questa ricetta del sorbetto al kiwi da un nostro blog smiley

  • mary ha scritto: venerdì 29 maggio 2015

    ciao sonia ho provato a realizzare il sorbetto ed è venuto buonissimo! una domanda però si può sostituire l'albume con la panna montata? una volta ne ho mangiato uno spettacolare perché era cremosissimo!

  • Elisa ha scritto: mercoledì 29 aprile 2015

    Devo mescolarlo a mano ogni quindici minuti o con un frullatore?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 aprile 2015

    @Elisa: Ciao Elisa, con le fruste anche non elettrice, facendo attenzione a non spaccarle però! smiley

  • Cecilia ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    Ciao Sonia,ho già provvato a fare il sorbetto al limone ed è fenomenale. Vorrei provare a farlo alll'arancio secondo te basta seguire le stesse dosi e lo stesso procedimento?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    @Cecilia: Ciao Cecilia! Potresti provare a farlo smiley Oppure puoi ispirarti al Sorbetto all'arancia della nostra blogger smiley

  • cristina ha scritto: domenica 15 marzo 2015

    Ho seguito passo passo la ricetta,ma come dice luca i tempi di congelamento non sono un'ora e mezza! Dopo sei ore il sorbetto non era ancora solido e la parte SDI spuma continuava ad essere separata da quella liquida. Alla fine l'abbiamo bevuto!

  • martina ha scritto: giovedì 19 febbraio 2015

    ciao Sonia, volevo sapere se è possibile fare il sorbetto il giorno prima.. posso farlo venerdì sera e servirlo sabato sera? in genere quanto può rimanere nel freezer? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 febbraio 2015

    @martina:Ciao Martina! Si puoi tranquillamente farlo prima! Lascialo fuori dal freezer almeno mezz'oretta prima di servirlo smiley

  • Rossana ha scritto: lunedì 03 novembre 2014

    Ciao Sonia! ho preparato il sorbetto al limone e vodka nel weekend...la consistenza mi sembra ottima, ma vorrei aggiustare il gusto per renderlo un pò più dolce, in quanto piuttosto aspro...avevo pensato di provare ad aggiungere un pochino di zucchero liquido...cosa mi suggerisci? Grazie mille!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 07 gennaio 2015

    @Rossana: Ciao Rossana per renderlo più dolce potresti ridurre la quantità di succo di limone a seconda del tuo gusto.

  • elisabetta ha scritto: martedì 16 settembre 2014

    Ciao sonia! Io ho comprato la gelatiera..se voglio farlo con la gelatiera verso il composto nel cestello e seguo le istruzioni??

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 11 luglio 2014

    @Irene : Ciao Irene, se pensi di non servire tutto il sorbetto puoi prelevare la parte che ti serve, lasciarla fuori dal freezere e passarla poi in un mixer per renderla più cremosa! Le aggiunte che fai all'albume montato oltre ad essere fredde andranno aggiunte a filo. Mescola tutto dall'alto verso il basso per non smontare l'albume. Puoi usare il limoncello come suggerito da altri utenti che lo hanno provato!

10 di 65 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento