Sorpresa di sorbetto al limone e vodka

Sorpresa di sorbetto al limone e vodka
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    10 min
  • Preparazione:
    30 min

Pennette con salmone e vodka

sorbetto_ing_ric.jpg


Il sorbetto al limone, è un fresco, dissetante e digestivo dessert, molto apprezzato nelle calde giornate estive; è usato spesso come intermezzo tra le portate di carne e pesce o per creare un delicato intervallo nel bel mezzo di un lauto banchetto.
Il sorbetto è un un alimento molto antico, le cui tracce si possono trovare addirittura nella Cina del VII secolo A.C; gli Antichi Greci lo ritenevano “la Bevanda degli Dei” e anche gli antichi Romani lo preparavano molto frequentemente.
A metà del 700 il Sorbetto, arrivò dall’oriente e ben presto cominciò a essere venduto a Napoli e Venezia, per poi arrivare in Sicilia, dove ancora oggi ha una grandissima tradizione.

Ingredienti
Limoni 4 grossi dalla buccia spessa (tipo Sorrento)
Limoni succo 200 ml
Acqua naturale 450 ml
Zucchero 200 gr
Uova 1 albume
Vodka 1 bicchierino

Preparazione


sorb_tagliolimone_ric.jpg

Prendete 4 limoni grossi dalla buccia spessa, e tagliate loro la sommità come a formare una sorta di “cappello”, come mostrato nella foto;  estraete la polpa aiutandovi con l’apposito attrezzo o un coltellino dalla lama seghettata, e con un cucchiaino o scavino.
Ricomponete tutti i limoni e avvolgeteli nella carta di alluminio per poi riporli in frigorifero.
Usate anche la polpa estratta dai sorb_scavapolpa_ric.jpglimoni per ricavarne il succo che vi servirà per preparare il sorbetto.

In un tegame, mettete a bollire l’acqua con lo zucchero e le bucce di un paio di limoni, stando attenti a non tagliare con esse anche la parte bianca, che risulterebbe amarognola.

sorbetto_pentolascorze_ric.jpgQuando lo zucchero si sarà completamente sciolto e l’acqua comincerà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e lasciate raffreddare, dopodiché unite il succo di limone.

Nel frattempo montate a neve ferma l’albume, che sorbetto_albume_ric.jpgunirete al succo di limone, ormai raffreddato, e filtrato (per separarlo dalle bucce e dai residui di polpa), poi aggiungete per ultimo il bicchierino di vodka.

Mettete il preparato in freezer, possibilmente in una ciotola di metallo, per almeno mezz’ora, dopodiché dovrete estrarlo per rimescolarlo ogni 15 minuti , fino a che non avrà assunto la consistenza desiderata. Ci vorrà un'ora e mezza circa.

sorbetto_pronto_ric.jpgNon vi preoccupate se l’albume non si miscelerà subito con il preparato, è normale: essendo gonfio di aria galleggerà sul liquido, e solo in un secondo tempo, man mano che il preparato si raffredderà, si amalgamerà a poco a poco.
sorbetto_riempilimone_ric.jpg
Quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata, prendete i 4 limoni cavi e riempiteli con il sorbetto, poi richiudeteli con i loro "cappelli", avvolgeteli nell’alluminio e riponeteli nel freezer.

Togliete il sorbetto al limone e vodka dal freezer 10 minuti prima di servirlo, per farlo rinvenire, e servitelo appoggiandolo su di una graziosa ciotolina o su di un piccolo bicchiere rivestito di carta d'alluminio.

Consiglio


sorbetto_flutes_ric.jpg

Se non volete servire il sorbetto nei limoni scavati, potete optare per dei flutes, bicchieri stretti e alti, dove generalmente i sorbetti vengono serviti, assieme ad un cucchiaino dal manico lungo o una cannuccia.
Per preparare il sorbetto, viene usato l’albume d’uovo montato a neve per evitare il formarsi di grossi cristalli di ghiaccio e permettere al sorbetto di avere consistenza fine e cremosa, e per essere facilmente amalgamabile anche dopo una lunga permanenza in freezer; anche l’aggiunta di alcool, previene la formazione di grossi cristalli di ghiaccio.

Curiosita'


sorbetti_limone_cesto_ric.jpgL’origine del nome sorbetto è incerta, ma a ricercarla si capisce come sia un patrimonio del mondo intero: ma le ipotesi più accreditate ci dicono che il nome sorbetto potrebbe essere derivato sia dal latino “sorbitum” (qualcosa da sorbire) sia dalla parola araba “serbhet” (sciroppo).


Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 56 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


56
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 11 Luglio 2014  |  Rispondi »
@Irene : Ciao Irene, se pensi di non servire tutto il sorbetto puoi prelevare la parte che ti serve, lasciarla fuori dal freezere e passarla poi in un mixer per renderla più cremosa! Le aggiunte che fai all'albume montato oltre ad essere fredde andranno aggiunte a filo. Mescola tutto dall'alto verso il basso per non smontare l'albume. Puoi usare il limoncello come suggerito da altri utenti che lo hanno provato!
55
Irene ha scritto: Giovedì 10 Luglio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia! Ho qualche domanda!
Io ho il congelatore e non il freezer! Devo comportarmi diversamente oppure il procedimento ed i tempi sono gli stessi?
Leggevo fra i commenti che per ottenerlo più cremoso va tirato fuori e passato nel mixer, in quale momento va fatta questa cosa?! Prima di servirlo o ogni volta che si tira fuori per mescolarlo?!
Quando si unisce per la prima volta il succo all'albume e all'alcool va mescolato
il tutto per bene o si rischia di smontare l'albume?
Al posto della vodka posso usare il rum bianco?! Ci sta bene?!
Grazie e scusa per le molte domande!
54
Giovanna ha scritto: Mercoledì 09 Luglio 2014  |  Rispondi »
Ho fatto il sorbetto senza l'aggiunta della vodka per via dei bambini e come sempre Sonia non mi delude mai le sue ricette riescono sempre e sono buonissime.
53
Sofi ha scritto: Martedì 03 Giugno 2014  |  Rispondi »
Io, non avendo la vodka, ho aggiunto un cucchiaino di limoncello... c'è da dire che di sapore è ottimo ma servono minimo 4 ore perché si crei almeno l'effetto cremolato e conviene girarlo ogni 20-25 minuti, non bastano 15!!!
52
Luca ha scritto: Giovedì 22 Maggio 2014  |  Rispondi »
ciao a tutti,io ho fatto questa ricetta ieri pomeriggio,seguendola passo passo,ma questa mattina è ancora tutto liquido...non si è addensato x niente...ma devo tenerlo in congelatore e ogni tanto mescolare o in frigo??
51
Sonia-Gz ha scritto: Sabato 03 Maggio 2014  |  Rispondi »
@vale: Ciao, se preferisci si!
50
vale ha scritto: Sabato 03 Maggio 2014  |  Rispondi »
posso fare il sorbetto con i clementini utilizzando la stessa ricetta? ne ho 16 senza buccia perche ho fatto il liquore e non so che farci.... grazie
49
paola ha scritto: Giovedì 24 Aprile 2014  |  Rispondi »
non basta un'ora e mezza ma servono più ore. A me è venuto benissimo, lo giravo ogni 15 minuti e l'ho fatto per almeno 4 ore
48
marianna ha scritto: Martedì 15 Aprile 2014  |  Rispondi »
ho lasciato il sorbetto da più di quattro ore nel freezer ed è ancora liquido,come mai? Ho messo soltanto un bicchierino di vodka , non di più, come da ricetta ....
47
Chicca ha scritto: Giovedì 10 Aprile 2014  |  Rispondi »
Grazie, Sonia, proverò in questo modo allora, a riprenderlo dal freezer e mescolarlo nuovamente con il mixer/frullatore. Ed aggiungerò un bicchiere di liquore (che avevo in mancanza della vodka omesso) in quanto mi era sfuggito che serve anche per evitare la formazione dei cristalli di ghiaccio. Grazie ancora smiley
10 di 56 commenti visualizzati

Lascia un Commento