Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Secondi piatti Contenuto sponsorizzato
/5
Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate
24 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 80 min
  • Dosi per: 4 persone

Presentazione

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Siete alla ricerca di un piatto di pesce che ne esalti tutto il sapore, ma con una nota croccante? Oggi vi proponiamo lo spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate, una valida e gustosa alternativa al classico pesce spada grigliato!

La panure, realizzata frullando i pistacchi insieme alla mollica di pane, crea un guscio fragrante intorno al pesce, che ne accentua il gusto e la consistenza, senza coprire il sapore delicato dello spada. La carne dello spada risulterà morbida e grazie alla scorza del lime aggiungerete al vostro pasto una nota di freschezza esaltata dal profumo del timo e della maggiorana! Per completare il piatto preparate un contorno classico ma in maniera alternativa: cuocete le patate al forno a spicchi con tutta la buccia, in modo da ottenere una morbidezza interna ed una fantastica crosticina esterna, che rifinirà il tutto accuratamente. Soddisfate il palato dei vostri ospiti servendo i vostri filetti di pesce spada accompagnati da spicchi di patate cotti in forno e non ve ne pentirete!

Il pesce spada si presta come base per molti piatti raffinati e se amate questo pesce, non potete non provare a realizzare la calamarata al ragù di pesce spada e per un abbinamento delicato e fresco assaggiate anche il carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape!

 

Ingredienti per il pesce spada

Pesce spada (4 tranci da 200 g l'uno) 800 g
Pistacchi non salati (sgusciati) 70 g
Pane mollica 70 g
Scorza di lime 1
Timo 1 rametto
Maggiorana 1 rametto
Olio extravergine d'oliva 15 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per le patate

Patate 800 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 30 g
Rosmarino 2 rametti
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare lo Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Per preparare il pesce spada in crosta di pistacchi con patate al forno iniziate proprio dalla tostatura dei pistacchi, per renderli più croccanti e profumati. Versate i pistacchi su una teglia foderata con carta da forno (1) e distribuitelli ben distanziati (2-3). Quindi infornate in forno statico preriscaldato a 160° per 20 minuti (3), controllandoli spesso e senza farli scurire troppo.

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle patate. Lavatele bene sotto l'acqua corrente con tutta la buccia per eliminare qualsiasi residuo di terra (4). Quindi tagliatele a spicchi (5) e disponetele su una leccarda foderata con la carta forno, ben distanziate le une dalle altre (6).

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Dividete anche l'aglio in spicchi e aggiungetelo alle patate (7). Unite anche gli aghetti del rosmarino (8), il sale, il pepe e in fine l'olio (9). Infornate in forno ventilato a 200° per 50 minuti, fino a farle diventare ben dorate e croccanti!

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Quando mancheranno circa una decina di minuti passate a preparare la panatura. Tagliate la mollica di pane in cubetti (10) e inseritela in un mixer insieme ai pistacchi (11). Aggiungete la scorza grattugiata del lime, il timo, la maggiorana e frullate tutto insieme (12).

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Versate la panure in una pirofila capiente (13), aggiungete il sale, il pepe e mescolate con un cucchiaio (14). Prendete le fette di pesce spada e spennellatele con l'olio su entrambi i lati (15).

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Quindi passate ciascuna fettina nella panatura, premendo leggermente in modo da farla aderire bene (16). Ripetete la stessa operazione per tutti i filetti (17) e nel frattempo fate scaldare una padella con un filo d'olio. Quindi adagiatevi il pesce spada (18).

Spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate

Cuocete le fette di pesce spada un paio di minuti per lato (19), sfornate le patate ormai croccanti (20) e servite i filetti di spada in crosta di pistacchi con spicchi di patate ben caldi (21)!

Conservazione

Si consiglia di consumare il pesce spada in crosta di patate con spicchi di patate appena cotti. In alternativa potete conservarli in frigorifero per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Quando scegliete le patate, cercate di prenderle tutte della stessa dimensione in modo da assicurarvi una cottura uniforme!

Leggi tutti i commenti ( 24 )

Altre ricette

Ricette correlate

Contorni

Gli spicchi di patate al forno con pancetta, sono un ricco contorno ottime per arrosti di carne o pesce, oppure bistecche grigliate…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
Spicchi di patate al forno con pancetta

Secondi piatti

Il tonno in crosta di pistacchi è un ottimo piatto gustoso, un modo diverso per gustare questo pesce azzurro molto salutare.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Tonno in crosta di pistacchi

Primi piatti

La pasta con pesce spada è un ottimo primo piatto estivo e fresco a base di pesce, con pesce spada a dadini, olive nere e pomodorini…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Pasta con pesce spada

Altre ricette correlate

I commenti (24)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Carmela ha scritto: domenica 22 gennaio 2017

    Buonissimo

  • Daniela ha scritto: sabato 19 dicembre 2015

    Posso friggerlo il pomeriggio e servirlo riscaldato al forno per cena?o diventa duro? Grazie in anticipo!!

Leggi tutti i commenti ( 24 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti

Gli arancini agli spinaci sono una succulenta variante del classico street food siciliano, arricchita con caciocavallo e prosciutto cotto!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min

Dolci

I mostaccioli napoletani sono dei dolci natalizi tipici della tradizione campana. Un biscotto molto speziato e ricoperto da goloso cioccolato.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Crosta
Filetto di maiale in crosta di pistacchi
Orata in crosta di patate
Salmone in crosta di patate
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca