La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Spaghetti al tonno

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Immaginate di tornare a casa stanchi dopo una lunga giornata di lavoro. Aprite la dispensa e… ricordate che non siete nemmeno riusciti a fare la spesa. In fondo allo scaffale solo del tonno sott’olio... ma non disperate! Può diventare il protagonista di una gustosissima ricetta: gli spaghetti al tonno! Un piatto facile da realizzare, ideale per una spaghettata dell’ultimo minuto e un salva-cena perfetto perché anche con gli ingredienti più semplici si possono preparare pietanze gustose. Quindi scegliete il tonno più carnoso, qualche fogliolina di basilico per aromatizzare e l’olio extravergine d'oliva migliore! Il sughetto che realizzerete renderà questo piatto ancora più saporito e corposo e…la cena è servita!

Spaghetti N°5

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per preparare gli spaghetti al tonno iniziate mettendo a scaldare sul fuoco una pentola colma di acqua, al bollore salate a piacere: servirà per la cottura della pasta. Fate scolare il filetto di tonno dall'olio di conservazione. Nel frattempo, mondate la cipolla, affettatela sottilmente (1). Scaldate l’olio di oliva in un tegame e aggiungete la cipolla affettata (2). Lasciatela appassire a fuoco dolce per pochi minuti mescolando spesso; sfilacciate il tonno con le mani (3)

e unitelo in padella quando la cipolla sarà ammorbidita (4) e lasciatelo rosolare per un paio di minuti sempre mescolando. Ora, schiacciate i pelati con una forchetta (5) e versateli nel tegame con il tonno (6); lasciate cuocere il sugo per circa 10 minuti.

Intanto lessate gli spaghetti (7), cuoceteli al dente: nel tempo di cottura della pasta, anche il sugo sarà pronto (8). Scolate gli spaghetti direttamente nel tegame con il tonno (9),

insaporite con il pepe macinato (10), spegnete il fuoco e profumate con le foglioline di basilico fresco (11). Mescolate e servite i vostri spaghetti al tonno ben caldi! (12)

Conservazione

Si consiglia di consumare gli spaghetti al tonno appena pronti. Nel caso avanzassero, conservateli in frigorifero in contenitore chiuso ermeticamente per al massimo 1 giorno. Sconsigliamo di congelare.

Consiglio

Preferite una versione in bianco? Saltate in padella la cipolla (o l'aglio) e il tonno con un po’ di olio per 3-4 minuti, quindi aggiungete gli spaghetti al dente, saltate e aromatizzate a piacere con del prezzemolo: ancora più semplice, veloce e saporita!

E per una versione fresca: Pasta tonno e limone!

Leggi tutti i commenti ( 32 )

I commenti (32)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 32 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.