Spaghetti alle noci

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Spaghetti alle noci
116 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Grazie al loro sapore intenso e burroso le noci conquistano i palati di tutti. Croccanti e saporite si prestano a numerosi abbinamenti, dalle ricette salate come nel risotto con pere gorgonzola e noci, fino ad arrivare alle dolci, come ad esempio la torta di noci. Un connubio perfetto di questa prelibata frutta secca si ha negli spaghetti alle noci dove sono le regine incontrastate. Per rendere questo piatto cremoso è importante la preparazione della salsa a base di noci, pinoli e pane ammorbidito nel latte. Basterà frullare gli ingredienti nel mixer, aggiungere un filo di olio per dare la giusta consistenza e sapore al condimento ed otterrete una salsa alle noci deliziosa. Questo primo piatto sposa l’originalità di una pasta diversa dal solito con il gusto rotondo e carico delle noci: un primo piatto ideale per una cena tra amici improvvisata che stupirà per la sua semplicità!

Ingredienti
Spaghetti N°5 320 g
Noci gherigli per decorare 20 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale 2 g
Pepe 1 g
Parmigiano reggiano grattugiato 30 g
per 450 g di salsa alle noci
Olio di oliva extravergine di oliva 70 g
Noci 160 g
Aglio (circa 1 spicchio) 3 g
Pinoli 20 g
Parmigiano reggiano 20 g
Latte 160 g
Maggiorana 4 g
Pane la mollica 30 g
Vai alle ricette con Spaghetti N°5

Spaghetti N°5

I nuovi Spaghetti N°5 Barilla sono ancora più buoni. Il segreto? Una nuova combinazione di grani duri eccellenti e trafile ridisegnate nei minimi dettagli, con la cura e la passione di chi fa pasta da oltre cent’anni.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Spaghetti alle noci

Per preparare gli spaghetti alle noci per prima cosa preparate la salsa alle noci. In un tegame dai bordi alti versate l’acqua e quando sarà a bollore versatevi i gherigli delle noci (1). Lasciateli sbollentare per 5 minuti. Poi scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio pulito fino a che non si intiepidiscono (2). Quindi prendete una ciotola, versate la mollica di pane e il latte (3). Mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare gli ingredienti.

Spaghetti alle noci

Quando la mollica di pane risulterà umida fatela scolare in un colino a maglie strette appoggiato sopra una ciotolina per raccogliere il latte in eccesso (4). Se necessario esercitate una leggera pressione con una spatola o con un cucchiaio di legno sopra alla mollica per far scolare il latte in eccesso. Tenete da parte il latte raccolto nella ciotolina perché vi servirà in seguito. Ora che i gherigli sono freddi privateli della buccia e uniteli nel mixer con la mollica di pane, un po’ di latte ed i pinoli (5). Versate nel mixer anche aglio, maggiorana e formaggio grattugiato (6).

Spaghetti alle noci

Azionate il mixer ed aggiungete l’olio a filo (7), quindi un po’ del latte in eccesso usato per ammorbidire la mollica (8) che serviranno a rendere cremosa la salsa. Aggiustate di sale e pepe. Quando il composto sarà cremoso ed omogeneo tenetelo da parte (9).

Spaghetti alle noci

Nel frattempo prendete un tegame dai bordi alti, riempitelo d’acqua e portate a bollore. Versatevi gli spaghetti (10). Mentre questi cuociono prendete una padella antiaderente. Versate l’olio a filo ed aggiungete al salsa alle noci (11). Scaldate a fuoco dolce. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura per rendere più liquida il condimento alle noci e riscaldarlo leggermente (12).

Spaghetti alle noci

Spolverate con abbondante formaggio grattugiato (13) ed aggiungete con qualche gheriglio di noce intero (14). Quindi impiattate aggiungendo qualche gheriglio di noce a decorazione dei vostri spaghetti alle noci per il tocco finale (15)!

Conservazione

Gli spaghetti alle noci possono essere conservati in frigorifero per massimo 2 giorni in un contenitore ermeticamente chiuso.

La salsa alle noci può essere conservata in vasetti di vetro sterilizzati in frigorifero per al massimo 4-5 giorni. Si sconsiglia però di congelarla.

Consiglio

Per una nota più decisa nel piatto vi consiglio di macinare alcuni grani di pepe nero una volta impiattati i vostri spaghetti con salsa alle noci: il tocco deciso del pepe nero contrasterà la cremosità ed il gusto tenue della salsa alle noci!

Vuoi dare un tocco creativo a questa ricetta? Vuoi dare un tocco creativo a questa ricetta? Provala con gli
Spaghetti quadrati

I commenti (116)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Carlo&Marina ha scritto: domenica 20 marzo 2016

    Ottima ricetta, abbiamo introdotto piccole varianti come l'aggiunta di pistacchi al posto dei pinoli e l'uso di panna liquida magra. Il pane in cassetta é ottimo per la ricetta.

  • Emilio e Simone ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    Oggi 08/03/2016 io e mio figlio abbiamo preparato questa ricetta per la nostra donna di casa....è stato un successone!!!!!! Buona festa delle donne Tecla!!!! Top...Top...Top!!!!

  • Giusy ha scritto: venerdì 05 febbraio 2016

    Avete provato ad aggiungere il gorgonzola alla salsa di noci e condire le tagliatelle al cacao una bomba

  • SilFra ha scritto: lunedì 11 gennaio 2016

    Ottima, ma secondo me molto meglio usare un mortaio che il mixer.

  • Ilenia ha scritto: giovedì 10 dicembre 2015

    Cosa posso mettere al posto della mollica?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 15 febbraio 2016

    @Ilenia: Ciao Ilenia, puoi sostituire con del pangrattato se vuoi seguire la ricetta oppure ometterla e basta smiley un saluto!

  • Andrea ha scritto: mercoledì 18 novembre 2015

    Non sarebbe più adatta la pasta corta? Rigatoni, penne, garganelli ecc..

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 19 novembre 2015

    @Andrea: Ciao Andrea! A noi erano piaciuti così però sicuramente tu puoi usare un altro tipo di pasta!

  • aorsen ha scritto: sabato 14 novembre 2015

    per Marco: la ricetta dice 30 g pane. Tu ne metti 70 g e dici di metterne 50 e ti lamenti???? Non sai leggere???? Per Ekaterina: ma che dici immangiabile??? Può non piacerti ma non può essere immangiabile!!!!! Hai bisogno di avere fame o di una guerra! Per ziomorris: sei un troglodita. Non hai bisogno di ricette ma di mangiare....male. Per Simona: hai una parte di pubblico che o fa finta o è molto scadente. Mi dispiace.

  • Simona ha scritto: domenica 01 novembre 2015

    non mi è chiara una cosa, nella ricetta non si menziona la ricotta, nei commenti spunta di continuo come ingrediente, in un commento Sonia dice che senza ricotta la ricetta non può venire, in un altro dice che la ricotta non è prevista...è stata modificata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 02 novembre 2015

    @Simona: Ciao Simona, si, la ricetta è stata di recente modificata smiley Segui pure la fotoricetta smiley

  • morena ha scritto: martedì 29 settembre 2015

    Ricetta golos

  • Silvia ha scritto: domenica 27 settembre 2015

    Ciao Sonia, la mollica di pane secondo te è un'ingrediente fondamentale per la riuscita di questa ricetta o la posso omettere? grazie mille!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 07 ottobre 2015

    @Silvia: Ciao Silvia! Serve per dare cremosità e consistenza alla salsa quindi è preferibile metterlo smiley

10 di 116 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento