Spaghetti alle noci

Primi piatti
Spaghetti alle noci
94 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Gli spaghetti alle noci sono un primo piatto originale e molto semplice da preparare. Le noci vengono tritate e amalgamate in padella insieme al pangrattato per formare un condimento ricco, avvolgente e gustoso.
Gli spaghetti alle noci si preparano molto velocemente, il tempo di cuocere la pasta e il gioco è fatto! Per la preparazione delle noci si potrà procedere in due modi diversi: se volete ottenere un sapore più delicato vi consigliamo di utilizzare i gherigli di noci pelati, se invece preferite un sapore più deciso e rustico allora potete anche evitare di sbucciare le noci.
Gli spaghetti alle noci sono un primo piatto ideale per una cena informale tra amici che sicuramente si stupiranno della bontà di questo piatto.

Ingredienti
Spaghetti 320 g
Noci gherigli 70 gr
Pangrattato 70 g
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Sale q.b.
Pepe nero macinato q.b.
Ricotta 100 g

Preparazione

Spaghetti alle noci

Portate ad ebollizione un pentolino d’acqua e versateci i gherigli delle noci (1), lessateli per 5 minuti (2), poi scolateli e asciugateli, quindi sbucciateli con cura e tritateli in un mixer. Se preferite, potete evitare di sbucciare le noci e utilizzare i gherigli con la buccia, in questo modo il sapore del salsa alle noci sarà più deciso e rustico. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua, che servirà a lessare gli spaghetti. In una padella fate dorare gli spicchi d'aglio schiacciati o tritati finissimi insieme all'olio extravergine d'oliva (3);

Spaghetti alle noci

unite in padella il pangrattato (4), i gherigli delle noci tritati (5), infine unite la ricotta, diluitela con un po' di acqua di cottura degli spaghetti e salate a piacere (6).

Spaghetti alle noci

Lessate gli spaghetti, scolateli al dente tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura. Nel frattempo ultimate la cottura del sugo alle noci, allungandolo se necessario con l'acqua di cottura degli spaghetti (7-8). Dopo aver scolato gli spaghetti, fateli saltare in padella con il condimento (9): completate con una manciata di pepe nero macinato fresco e, se vi piace, con un filo di olio di oliva crudo.

Altre ricette

I commenti (94)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • fabio ha scritto: lunedì 26 gennaio 2015

    Consiglio anche la noce moscata smiley

  • claudia ha scritto: martedì 06 gennaio 2015

    ottimo! consiglio di lavorare bene la ricotta. io sono andata ad occhio per le quantità...odio la bilancia!!! delicatissima

  • federica ha scritto: martedì 06 gennaio 2015

    appena fatti...non capisco i commenti negativi...é molto buona e delicata....chiaramente bisogna sapersi regolare x la cremositá del composto,poiché puo cambiare in base alla consistenza del pan grattato e della ricotta.. ciò significa qualche mestolo in piu d acqua d cottura o in meno....squisiti!

  • patrizia ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    Ricetta orribile....ho buttato tutto! Vi è una quantità enorme di pangrattato.

  • Stefano ha scritto: sabato 20 dicembre 2014

    Fatta oggi ed è venuta davvero buona. Come letto nei commenti e testato oggi, bastano 30 g di pangrattato (perché, in effetti, un eccesso di pangrattato renderebbe il sugo troppo stopposo). L'unico consiglio che mi sento di dare per la riuscita del piatto è: tenete l'acqua di cottura. Senza quella il piatto non viene.

  • Lorenzo ha scritto: martedì 09 dicembre 2014

    Concordo con i molti commenti negativi. La dose del pangrattato è totalmente sballata! Risultato della cena.... un primo pessimo. Per questa volta GialloZafferano mi ha tradito!

  • Melissa ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    Buona sera, Io l'ho provata questa sera ma lo modificata ho messo solo 1 cucchiaio di pan grattato e 1 spicchio di aglio e poi ho aggiunto prezzemolo e penna.... Il risultato è buono

  • Alessandra ha scritto: martedì 04 novembre 2014

    Viene un po' denso e non ha un gran sapore, ho messo un accenno di pan grattato e del latte x allungare, infine del parmigiano grattugiato x dare sapore

  • tamara ha scritto: mercoledì 29 ottobre 2014

    e se invece del pangrattato si facessero saltare nell'olio con l'aglio dei piccolissimi crostini di pane abbrustolito??? voglio provare ...poi vi sapro' dire!!1

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 ottobre 2014

    @tamara:Ciao, ma certo puoi provare!

  • massimo ha scritto: martedì 28 ottobre 2014

    l'ho fatta diverse volte e l'unica modifica fatta è mettere molto meno pan grattato e bagnarla con acqua di cottura. sapore molto delicato

10 di 94 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento