Spaghetti alle noci

Primi piatti
Spaghetti alle noci
81 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Gli spaghetti alle noci sono un primo piatto originale e molto semplice da preparare. Le noci vengono tritate e amalgamate in padella insieme al pangrattato per formare un condimento ricco, avvolgente e gustoso.
Gli spaghetti alle noci si preparano molto velocemente, il tempo di cuocere la pasta e il gioco è fatto! Per la preparazione delle noci si potrà procedere in due modi diversi: se volete ottenere un sapore più delicato vi consigliamo di utilizzare i gherigli di noci pelati, se invece preferite un sapore più deciso e rustico allora potete anche evitare di sbucciare le noci.
Gli spaghetti alle noci sono un primo piatto ideale per una cena informale tra amici che sicuramente si stupiranno della bontà di questo piatto.

Ingredienti
Spaghetti 320 g
Noci gherigli 70 gr
Pangrattato 70 g
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Sale q.b.
Pepe nero macinato q.b.
Ricotta 100 g

Preparazione

Spaghetti alle noci

Portate ad ebollizione un pentolino d’acqua e versateci i gherigli delle noci (1), lessateli per 5 minuti (2), poi scolateli e asciugateli, quindi sbucciateli con cura e tritateli in un mixer. Se preferite, potete evitare di sbucciare le noci e utilizzare i gherigli con la buccia, in questo modo il sapore del salsa alle noci sarà più deciso e rustico. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua, che servirà a lessare gli spaghetti. In una padella fate dorare gli spicchi d'aglio schiacciati o tritati finissimi insieme all'olio extravergine d'oliva (3);

Spaghetti alle noci

unite in padella il pangrattato (4), i gherigli delle noci tritati (5), infine unite la ricotta, diluitela con un po' di acqua di cottura degli spaghetti e salate a piacere (6).

Spaghetti alle noci

Lessate gli spaghetti, scolateli al dente tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura. Nel frattempo ultimate la cottura del sugo alle noci, allungandolo se necessario con l'acqua di cottura degli spaghetti (7-8). Dopo aver scolato gli spaghetti, fateli saltare in padella con il condimento (9): completate con una manciata di pepe nero macinato fresco e, se vi piace, con un filo di olio di oliva crudo.

Altre ricette

I commenti (81)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @Teresa: Se preferisci, sostituisci pure ma il risultato non sarà come l'originale!

  • Teresa ha scritto: domenica 07 settembre 2014

    Al posto della ricotta posso mettere la panna ?

  • massimo ha scritto: giovedì 14 agosto 2014

    io lo preparata un paio di volte ed è piaciuta. non lo trovata pesante.

  • astra ha scritto: lunedì 12 maggio 2014

    Il sapore delizioso, ma che stoppone.. Più di tre mestoli di acqua di cottura non sono stati sufficienti a creare un effetto cremoso al punto giusto.. dove ho sbagliato?!

  • giuseppe ha scritto: domenica 11 maggio 2014

    Il piatto è parecchio stucchevole

  • ylenia ha scritto: sabato 05 aprile 2014

    Oltre ad essere pesante, non è venuta fuori una crema ma una colla che con gli spaghetti ha fatto un tuttuno, nonostante ho provato ad aggiunger acqua e latte. e poi il sapore boh... nulla di eccezionale insomma

  • Nicola Serio ha scritto: domenica 16 marzo 2014

    Ricetta abbastanza pesante...penso che aggiungergli del basilico frullato per bagnare un pò il piatto sarebbe il top...

  • deborah ha scritto: martedì 04 marzo 2014

    @Alice: troppo pesante anche per me..sarebbe meglio con poca ricotta e una panna fresca. .ma troppo troppo pesante. non la rifarò più.

  • arianna ha scritto: martedì 24 dicembre 2013

    ottima fatta oggi come cena di vigilia di Natale! ! eravamo solo io e mamma ma è risultata benissimo. .. la ricetta è perfetta, non servono modifiche. .. basta mettere due mestoli di acqua assieme al condimento e lasciare asciugare con dentro gli spaghetti appena scolati al dente... buona buona gnamm

  • barbara ha scritto: domenica 15 dicembre 2013

    la ricetta cosi com'è risulta poco digeribile e regala molta pesantezza a fine pasto. io toglierei l'aglio e il pan grattato,aggiungerei il pepe e la quantità di ricotta.

10 di 81 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento