Spaghetti con astice in bellavista

Primi piatti
Giallozafferano - Barilla La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta
Spaghetti con astice in bellavista
71 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: elevato

Presentazione

Gli spaghetti all'astice in bellavista sono un primo piatto di mare di grande effetto e al contempo molto gustoso, perfetto per celebrare avvenimenti particolari o da presentare ai vostri ospiti per le feste. La morbida polpa dell’astice, molto prelibata e invitante, viene servita con un sugo al pomodoro che lega questi buoni sapori in maniera sublime. Al primo assaggio resterete estasiati dalla bontà di questo piatto che non potrà certo mancare nel menù delle grandi occasioni!

Ingredienti
Spaghetti N°5 400 g
Astice 2 da 500 gr l'uno
Scalogno 50 g
Aglio 2 spicchi
Olio di oliva extravergine 30 g
Prezzemolo tritato 30 g
Passata di pomodoro 750 g
Vino bianco 60 g
Sale 3 g
Pepe nero 2 g
Vai alle ricette con Spaghetti N°5

Spaghetti N°5

I nuovi Spaghetti N°5 Barilla sono ancora più buoni. Il segreto? Una nuova combinazione di grani duri eccellenti e trafile ridisegnate nei minimi dettagli, con la cura e la passione di chi fa pasta da oltre cent’anni.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Spaghetti con astice in bellavista

Per preparare gli spaghetti con astice in bellavista incominciate con la pulizia dell’astice. Prendete gli astici e con un coltello divideteli a metà per la lunghezza (1), poi rompete le pareti delle chele con l'aiuto di uno schiaccianoci, in modo che la carne contenuta in esse rilasci i liquidi saporiti (2). Tritate finemente lo scalogno (3) e

Spaghetti con astice in bellavista

fatelo rosolare in una padella antiaderente con l’olio e gli spicchi d’aglio in camicia (4); quando l’aglio sarà dorato, toglietelo con delle pinze da cucina (5) e adagiate gli astici in padella (6), facendoli saltare per 3-4 minuti.

Spaghetti con astice in bellavista

Sfumate con il vino bianco (7) e fate cuocere a fuoco moderato per 2 minuti, quindi aggiungete la passata di pomodoro (8) che dovrà essere piuttosto densa. Cuocete per altri 4-5 minuti, facendo asciugare il sugo e rigirando di tanto in tanto gli astici per una cottura uniforme (9).

Spaghetti con astice in bellavista

Quando gli astici saranno pronti, toglieteli dal fuoco e metteteli su un tagliere (10); prolungate la cottura del sugo di pomodoro di altri 15 minuti, regolando di sale e pepe (11). Nel frattempo, ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata che vi servirà per la cottura della pasta. Quando l’acqua avrà sfiorato il bollore, fate cuocere gli spaghetti al dente (12).

Spaghetti con astice in bellavista

Scolate la pasta (13) e aggiungetela al sugo (14), mescolando bene con una spatola o con un cucchiaio di legno (15).

Spaghetti con astice in bellavista

Tagliate la polpa dell’astice a tocchetti (16), poi con un coltello tagliate le chele (17) e prelevate la polpa in esse contenuta con un cucchiaino (18). Se volete, potete conservare la corazza per la presentazione finale.

Spaghetti con astice in bellavista

Aggiungete la polpa (19), tenendone da parte una piccola quantità per decorare il piatto, e fate saltare gli spaghetti con il condimento per 2 minuti. Infine spegnete e aggiungete il prezzemolo tritato finemente agli spaghetti (20). Una volta pronti (21),

Spaghetti con astice in bellavista

con l’aiuto di un coppapasta ponete gli spaghetti in un piatto da portata (22): potete guarnire con l’astice (23) e la polpa che avete tenuto da parte: i vostri spaghetti con astice in bellavista sono pronti per essere serviti (24)!

Conservazione

Si consiglia di consumare gli spaghetti con astice in bellavista al momento ben caldi. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Perchè non provare a rendere i vostri spaghetti ancora più gustosi aggiungendo anche delle vongole oppure utilizzando l'aragosta al posto dell'astice? Provate e non ve ne pentirete!

I commenti (71)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • rosy ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    mi hanno regalato delle aragoste fresche....ma sono state congelate le vorrei cucinare x domani a pranzo come devo fare '

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 10 giugno 2016

    @rosy : Ciao Rosy, ecco qui tutte le nostre ricette con l'aragosta, puoi sbizzarirti! Un caro saluto! smiley

  • ile ha scritto: giovedì 14 aprile 2016

    Fatta e mangiata ,ottima

  • sabrina ha scritto: mercoledì 30 marzo 2016

    Invece di consigliare di mettere l'astice vivo nell'acqua bollente perchè non consigliate prima di immergerlo vivo di praticare un taglio nel ganglio cerebrale recidendo le terminazioni nervose per ucciderlo immediatamente prima, senza che soffra dopo inutilmente. Immergerle vive nell'acqua bollente non ne altera il sapore, ma anche se lo fosse eticamente parlando dovremmo chiederci se è giusto voler rispettare il nostro palato debbano per forza soffrire atrocemente gli animali per essere mangiati ? Inoltre la vendita di un aragosta o di un astice vivo sul ghiaccio o con le chele legate e riguarda anche i pesci e tutti i crostacei è illegale, e corrisponde al reato per maltrattamento di animale e quindi è denunciabile al Corpo forestale, alle Asl e ad altri enti. L’art. 4 del D.lgs. 531 del 1992 prescrive l’obbligo di “detenere i prodotti della pesca, immessi vivi sul mercato, nelle condizioni più idonee alla sopravvivenza.

  • francosi ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    salve vorrei preparare l astice pero lo compro oggi che sabato fresco per prepararlo lunedi posso congelarlo dato che poi passeranno 2 giorni per mangiarlo ?? ATTENDO info ...grazie e auguri per pasqua a tutti

  • Giovanni ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    Mi appresto a prepararli secondo ricetta!

  • Mauro ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    Salve ho comprato 2 astici freschi oggi pome è volevo fare una ricetta per la mia donna per il 31 ho letto la vostra ricetta in bellavista mi sembra ottima provo a farli così grazie è Buon anno a tutti.

  • novella46 ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    Ciao Sonia, buon fine anno prima di tutto, ho letto la ricetta degli astici in bellavista con spaghetti devo cuocerli addirittura 5, devo moltiplicare gli ingredienti per5? Inoltre gli astici li devo scottare prima per un 10 min. c,ca? ti prego aiutami sono imbranata. grazie e scusami per il disturbo. Novella Viti

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    @novella46: Ciao, vuoi preparare la ricetta per 5 persone? In questo caso puoi aumentare di 1 quarto di dose tutti gli ingredienti, per praticità ti direi di mezza dose. Per una questione di gusto e tenerezza delle carni, non è necessario scottarlo per preparare la pasta, ma cuocerlo come indicato.

  • lucia ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    è la prima volta che cucino l'astice l'ho comprato congelato posso cucinarlo allo stesso modo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    @lucia :si puoi procedere come da ricetta una volta scongelato.

  • teresa ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    Quanti gg si può tenere l'astice vivo? A mio genero lo hanno regalato oggi, posso prepararlo giovedì. ? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    @teresa: Ciao Teresa, puoi cuocere subito l'astice e conservarlo in frigorifero per un paio di giorni per poi aggiungerlo alla preparazione già cotto.

  • anna ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    Puoi usare gamberoni interi e qualche cicala naturalmente pomodorini freschi

10 di 71 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI