Spätzle di spinaci con speck e panna

Primi piatti
Spätzle di spinaci con speck e panna
107 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Gli spätzle di spinaci sono degli gnocchetti tipici tirolesi di forma irregolare il cui impasto è composto da spinaci lessati, farina, uova e acqua (o a volte latte).

Gli spätzle vengono realizzati mettendo l’impasto nella speciale pressa per spätzle, molto simile ad uno schiacciapatate (che potete tranquillamente usare in sostituzione della pressa); spremendo, l’impasto fuoriesce e cade nell’acqua bollente, cuocendosi.

In questa ricetta gli spätzle agli spinaci vengono conditi con una salsa di speck, panna ed erba cipollina.

Ingredienti per gli spatzle
Spinaci lessati e strizzati 200 g
Farina 00 250 g
Uova piccole 3
Acqua 100 ml
Sale fino q.b.
Noce moscata da grattugiare q.b.
Ingredienti per il condimento
Speck a fette sottili 100 g
Burro 30 g
Panna fresca liquida 250 ml
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Erba cipollina tritata 2 cucchiai

Preparazione

Spätzle di spinaci con speck e panna

Tritate gli spinaci (1) e metteteli in un frullatore assieme alle uova, all’acqua, alla noce moscata e al sale (2); frullate gli ingredienti e riduceteli in una crema liscia e fine (3).

Spätzle di spinaci con speck e panna

Versate il composto di spinaci in una ciotola (4) e, poco alla volta, aggiungete la farina (5) mescolando continuamente per amalgamare il tutto (6), quindi lasciate riposare qualche minuto.

Spätzle di spinaci con speck e panna

Mettete a bollire dell’acqua sul fuoco e, nel frattempo, prendete gli ingredienti da utilizzare per il condimento (7): tritate ll'erba cipollina e lo speck (8) e versate quest'ultimo in una padella nella quale avrete fatto sciogliere il burro (oppure mettete a scaldare 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva) (9).

Spätzle di spinaci con speck e panna

Fate soffriggere lo speck e poi aggiungete la panna (10), il pepe, l’erba cipollina tritata e aggiustate di sale (11). Ponete l’impasto degli spätzle in uno schiacciapatate con i fori grossi (12) e posizionate l’attrezzo sopra la pentola di acqua in ebollizione quindi spremete per fare fuoriuscire gli gnocchetti (13).

Spätzle di spinaci con speck e panna

Gli spätzle che cadranno nell’acqua bollente , saranno cotti quando riaffioreranno in superficie ; a quel punto prendeteli con una schiumarola (14), scolateli bene e trasferiteli nella padella (15) per farli saltare per pochi secondi nel condimento di panna e speck. Sevite gli spätzle immediatamente.

Consiglio

Volendo, nell'impasto degli spätzle, potete sostituire gli spinaci con un uguale quantitativo di altra verdura come le erbette oppure ortiche fresche! Al posto del condimento di panna e speck, potete variare utilizzando il tradizionale burro fuso e parmigiano grattugiato.

Altre ricette

I commenti (107)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Rosa Montella ha scritto: lunedì 22 agosto 2016

    Per sei persone ..che dosi!?Aumento di un uovo e 50 gr di farina ..ogni persona?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 23 agosto 2016

    @Rosa Montella: Ciao Rosa, ti conviene aumentare del 50% tutte le dosi indicate nella ricetta: quindi 300 g di spinaci, 375 g di farina, 4 uova, 150 g di acqua e via dicendo... Un caro saluto! smiley

  • Laura ha scritto: sabato 13 agosto 2016

    Ciao, Bella ricetta sembra molto golosa! Volevo chiedervi un consiglio: ho visto tra i commenti che si può sostituire la panna con il latte...quanto ce ne devo mettere? Il risultato è molto diverso? Grazie :*

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 agosto 2016

    @Laura: ciao Laura, il risultato sarà un pò diverso meno corposo.

  • Giusy ha scritto: venerdì 05 agosto 2016

    Ottima ricetta , li preparo spesso e vengono ottimi , anche la consistenza e quella giusta ....

  • stefy ha scritto: lunedì 30 maggio 2016

    Volevo prepararli. Questa sera ma non ho lo speck... Ho bresaola o cotto...cosa mi consigli?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 01 giugno 2016

    @stefy: Ciao Stefy, vanno bene entrambi! 

  • Rossella ha scritto: venerdì 06 maggio 2016

    Ciao Sonia per quante persone è questa dose?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 17 maggio 2016

    @Rossella : Ciao! 4 persone smiley 

  • tatiana ha scritto: venerdì 22 aprile 2016

    Salve! Un consiglio, secondo voi potrei farci una terrina e gratinati poi al forno? Graziee

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 22 aprile 2016

    @tatiana: Ciao Tatiana! Certamente smiley 

  • Roberta ha scritto: martedì 19 aprile 2016

    E' la seconda volta che li faccio nel modo suggerito. Sono davvero eccezionali!!! Esattamente come li ho mangiati in Val Gardena!!! Grazie, la ricetta farà parte di quelle adottate in casa.

  • marta ha scritto: lunedì 22 febbraio 2016

    io li condisco con speck e brie!da provare anche con la farina di castagne!

  • mica ha scritto: sabato 20 febbraio 2016

    Vedo che il peso degli spinaci è dopo averli cucinati e strizzati. Che peso consigliate di usare di spinaci freschi crudi?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 29 febbraio 2016

    @mica: Ciao, considera che 100 g di spinaci crudi corrispondono a circa 84 g da cotti!

  • Costanza ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    Volevo chiedere una precisazione , la panna da usare è quella da cucina o si può usare quella fresca liquida che solitamente è quella da montare ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    @Costanza: Ciao, panna fresca liquida!

10 di 107 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy