Spatzle pomodoro e limone

Primi piatti Pasta fresca Contenuto sponsorizzato
/5
Spatzle pomodoro e limone
17 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Gli spatzle pomodoro e limone sono un primo piatto gustoso e profumato, che unisce l'Italia da Nord a Sud: gli spatzle, i tipici gnocchetti altoatesini, incontrano il sapore mediterraneo dei pomodorini, del basilico e del limone, unendosi in un piatto pieno di sapore e sopratutto veloce da preparare. Meglio preparare l'impasto di questi sfiziosi gnocchetti al momento, ma non spaventatevi perchè impiegherete veramente poco tempo. Armatevi dello Spätzlehobel, la grattugia a fori grossi per realizzare al meglio i vostri spatzle e il vostro un pranzo o cena dell'ultimo minuto sarà servita. Un primo piatto fresco e invitante: gli spatzle pomodoro e limone vi faranno fare un figurone assicurato!

Ingredienti per gli spatzle

Farina 00 250 g
Uova medie 3
Acqua 150 g
Noce moscata da grattugiare q.b.
Sale fino 1 pizzico

Ingredienti per il sugo

Pomodorini ciliegino 500 g
Scorza di limone 10 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 30 g
Basilico 4 foglie
Sale fino q.b.
Vai alle ricette con Farina 00

Farina 00

La Farina Barilla tipo 00 è indicata per ogni tua creazione in cucina che non richiede particolari modalità di impasto o lunghi tempi di lievitazione.
Ideale per pasta sfoglia, frolle, dolcetti, biscotti, besciamella, pastelle per fritture e creme.

Scopri tutte le ricette
Preparazione

Come preparare gli Spatzle pomodoro e limone

Spatzle pomodoro e limone

Per preparare gli spatzle pomodoro e limone partite dal sugo: prendete i pomodorini, lavateli e tagliateli a metà (1). In una padella antiaderente versate l'olio e aggiungete uno spicchio d'aglio scamiciato (2), quindi versate i pomodorini (3).

Spatzle pomodoro e limone

Aggiungete le aggiungete le foglie di basilico e il sale (4), coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti (5). Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e salate a bollore (vi servirà per cuocere gli spatzle); intanto passate alla preparazione degli spatzle: per prima cosa setacciate la farina in una ciotola (6),

Spatzle pomodoro e limone

aggiungete 1 pizzico di sale (7) e grattugiate della noce moscata per aromatizzare (8). Mescolando con una frusta, aggiungete le uova (9)

Spatzle pomodoro e limone

e, sempre mescolando, aggiungete a filo l'acqua a temperatura ambiente (10) e mescolate fino a ottenere un impasto morbido, liscio e privo di grumi (11). Una volta pronto l'impasto, togliete lo spicchio d'aglio dal sugo di pomodorini (12);

Spatzle pomodoro e limone

quando l'acqua per gli spatzle avrà raggiunto il bollore, prendete lo Spätzlehobel, lo strumento tipico per fare gli spatzle, e posizionatevi sopra alla pentola: versate nell'apposito spazio un mestolo di impasto (13), e fate scorrere avanti e indietro l'attrezzo, che farà cadere gli spatzle appena formati direttamente nell'acqua bollente (14). Se non avete a disposizione lo Spätzlehobel, potete usare uno schiacciapatate (in questo caso l'impasto dovrà essere leggermente più denso). Procedete fino a quando non avrete esaurito tutto l'impasto. Gli spatzle cuoceranno in pochi istanti: affioreranno in superficie una volta cotti, come accade per gli gnocchi (15).

Spatzle pomodoro e limone

Mano a mano che gli spatzle torneranno a galla scolateli bene con una schiumarola (16) e versateli direttamente nella padella con i pomodorini (17). Una volta che avrete trasferito tutti gli spatzle, grattugiate la scorza di limone (18)

Spatzle pomodoro e limone

e mescolate bene (19). Saltate gli spatzle per qualche istante e terminate con una spolverata di pepe (20). Impiattate e guarnite con una fogliolina di basilico fresco (21). I vostri spatzle pomodoro e limone sono pronti per essere gustati!

Conservazione

Si consiglia di consumare gli spatzle pomodoro e limone appena pronti. Qualora dovessero avanzarne, possono essere conservati in frigorifero per un giorno, chiusi in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la surgelazione.

Consiglio

Se volete degli spatzle verdi e profumatissimi, potete frullare le foglie di basilico insieme all'acqua che userete per fare l'impasto, senza più aggiungere il basilico nella preparazione del sugo.

Curiosità

L'origine del nome spatzle - o Spätzle, per mantenere la corretta grafia tedesca - è piuttosto dibattuta. Letteralmente significa "passerotto" e secondo alcune fonti potrebbe aver preso questo nome quando, in tempi antichi, gli spatzle venivano tagliati a mano tenendo tra le mani una quantità di impasto di forma allungata che poteva ricordare, appunto, un uccellino. Pizzicandolo con due dita si staccavano quindi piccole porzioni di impasto delle dimensioni di un gnocchetto, che venivano poi cotte in acqua bollente e condite secondo le tradizioni locali.

Leggi tutti i commenti ( 17 )

Ricette correlate

Primi piatti

Gli spätzle sono un preparazione tipica della Germania meridionale: gnocchetti di forma irregolare a base di farina di grano tenero,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Spatzle

Primi piatti

Gli spatzle panna e speck sono un primo piatto veloce e saporito realizzato con i tipici gnocchetti a base di uova e farina della…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Spatzle panna e speck

Primi piatti

I tagliolini al limone sono un primo piatto semplice da preparare: un formato di pasta sottile che avvolge la cremosità del…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 5 min
Tagliolini al limone

Primi piatti

La pasta fredda tonno e limone è un primo piatto perfetto da preparare in anticipo e che si realizza in pochissimo tempo!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Pasta tonno e limone

Primi piatti

La minestra di pomodoro è realizzata con i pomodorini pizzutelli, la cipolla di tropea, tanto basilico, origano e filini all'uovo!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 30 min
Minestra di pomodoro

Primi piatti

Gli spaghetti rigati al limone e gamberi sono un primo piatto profumato e delicato, con gamberi e scorza di limone saltati in padella!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 75 min
Spaghetto rigato al limone e gamberi

Altre ricette correlate

I commenti (17)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Menel ha scritto: martedì 30 agosto 2016

    Fatti oggi a pranzo! Originali e buonissimi, ho solo aggiunto un po' di speck a cubetti e sono venuti una meraviglia. L'unica cosa è che ho dovuto aggiungere più farina perché l'impasto era troppo liquido anche per lo spatzlehoble, quindi forse le dosi sono da rivedere un attimo. A parte questo, ricetta fantastica!

  • Raffaella ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    Posso condire con questo sugo gli gnocchetti tirolesi agli spinaci o i classici gnocchi (piccoli) di patate?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    @Raffaella: Ciao Raffaella certamente! 

Leggi tutti i commenti ( 17 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Pasta veloce
Pasta al tonno in bianco
Pasta tonno e pomodorini
Bocconcini di pollo in padella
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca