Spatzle

/5
Spatzle
98 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Spatzle

Gli spatzle sono piccoli gnocchetti a base di farina di grano tenero, uova e acqua, una preparazione tanto semplice quanto sfiziosa molto diffusa in Tirolo ma con un nome che rivela le sue origini tedesche. La tipica forma a goccia che caratterizza gli spatzle si realizza con uno speciale strumento, lo Spätzlehobel: una grattugia formata da una base bucherellata sulla quale scorre un recipiente contenente l’impasto che viene fatto scivolare avanti e indientro facendo cadere le gocce direttamente nell’acqua bollente che riemergono in superficie in pochi istanti. Un ingegnoso atrezzo che consente di creare con facilità questi piccoli golosi bocconcini. Il segreto di questo piatto sta proprio nella sua realizzazione: pochi e veloci gesti realizzati con antica sapienza per un risultato di sicuro successo. Una volta lessati gli spatzle, basterà saltarli in padella con un pò di burro ed erba cipollina per portare in tavola un primo davvero appetitoso, perfetto da preparare quando avete molti ospiti: con il minimo sforzo otterrete la massima resa!

Ingredienti

Farina 00 250 g
Uova medie 3
Acqua a temperatura ambiente 150 g
Sale fino q.b.
Noce moscata q.b.

Per condire

Erba cipollina q.b.
Burro 55 g
Vai alle ricette con Farina 00

Farina 00

La Farina Barilla tipo 00 è indicata per ogni tua creazione in cucina che non richiede particolari modalità di impasto o lunghi tempi di lievitazione.
Ideale per pasta sfoglia, frolle, dolcetti, biscotti, besciamella, pastelle per fritture e creme.

Scopri tutte le ricette
Preparazione

Come preparare gli Spatzle

Spatzle

Per realizzare gli spätzle, setacciate la farina in una ciotola (1), unite le uova, salate (2) e aromatizzate con la noce moscata (3),

Spatzle

per finire versate a filo l’acqua a temperatura ambiente (se non realizzate gli spätzle con l'apposito attrezzo ma con uno schiacciapatate, rimanete un pò indietro con la dose di acqua per ottenere un composto più consistente e meno liquidi) (4); mescolate bene con una frusta per amalgamare gli ingredienti e ottenere un composto liscio e senza grumi rimarrà piuttosto liquido (5). Portate intanto al bollore una pentola colma di acqua, salate a bollore: servirà per la cottura degli spatzle. Nel frattempo occupatevi del condimento perché gli spatzle cuociono in poco tempo: lavate gli steli di erba cipollina e tritateli (6).

Spatzle

In una padella ampia sciogliete il burro (7),  intanto prendete lo Spätzlehobel, lo strumento per creare gli spatzle, se non lo possedete potete usare anche uno schiacciapatate. Ponete lo Spätzlehobel sopra la pentola con l'acqua che bolle, versate nell’apposito spazio un mestolo di composto (8), fate scorrere avanti e indietro l’attrezzo che farà cadere gli spatzle appena formati direttamente nella pentola, non appenna saranno a contatto con l’acqua bollente gli spatzle cuoceranno in pochi istanti (9), come per gli gnocchi.

Spatzle

Quando gli spätzle inizieranno a riaffiorare in superficie (10), scolateli con una schiumarola (11) e trasferiteli direttamente nella padella dove avete sciolto il burro (12)

Spatzle

Aggiungete l’erba cipollina tritata (13), se dovessero risultare troppo asciutti versate un mestolo di acqua di cottura (14), spadellate per insaporire e servite i vostri spätzle ben caldi (15)!

Conservazione

Consigliamo di consumare gli spätzle appena pronti, qualora dovessero avanzare è possibile conservarli per un giorno in frigoriferio in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Gli spätzle sono ottimi se conditi con panna fresca o burro fuso, e cosparsi di Parmigiano reggiano grattugiato, ma anche gratinati. Per preparare l’impasto degli spätzle a volte si usa la birra o il latte al posto dell'acqua. Una variante molto diffusa consiste nell’aggiungere alla pastella gli spinaci lessati e passati al setaccio.

Leggi tutti i commenti ( 98 )

Ricette correlate

Primi piatti

Gli spatzle panna e speck sono un primo piatto veloce e saporito realizzato con i tipici gnocchetti a base di uova e farina della…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Ricetta Spatzle panna e speck

Primi piatti

Gli spatzle pomodoro e limone sono un primo piatto gustoso e profumato, veloce da preparare e ideale per un pranzo veloce e sfizioso!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Ricetta Spatzle pomodoro e limone

Primi piatti

Le fettuccine Alfredo sono un primo piatto di pasta fresca semplice ma molto famoso, condito con abbondante burro e Parmigiano,…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 5 min
Ricetta Fettuccine Alfredo

Primi piatti

Un formato di pasta fresca tra i più amati: scoprite come realizzare le farfalle fatte in casa per realizzare primi piatti genuini e…

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min
Ricetta Farfalle (pasta fresca)

Primi piatti

Le tagliatelle sono una pasta all'uovo tipica della città di Bologna, uno dei formati di pasta fresca più gustosi con ragù e altri…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
Ricetta Tagliatelle

Primi piatti

I cannelloni rappresentano una ricetta classica di pasta fresca ripiena, perfetta da servire per il pranzo della domenica!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 50 min
Ricetta Cannelloni

Altre ricette correlate

I commenti (98)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Annariita ha scritto: domenica 05 marzo 2017

    Ho provato la ricetta degli spatzle con speck e panna! Squisiti grazie

  • Lucia ha scritto: mercoledì 01 marzo 2017

    Vorrei farvi conoscere la mia ricetta per i Spaetzli della svizzera interna. (sono lucernese e vivo da 30 anni in Italia). Per la ricetta base serve 1 misurino con i dl.. 2 uova inter, 1 cucchiaino raso di sale. Aggiungere acqua/latte oppure solo latte per per arrivare in totale(uova e liquido) a 2,5 dl. Versare in un recipiente e aggiungere ca. 300gr. di farina 00. Bisogna ottenere una pasta pesante , in modo che casca attraverso i fori del attrezzo per Spaetzli a gocce nel acqua bollente. Scolarli e condire con 1 soffritto di: burro q.b, 1 cipolla tagliata a fettine, pancetta a dadini , un po di salvia e del pepe. Alla fine un bel po di grana. E' buonissimo. Se volete, potete farli saltare anche in padella antiaderente fin che' si forma una crosticina. Provatelo che e' veramente buono. Buon appetito a tutti. Lucia

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 02 marzo 2017

    @Lucia:Ciao Lucia, grazie di aver condiviso con noi la tua versione! smiley

Leggi tutti i commenti ( 98 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Spatzle ricette
Spatzle agli spinaci
Spatzle tirolesi
Spatzle bianchi
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca