Spezzatino di pollo

Secondi piatti
Spezzatino di pollo
73 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Spezzatino di pollo

Lo spezzatino di pollo è un piatto classico e molto facile da preparare.

In questa ricetta il pollo, che viene insaporito da un bel trito di olive verdi, erbe aromatiche e peperoncino, risulterà morbido e gustoso, grazie alla cottura prolungata nel brodo.

Lo spezzatino di pollo è un piatto sostanzioso, se abbinato ad un contorno di patate arrosto, purè o a del riso pilaf, costituirà un ricco piatto unico.

Ingredienti
Pollo (petto), 800 gr
Olive verdi denocciolate, 50 gr
Timo fresco, 2 rametti
Rosmarino 1 rametto
Peperoncino fresco, 1
Cipolle 1
Aglio 1 spicchio
Farina 20 g
Sale q.b.
Brodo di pollo o vegetale, q.b.
Olio extravergine d'oliva 80 gr

Preparazione

Spezzatino di pollo

Per preparare lo spezzatino di pollo iniziate eliminando l’eventuale cartilagine e grasso dal petto di pollo, poi tagliatelo a cubetti di circa 3 cm di lato (1). Tritate il peperoncino, il rosmarino e il timo e teneteli da parte (2), tritate finemente le olive (3)

Spezzatino di pollo

l’aglio e la cipolla e fateli appassire dolcemente nell’olio extravergine d’oliva (4), poi quando saranno trasparenti, aggiungete il trito di rosmarino, timo, peperoncino e olive (5). Lasciate soffriggere per un paio di minuti e poi unite il pollo (6), mescolate e fate soffriggere per 10 minuti sempre mescolando.

Spezzatino di pollo

Quando sarà ben rosolato (7), aggiungete il brodo di pollo fino a coprire i cubetti di carne (8) e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 40 minuti coprendo il tegame con un coperchio.
Quando lo spezzatino di pollo sarà tenero, aggiustate di sale se necessario, aggiungete la farina tramite un setaccio (9) e mescolate per evitare la formazione di grumi. Lasciate addensare il sughetto per circa 5 minuti (volendo potete aggiungere qualche oliva verde intera allo spezzatino), poi spegnete il fuoco e servite.

Consiglio

In molte ricette dello spezzatino la carne viene infarinata prima di essere rosolata nel tegame; in questa ricetta abbiamo invece aggiunto la farina setacciata a cottura ultimata, di questo modo si formerà comunque una gustosa cremina ma la carne non tenderà ad attaccarsi al fondo della pentola durante la cottura!

Altre ricette

I commenti (73)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Alessia ha scritto: domenica 02 novembre 2014

    Fatto oggi per pranzo domenicale..ottimo!!! Davvero un alternativa gustosa per cucinare il pollo..non avevo il timo ahimè l ho sostituito con il prezzemolo! Non avendo neanche del brodo e odiando quelli preparati rapidamente con i dadi ho aggiunto dell acqua calda salata..buono provatelo!!!

  • federica ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Fatto ieri sera... ottimo!!! Lo rifarò sicuramente. Grazie mille GZ

  • vale ha scritto: martedì 15 aprile 2014

    Fatto ieri sera a cena, eravamo in 9 per il compleanno di mio fratello, compresi 3 bambini, un successone!!!! Grazie

  • deborha ha scritto: venerdì 11 aprile 2014

    Ma se avessi le cosce disossate invece del petto verrebbe comunque buono??

  • Marcella ha scritto: domenica 30 marzo 2014

    Salve posso sostituire il pollo col tacchino? Stessa cottura? Grazie

  • Fernando ha scritto: lunedì 24 marzo 2014

    Fatto oggi... Veramente ottimo. Oltre al peperoncino ho aggiunto al trito anche un peperone rosso (il solito avanzo in frigo). Ha dato un tocco in più!

  • Ilenia ha scritto: sabato 01 marzo 2014

    L'ho fatta oggi. Veramente buono, non ho messo il peperoncino perché non mi piace il piccante, e prima di mettere il brodo l'ho sfumato con mezzo bicchiere di vino bianco.

  • Cecilia ha scritto: giovedì 30 gennaio 2014

    Ho fatto lo spezzatino e devo dire che è fantastico non avendo le patate ho aggiunto mezza mela a cubetti ed è venuto buonissimo... provare per credere Sonia provalo anche tu

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 17 gennaio 2014

    @Rossella: fai rosolare il pollo, poi aggiungi le patate e lascia cuocere seguendo le indicazioni della ricetta!smiley

  • Rossella ha scritto: martedì 14 gennaio 2014

    Ciao sonia ho preparato questo piatto tante volte..un vero successo. Stasera vorrei provare a farlo con le patate.. quando dovrei aggiungerle??e cambiano i tempi di cottura??grazie in anticipo

10 di 73 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento