Spezzatino di seitan con verdure stufate

Spezzatino di seitan con verdure stufate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    15 min
  • Preparazione:
    10 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Piselli stufati con pancetta

Spezzatino di seitan con verdure stufate

Lo spezzatino di seitan (alimento ricavato dal glutine) con verdure stufate, è un ottimo secondo piatto vegetariano, leggero, saporito e pronto in pochi minuti.

Per tutte le persone che vogliono o devono sostituire la carne nella loro dieta, questo piatto a base di seitan è una valida e appetitosa alternativa, realizzabile con pochi e comuni ingredienti come carote, sedano, cipolla, salsa di soia e olio di oliva.

 

Ingredienti
Seitan fresco 500 gr
Carote 2 grosse
Sedano 2 coste
Cipolle 1 bianca
Olio extravergine di oliva 3-4 cucchiai
Salsa di soia 1 cucchiaio
Vino bianco 50 ml
Sale q.b.
Prezzemolo tritato, 1 cucchiaio

Preparazione

Spezzatino di seitan con verdure stufate
Mondate e lavate le verdure, poi tritate la cipolla e tagliate a cubetti il sedano e le carote.
In un tegame ponete l’olio e la cipolla, che farete appassire (1); nel frattempo riducete il seitan a cubetti (2) e quando la cipolla sarà appassita aggiungete il sedano e la carota, e lasciate stufare anch’essi (3).
Spezzatino di seitan con verdure stufate
Aggiungete il seitan nel tegame con le verdure e poi sfumate con il vino bianco (4); in ultimo unite anche un cucchiaio di salsa di soia (5), poi aggiustate eventualmente di sale e aggiungete il prezzemolo tritato (6).
Servite lo spezzatino di seitan ancora caldo.

 

Consiglio

Se volete, potete aggiungere allo spezzatino diverse altre verdure, come ad esempio, pomodori, zucchine, peperoni; tagliateli a cubetti o striscioline e stufateli tutti assieme, per poi unirli al seitan, seguendo la ricetta.

Curiosita'


Il seitan viene ricavato dal glutine, che è la parte proteica della farina di grano: è un alimento adatto a chi manifesta intolleranze o allergie ai prodotti di origine animale.

Il seitan contiene molte vitamine, sali minerali e proteine vegetali; ha un’elevata presenza di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi, che contribuiscono a ridurre il livello di colesterolo nel sangue.
L’assenza di colesterolo e il basso contenuto di sodio, fanno del seitan un alimento adatto a diete ipocaloriche.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 49 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


49
micina ha scritto: Venerdì 28 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ottimo questo spezzatino! Al posto della salsa di soia ho messo aceto balsamico e cannella in polvere davvero squisito!
48
micina ha scritto: Mercoledì 26 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Bella questa ricetta la proverò a breve.. Ma quanto tempo deve cuocere il seitan? Grazie
47
nicola ha scritto: Mercoledì 05 Febbraio 2014  |  Rispondi »
ma una ricetta per il seitan?
trovo l'app di giallo zafferano molto comoda
grazie
nicola
46
anto ha scritto: Sabato 01 Febbraio 2014  |  Rispondi »
scusate digitando ricette senza glutine ho travato una ricetta con seitan....ma non è glutine puro?.un 'informazione errata e pericolosa. ...grazie
45
Simonag ha scritto: Domenica 12 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@spiedino: io a Palermo lo compro sempre da Auchan e Colle Verde (nel banco frigo),ma l'ho visto anche da NaturaSi di viale Strasburgo!
44
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 05 Novembre 2013  |  Rispondi »
@Stefy27: la cottura del piatto è molto veloce, meglio sbollentare un pochino prima le patate a parte e poi aggiungerle insieme al seitan.
43
Stefy27 ha scritto: Domenica 27 Ottobre 2013  |  Rispondi »
Se volessi aggiungere le patate a tocchetti in che momento della cottura dovrei farlo? :o)
42
gloria ha scritto: Giovedì 24 Ottobre 2013  |  Rispondi »
Amo questa ricetta, mi ha fatto scoprire un modo nuovo di gustarmi il seitan.poi si possono fare mille aggiunte o varienti ma questa di suo la trovo ottima.Poi dipende dal seitan anche.Io lo prendo già fatto e da marchio a marchio cambia molto il livello.l'ultimo che ho preso è troppo gommoso, ma con il seitan buono viene una squisitezza
41
Silvia ha scritto: Sabato 28 Settembre 2013  |  Rispondi »
Vorrei precisare che non mi sembra il caso di mettersi a disquisire di tematiche che interessano la salute e la medicina citando chissà cosa: che limitare il consumo di carne rossa sia giusto per il contenuto in grassi e colesterolo, ad esempio, è corretto ma nessuno si è mai sognato di dire che la carne è in assoluto dannosa o pericolosa, tutto il contrario!! si possono scegliere tagli più magri, carni bianche, senza dimenticare il pesce. Se per cambiare un po' e provare altri cibi si scelgono prodotti come il seitan è un conto ma bisogna stare attenti a quello che si dice visto che in questi contesti si possono influenzare le opinioni di altri magari un po' influenzabili. Limitiamoci ai commenti culinari.
40
Morgana ha scritto: Domenica 25 Agosto 2013  |  Rispondi »
Vorrei precisare che la carne non ha alcun bisogno di "essere sostituita" in quanto non è assolutamente un alimento indispensabile per l'organismo umano, e anzi, ormai sono 30 anni e migliaia dis tudi che evidenziano come sia dannosa (rapporti tra consumo di carne e malattie)
Per il resto lo spezzatino di seitan lo faccio senza salsa di soia, senza vino e aggiungendo patate e piselli, ed esce buonissimo... smiley
10 di 49 commenti visualizzati

Lascia un Commento