Spezzatino di vitello coi funghi

Secondi piatti
Spezzatino di vitello coi funghi
58 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Lo spezzatino di vitello con i funghi è un secondo piatto di carne molto saporito e facile da preparare.
Per prepararlo abbiamo usato ottimi funghi champignon, reperibili tutto l’anno, ma potete sostituirli con funghi di stagione, scegliendo tra quelli che più vi piacciono, come porcini, gallinacci, prataioli, ecc...

Lo spezzatino di vitello coi funghi è un ottimo secondo piatto già comprensivo di contorno: una pietanza completa e gratificante, da gustare anche come piatto unico.

Ingredienti
Carne bovina (vitello) polpa a quadrotti 800 gr
Olio di oliva 5 cucchiai
Sale q.b.
Pepe macinato q.b.
Vino rosso 1/2 bicchiere
Brodo di carne (o vegetale) q.b.
Farina 1 cucchiaio raso
Sedano 1 costa
Carote 1
Cipolle 1 media
per i funghi
Funghi Champignon 400 gr
Aglio 1-2 spicchi
Olio di oliva 2 cucchiai
Prezzemolo tritato 2 cucchiai

Preparazione

Spezzatino di vitello coi funghi

Per preparare lo spezzatino di vitello ai funghi, lavate mondate e tritate finemente una cipolla, una carota e una costa di sedano (1). In un tegame piuttosto capiente e antiaderente, ponete 5 cucchiai di olio di oliva extravergine e fatevi soffriggere la carota (2), il sedano e la cipolla (3).

Spezzatino di vitello coi funghi

Aggiungete i cubetti di carne e fateli rosolare per bene (4) insieme al soffritto, poi aggiungete un cucchiaio raso di farina, setacciandola direttamente nel tegame e mescolando continuamente (5). Lasciate cuocere per qualche minuto e poi aggiungete il vino rosso (6) quindi  continuate la cottura per circa 40 minuti,

Spezzatino di vitello coi funghi

coprendo il tegame con un coperchio e lasciando un piccolo sfiato (7). Durante la cottura, aggiungete, quando serve, del brodo di carne o vegetale. Nel frattempo mondate, spellate e tagliate i funghi champignon a fette (8). Ponete in un tegame due cucchiai di olio e uno ( o due, a seconda dei gusti) spicchio di aglio schiacciato (9).

Spezzatino di vitello coi funghi

Quindi aggiungete i funghi (10) e lasciateli cuocere a fuoco allegro per qualche minuto, aggiungendo il prezzemolo tritato finemente (11). Cinque minuti prima della fine della cottura della carne, unite ad essa i funghi direttamente nel tegame dello spezzatino, mescolate delicatamente e terminate la cottura, aggiustando di sale e di pepe (12). Servite lo spezzatino di vitello coi funghi accompagnandolo con pane fresco , con del purè di patate o, d’inverno, con della polenta fumante.

Conservazione

Conservate lo spezzatino di vitello coi funghi chiuso in un contenitore ermetico, in frigorifero, per massimo 2-3 giorni.

Consiglio

Per preparare lo spezzatin di vitello coi funghi trifolati potete utilizzare un misto di funghi trifolati o dei funghi porcini trifolati.
Al posto della carne di vitello potete utilizzare anche della buona polpa di maiale.

Altre ricette

I commenti (58)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • silvia ha scritto: martedì 09 febbraio 2016

    direi che qualcosa non e' andato bene..la carne era durissima...mentre i funghi e il sughetto buono..

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 05 aprile 2016

    @silvia: Ciao Silvia, ci dispiace. Hai utilizzato carne di vitello? Perché se la carne utilizzata era di manzo occorreva un po' di tempo in più. Un saluto

  • Sebastiano ha scritto: domenica 24 gennaio 2016

    Molto buono consiglio solo 1 ora abbondante di cottura e i porcini secchi bagnati da mettere sin dall'inizio con l'aggiunta della loro acqua

  • gladdy ha scritto: domenica 20 dicembre 2015

    I love Italian dish

  • Franca1954 ha scritto: domenica 20 dicembre 2015

    Ottimo piatto molto apprezzato. Domani lo rifaccio.

  • noemi ha scritto: giovedì 17 dicembre 2015

    ciao sonia,posso usare i funghi porcini secchi? ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 17 dicembre 2015

    @noemi: Ciao Noemi, se preferisci va bene. Prima di utilizzarli lasciali rinvenire un po' in acqua fresca e poi scolali. Fai attenzione alla cottura, probabilmente occorrerà qualche minuto in meno. Un saluto!

  • Anna ha scritto: venerdì 13 novembre 2015

    Fatto stasera.Cottura circa un 'oretta. Buonissimo.Mio marito e mia figlia hanno apprezzato molto.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 14 novembre 2015

    @Anna: Ciao, ci fa molto piacere! smiley

  • Laura ha scritto: mercoledì 04 novembre 2015

    Ciao a tutti. Ho dei funghi chiodini in freezer. Devo scongelarli o posso buttarli in padella direttamente congelati? Grazie mille!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 05 novembre 2015

    @Laura: Ciao Laura, sarebbe meglio lasciarli scongelare per poi utilizzarli! un saluto!

  • Desiree ha scritto: venerdì 09 ottobre 2015

    Grazie per questa bella ricetta. La faccio domenica x amici.....ma cosa posso preparare prima? Magari solo un antipasto? Mi date qualche idea? E il vino......deve essere bianco o rosso? Grazie!!!!!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 09 ottobre 2015

    @Desiree: Ciao Desiree, il vino è meglio sia rosso smiley Per i primi o gli antipasti potresti lasciarti ispirare dale nostre pappardelle speck e funghi porcini smiley oppure potresti usare come antipasto i crostini rustici con polenta, che ne pensi? smiley

  • Elena ha scritto: venerdì 25 settembre 2015

    Buonissimo!????anche io ho fatto cuocere lo spezzatino due ore circa!

  • Nicholas ha scritto: giovedì 24 settembre 2015

    Buonissimo..!

10 di 58 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI