Spiedini di mare

Secondi piatti
Spiedini di mare
35 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 8 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Gli spiedini di mare sono una ricetta facile da preparare e molto gustosa!
Per farli abbiamo usato calamari, totani e gamberi, intervallati da pomodorini ciliegino.
Una deliziosa panatura di pangrattato, prezzemolo e aglio ricopre gli spiedini di mare che vengono poi cotti in padella per pochi minuti.
Gli spiedini di mare sono un piatto di pesce che piacerà a tutti!

Ingredienti per 8 spiedini
Calamari già puliti 500 gr
Totani 8 (circa 300 gr)
Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
Gamberi 8
Pomodori ciliegino 8
Vino bianco 40 ml
Sale q.b.
per la panatura
Pangrattato 50 g
Prezzemolo tritato 3 cucchiai
Pepe q.b.
Olio di oliva extravergine 1 cucchiaio
Aglio 1 spicchio

Preparazione

Spiedini di mare

Per preparare gli spiedini di mare, inziate a pulire i totani: togliete i ciuffi e teneteli da parte (1), svuotate la sacca dalle interiora e pulitela bene. Aprite la sacca dei totani con un taglio centrale (2) e ricavatene dei pezzi rettangolari (3).

Spiedini di mare

Se avete dei calamari interi puliteli seguendo il procedimento che trovate qui (Pulizia dei calamari). Tagliate i calamari a strisce larghe 1-2 cm (4) e pulite i gamberi eliminando la testa, il guscio e lasciando la coda (5). Incidete, con un coltellino, il dorso di ogni gambero così da eliminare il filo nero all’interno. Tagliate i pomodorini a metà (6).

Spiedini di mare

Ora componente gli spiedini: prendete una striscia di calamaro, infilzatela con uno spiedino e alternate le sue pieghe con i rettangoli di totano (7). Ora proseguite con un pomodorino a metà e un gambero (8), ancora con una serie di calamaro e totano e terminate con un altro pomodoro a metà e un ciuffo di totano (9). Proseguite così per tutti gli altri 7 spiedini.

Spiedini di mare

Preparate la panatura: in una ciotola mescolate il pangrattato insieme al prezzemolo e l’aglio (11), spolverate di pepe e aggiungete un filo d’olio (11). Passate gli spiedini nella panatura da entrambi i lati (12).

Spiedini di mare

Cuocete gli spiedini in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine (13) a fuoco vivace per 5-6 minuti. A metà cottura bagnate con il vino bianco (14) e girate gli spiedini, proseguite la cottura per altri 5 minuti e i vostri spiedini di mare saranno pronti!

Conservazione

Gli spiedini di mare vanno consumati al momento.

Il consiglio di Sonia

Perfetti per tutta la famiglia, gli spiedini di mare si prestano a mille rivisitazioni: nel pesce (potete usare quello che preferite, mai pensato alle seppie?); nelle calorie (con l’aiuto di una griglia ben calda al posto della padella con olio); nei contorni (i bambini di sicuro gradiranno delle patate fritte, gli adulti magari del riso, o una bella insalata mista).

Altre ricette

I commenti (35)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sara ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Idee per un contorno che non siano le solite patatine fritte o insalata?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 11 giugno 2014

    @caterina: Ciao, puoi ometterlo.

  • caterina ha scritto: martedì 10 giugno 2014

    cosa posso mettere al posto del vino? non potendo usare alcolici! grz

  • Samantha ha scritto: lunedì 21 ottobre 2013

    Grazie mille per sta ricetta!!! smiley buonissima smiley

  • valedemu ha scritto: sabato 18 maggio 2013

    Ottimi,li ho cucinati giovedì sera.Cotti in forno con un filo di olio,sono veramente buoni!li consiglio a tutti!

  • Lord GaGa ha scritto: domenica 13 gennaio 2013

    Preparato come secondo, preceduto dalla buonissima calamarata! Ho aggiunto oltre ai TOTANI e ai CALAMARI... i MOSCARDINI! Devo dire che l'unione di tutti e tre ha reso il piatto più sfizioso al palato degli ospiti che si sono divertiti a sentirne la differenza del gusto! Semplice e veloce! Ideale anche come spuntino da aperitivo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: sabato 22 dicembre 2012

    @simona: basteranno 15 minuti a 180°, in ogni caso controlla la cottura di tanto in tanto

  • simona ha scritto: venerdì 21 dicembre 2012

    Per cucinarli al forno quanto tempo devo stare? Grazie ciao

  • JayKay ha scritto: giovedì 13 dicembre 2012

    Ottimi. Ho fatto un figurone! Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 02 ottobre 2012

    @sara: se vuoi, sì! basta metterli in una teglia ricoperta di carta forno con un filo d'olio smiley

10 di 35 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento