Strudel di verdure

Antipasti
Strudel di verdure
101 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di preparazione della pasta brisè

Presentazione

Lo strudel di verdure è una versione salata del classico dolce che si prepara con la pasta brisè ripiena di verdure miste saltate in padella.
La ricetta che vi proponiamo prevede la preparazione della pasta brisè ma se avete poco tempo potete acquistare il rotolo di pasta già pronto.
 Lo strudel di verdure è un piatto delicato e gustoso che si presta ad essere preparato in anticipo e poi scaldato poco prima di servirlo.

Ingredienti
Farina 200 g
Burro 100 g
Acqua ghiacciata 70 ml
Ingredienti
Melanzane 1 (di crica 380 gr)
Carote 1 (di circa 100 gr)
Zucchine 1 (di circa 150 gr)
Peperoni 1 ( di circa 200 gr)
Cipolle 1
Emmentaler 50 g
Olio di oliva q.b.
Sale q.b.
Uova 1
Brodo di verdure q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

Strudel di verdure

Il primo passo per comporre lo strudel di verdure è la preparazione della pasta brisè seguendo la ricetta che trovate qui. Una volta pronto l'impasto lasciatelo riposare in frigo per circa 40 minuti. Preparate il ripieno tritando la cipolla e tagliando a listarelle di circa 5 mm di spessore tutte le verdure: la carota, il peperone, la zucchina (1) e la melanzana (privata della polpa). Fate soffriggere nell’olio la cipolla fino a quando non sarà dorata, aggiungete la carote e il peperone che richiedono una cottura più lunga e unite in seguito anche la melanzana e la zucchina. Di tanto in tanto aggiungete un mestolo di brodo per non far asciugare le verdure. Quando la cottura sarà ultimata  sgoccialate le verdure in un colino e lasciatetele raffreddare.

Strudel di verdure

Grattugiate l'emmentaler e tenetelo da parte (4),  stendete la pasta brisè creando un rettangolo di circa 40x50 cm (5) e ponetela su un foglio di carta da forno, distribuite il ripieno di verdure sulla sfoglia avendo cura di lasciare un bordo di circa 5 cm (6).

Strudel di verdure

Spolverizzate il ripieno con il formaggio grattugiato (7). A questo punto arrotolate lo strudel aiutandovi con la carta da forno (8) e chiudete a pacchetto le due estremità della sfoglia in modo che non fuoriesca il ripieno durante la cottura. Spennellate la parte superiore con l’uovo e cuocete lo strudel di verdure (9) nel forno già caldo a 180°per circa 40 minuti, quando la crosta risulterà leggermente  dorata sfornate lo strudel e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

Altre ricette

I commenti (101)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Stefania ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    Ciao ho dovuto ripetere due volte perché mi si è rotta la pasta nel momento di arrotolarlo ma anche qui il risultato nn giustifica il lavoro. Niente di eccezionale.

  • antonella ha scritto: venerdì 29 agosto 2014

    Ottimo! Ha avuto successo anche se ho usato il rotolo di pasta brisè pronta, così semplice e così gustoso!!!

  • stefy ha scritto: sabato 28 giugno 2014

    buonissimo e facile da realizzare!bella ricetta, complimenti!!! io ho usato altre verdure che avevo in frigo da finire ma il risultato è stato ottimo, non ha fatto una grinza!

  • Margo ha scritto: giovedì 22 maggio 2014

    Buonisssimo! Croccante e succulente nello stesso tempo! Mio marito l'ha divorato in cinque minuti ahah!!

  • Francesca ha scritto: mercoledì 18 dicembre 2013

    Buonissimo Sonia io ho fatto la mia versione con salsiccia e spinaci ottimo!!

  • raffaella ha scritto: mercoledì 23 ottobre 2013

    Ok, grazie, Sonia! Direi che magari posso preparare le verdure prima e poi il giorno dopo infornare e basta! Grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 23 ottobre 2013

    @RAFFAELLA: Ciao, si sarebbe meglio consumarlo appena fatto ma puoi farlo rafferddare a temperatura ambiente poi conservarlo in frigorifero e riscaldarlo all'occorrenza.

  • RAFFAELLA ha scritto: martedì 22 ottobre 2013

    Ciao Sonia, questo piatto di può preparare la sera prima per la sera dopo? ho un problemino di tempi e pensavo di prepararlo il venerdì sera per il sabato sera. Che mi dici? Ti ringrazio tanto, come sempre! Ciao e buon lavoro Raffy

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 24 settembre 2013

    @strudi': Ciao, si anche della provola se preferisci!

  • strudi' ha scritto: lunedì 23 settembre 2013

    ciao sonia potrei utilizzare della fontina o della caciotta?grazie

10 di 101 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento