Tagliata di tonno con pesto di menta

Secondi piatti
Tagliata di tonno con pesto di menta
31 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 6 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + 30 minuti di marinatura

Presentazione

La tagliata di tonno con pesto di menta è un piatto particolarmente sfizioso, di semplice preparazione e adatto agli amanti del pesce; può essere un valido secondo piatto estivo, poiché il pesto di menta rende la preparazione particolarmente fresca e il tonno ben si presta ad essere consumato a temperatura ambiente.

La particolarità della tagliata di tonno è che, dopo una leggera marinatura, viene scottata leggermente da entrambi i lati e lasciata rosata nella parte centrale, un po’ come avviene per la classica tagliata di manzo cotta al sangue; in questo caso però trattandosi di pesce non completamente cotto, come per il sushi, è fondamentale che sia freschissimo, qualità che si riconosce dal colore brillante e rosato delle carne che non deve tendere al marroncino.

Ingredienti
Tonno (un filetto fresco) 600 g
per la marinata
Olio extravergine d'oliva ½ bicchiere
Aglio 1 spicchio
Erba cipollina da tritare 1 cucchiaio
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Succo di limone ½
per il pesto di menta
Menta tenere e profumate 20 foglie
Olio extravergine d'oliva 200 ml
Pinoli 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Preparazione

Tagliata di tonno con pesto di menta

In un contenitore dai bordi alti versate l’olio e aggiungetevi l’aglio tagliato a fettine, il sale, il pepe, l’erba cipollina tritata finemente (o prezzemolo) e il succo di un limone.
Mettete ora a marinare il filetto di tonno per circa una mezz’ora girandolo nel condimento almeno una volta; non esagerate con i tempi di marinatura, altrimenti il limone finirà per cuocere troppo la carne del tonno.
Se per problemi di tempo dovete porre a marinare la carne molto tempo prima, evitate di aggiungere subito il limone; lo metterete solo pochi minuti prima di cuocere il tonno.

Tagliata di tonno con pesto di menta

Preparate nel frattempo il pesto di menta, seguendo la nostra ricetta (clicca qui).

Tagliata di tonno con pesto di menta

Scaldate bene una piastra (o griglia), dove andrete a cuocere il tonno, debitamente sgocciolato dalla marinatura, per circa 3 minuti per lato; regolatevi in base all’altezza del filetto aggiungendo o togliendo qualche secondo per lato.
La cottura ottimale di questa tagliata di tonno si avrà quando la carne si presenta ancora rosata al centro.
Togliete ora il filetto di tonno dalla piastra e, cercando di effettuare un taglio obliquo, tagliatelo in fettine alte circa 1,5/2 cm; disponete le fettine su di un piatto di portata e cospargetele di pesto di menta.

Leggi tutti i commenti ( 31 )

Ricette correlate

Pesto di menta

Salse e Sughi

Il pesto di menta è una salsa fresca e delicata, per pesce grigliato o carne arrostita; basta frullare le foglie con pinoli, olio,…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
Pesto di menta

Fave alla menta

Contorni

Le fave alla menta sono un contorno fresco e saporito, ideali per accompagnare secondi di carne.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Fave alla menta

Polpettone di tonno

Secondi piatti

Il polpettone di tonno è un secondo piatto dal gusto raffinato realizzato con tonno fresco, purea di patate e capperi.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Polpettone di tonno

Risotto con piselli e menta

Primi piatti

Il risotto con piselli e menta, mantecato con crescenza, è un primo piatto primaverile dal sapore fresco e molto delicato.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
Risotto con piselli e menta

Insalata di zucchine alla menta e basilico

Contorni

L'insalata di zucchine alla menta e basilico è un contorno semplice e leggero, che viene reso più fresco e saporito dalla menta e…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Insalata di zucchine alla menta e basilico

Altre ricette correlate

I commenti (31)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Alessandra ha scritto: venerdì 15 aprile 2016

    Buonissimo!!!!! Semplice e d'effetto! Mio marito (che non mangia tonno) se nè mangiato un piattone, e lo ha gradito anche mia figlia di 2 anni. Replicherò sicuramente per fare scena durante qualche cena con amici

  • Chiara ha scritto: mercoledì 15 luglio 2015

    Si potrebbe utilizzare come variante il pesto di basilico?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 15 luglio 2015

    @Chiara:Ciao Chiara! Certo, puoi utilizzare il condimento che preferisci smiley

Leggi tutti i commenti ( 31 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Cozze in salsa di zafferano

Secondi piatti

Le cozze allo zafferano sono un secondo piatto semplice e saporito. Le cozze vengono condite con una crema di cipolla, zafferano, prezzemolo e alloro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Pasta con il cavolo nero

Primi piatti

La pasta col cavolo nero è un primo piatto nutriente e genuino che rievoca sapori rustici e contadini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte