Tagliatelle ai petali di rosa

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Tagliatelle ai petali di rosa
45 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Le rose venivano utilizzate già ai tempi degli antichi romani per insaporire svariate preparazioni dai cibi alle bevande. Abbiamo così deciso di ispirarci a quest’antica tradizione per preparare le tagliatelle ai petali di rosa. Un primo piatto dal sapore delicatissimo e un profumo intenso che si fondono insieme e avvolgono con gusto le tagliatelle all'uovo. Scoprirete che questa ricetta oltre ad essere molto semplice è perfetta da preparare per le occasioni importanti o ricorrenze speciali, grazie al fascino irresistibile dei fiori!

Ingredienti

Tagliatelle Larghe all'uovo 250 g
Rose (edibili di color rosso) 2
Olio extravergine d'oliva 30 g
Panna fresca liquida 150 g
Prosciutto cotto magro 150 g
Scalogno 40 g
Sale fino 1 pizzico
Noce moscata q.b.
Pepe bianco q.b.
Vai alle ricette con Tagliatelle Larghe all'uovo

Tagliatelle Larghe all'uovo

Il segreto delle Tagliatelle Larghe Emiliane Barilla sta nell'ampiezza.
Grazie alla generosità della fettuccia ed alla sfoglia ruvida e corposa, legano delicatamente anche i sughi più saporiti.

Scopri tutte le ricette
Preparazione

Come preparare le Tagliatelle ai petali di rosa

Tagliatelle ai petali di rosa

Per preparare le tagliatelle ai petali di rosa cominciate mettendo l’acqua per la pasta sul fuoco e intanto tritate lo scalogno, versatelo in un tegame insieme all’olio extravergine d’oliva (1) e lasciatelo insaporire per qualche minuto a fiamma bassa mescolando per non far attaccare; intanto tagliate il prosciutto cotto a cubetti e tenetene da parte 50 g per la guarnizione finale (2). Quando lo scalogno sarà appassito aggiungete 100 grammi di prosciutto cotto a cubetti (3)

Tagliatelle ai petali di rosa

lasciate soffriggere a fiamma viva per pochi minuti, fin quando non cambieranno leggermente colore (4), poi aggiungete la panna liquida (5) e grattugiate la noce moscata (6)

Tagliatelle ai petali di rosa

aggiustate di sale e pepe bianco macinato (7) e, dopo aver mescolato il tutto, spegnete il fuoco e frullate con un frullatore ad immersione (8) fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea (9).

Tagliatelle ai petali di rosa

Non appena l’acqua della pasta sarà in ebollizione calate la pasta (10) e cuocetela secondo i tempi riportati sulla confezione; intanto staccate delicatamente tutti i petali dalle rose edibili (11) e pulite i petali di con un panno umido facendo molta attenzione a non rovinarli (12),

Tagliatelle ai petali di rosa

dopodiché tagliateli a listarelle sottili (13). Non appena le tagliatelle saranno al dente scolatele, ma assicuratevi di conservare dell’acqua di cottura per rendere il condimento cremoso e più liquido; mescolate e aggiungete i 50 grammi di prosciutto cotto tenuti da parte in precedenza (14) ed infine decorate con le listarelle di petali di rose, senza mescolare ulteriormente. Servite le tagliatelle ai petali di rosa bel calde (15).

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le tagliatelle ai petali di rosa.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Le tagliatelle si prestano a trattenere perfettamente il condimento di questo tipo di preparazione, ma se preferite altri formati perché non provare?! Per esempio  potete provare con le fettuccine, ma se volete "osare"  allora provate con pasta corta come pennette o farfalle! Un ultimo consiglio, potete provare anche con le rose dai petali rosa. Alla base di ogni petalo vi è un’unghia leggermente amara, se volete toglietela per evitarne il leggero retrogusto.

Curiosità

I fiori oltre ad essere bellissimi, colorati e profumati sono anche commestibili. Ovviamente non tutti e per riconoscere quelli commestibili che si trovano in commercio, anche al supermercato, basterà leggere sulla confezione la scritta “edule”, appunto edibile, poiché non sono stati trattati con fertilizzanti e pesticidi. E se volete essere ancora più sicuri provate a coltivare da voi delle rose. Già gli antichi romani erano soliti preparare ricette servendosi dei fiori. Non erano però gli unici! Infatti tra le testimonianze storiche più recenti, pare che durante gli spettacoli di William Shakespeare venisse servita acqua di rose.

Leggi tutti i commenti ( 45 )

Ricette correlate

Primi piatti

Le tagliatelle all'arancia sono un primo piatto molto aromatico e delicato condito con un sughetto a base di zeste d'arancia e tuorli!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Tagliatelle all'arancia

Primi piatti

Le tagliatelle all'anatra sono uno primo piatto dal sapore e gusto unici, perfette per le grandi occasioni o per il pranzo della domenica!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 70 min
Tagliatelle all'anatra

Primi piatti

Le tagliatelle piselli e ricotta sono un piatto fresco perfette per un pranzo leggero primaverile: piselli freschi, briciole di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min
Tagliatelle piselli e ricotta

Primi piatti

Le tagliatelle con asparagi e pesto sono un primo piatto leggero, con asparagi cotti per pochi minuti in padella e aggiunta di pesto…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
Tagliatelle agli asparagi e pesto

Primi piatti

Se avete voglia di preparare un primo piatto semplice e molto gustoso, non potete resistere dal provare queste sfiziose tagliatelle…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
Tagliatelle radicchio e speck

Primi piatti

Le tagliatelle fave e stracciatella sono un primo piatto primaverile di veloce realizzazione, con una gustosa nota croccante data…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Tagliatelle fave e stracciatella

Primi piatti

Le tagliatelle al ragù bianco sono un piatto saporito preparato con pasta all'uovo e un ragù di carne trita, salsiccia e pancetta,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 90 min
Tagliatelle al ragù bianco

Altre ricette correlate

I commenti (45)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • martina ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    dove si tovano quelle rose

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    @martina: Ciao, puoi acquistarli nei migliori supermercati o provare a chiedere al tuo banco di fiducia al mercato. Altrimenti sono acquistabili anche online!

  • Maggie ha scritto: domenica 15 febbraio 2015

    Ciao Fabrizio , io l ho fatta per la prima volta ieri sera ed è venuta una specialità , i petali di rosa almeno io ho fatto così li ho aggiunti alla crema e ho lasciato il fornello a fuoco dolce proprio pochissimi minuti Poi ho spento...

Leggi tutti i commenti ( 45 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Petali di rosa
Sugo al salmone
Pasta con gamberetti
Pasta con gamberi
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca